sciarpa e sciabola in SCBT ?

Divise, medaglieri personali, nastrini, autorizzazioni.
Uniforms, personal decorations, ribbons use and authorization.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Freccia16 » martedì 3 giugno 2014, 10:41

Buongiorno a tutti i forumisti,

osservando la seguente immagine su web (fonte: albumitalia.it) ho notato che l'Ufficiale indossa sciarpa e sciabola sulla SCBT in occasione della cerimonia del 2 giugno.

l'immagine (non riesco ad allegarla) al seguente link: --> http://www.albumitalia.it/wpit20140602a ... t-f009.htm

Chiedo a voi esperti se la cosa è prevista, in quanto gli altri Plotoni non vestono la SCBT e sulla Pub 6566/2009 non trovo traccia di questa variante.
L'Ufficiale è indicato con arma personale e senza sciarpa

Ringrazio tutti per gli eventuali contributi alla discussione
Freccia16
 
Messaggi: 93
Iscritto il: mercoledì 7 luglio 2010, 10:11

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 3 giugno 2014, 12:43

Dal Regolamento sull'uso dell'uniforme dell'Esercito 2009
Capitolo VI "Accessori delle Uniformi"
3 "Sciarpa Azzurra"
.... E' vietato l'uso della sciarpa azzurra con uniformi che non siano quella ordinaria, di servizio, da cerimonia e derivate, fatta eccezione per il personale di picchetto
... E' altresì usata dall'ufficiale di picchetto con l'uniforme SCSA1, dall'ufficiale di guardia all'ospedale militare e da quello di vigilanza alla stazione con l'uniforme di servizio.


Capitolo V "Prescrizioni riguardanti l'uso dei principali capi di vestiario"
7 "Uso di particolari uniformi"
Al posto dell'uniforme SA2 e SA3...in occasione delle ricorrenze a carattere nazionale... i paracadutisti indossano l'uniforme mimetica da lancio e i lagunari l'uniforme da servizio e combattimento per servizi armati ordinari.... In tali circostanze gli ufficiali non indossano a sciarpa azzurra.


Se non ci sono state circolari di cui non conosco, sulla mimetica non si indossa sciarpa azzurra (e ancora meno la sciabola) se non per l'ufficiale di picchetto.

Noto però che il plotone della foto è del Corpo Militare della CRI e quindi non so se loro si attengono a disposizioni differenti.

Ad ogni modo anche la pubblicazione di SMD sull'uso dell'uniforme prevede
III "Particolari capi di uniformi"
Art. 147 "Uso della sciarpa azzurra"
... Fermo restando la facoltà per ciascuna Forza Armata di definite uniformi per particolari caratteristici servizi, è in ogni caso vietato l'uso della sciarpa azzurra con uniformi che non siano ordinaria o di servizio e derivate di gala e grande uniforme da cerimonia".


Quindi...
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6453
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Delehaye » martedì 3 giugno 2014, 13:09

da notare anche tutte quelle uniformi (di ogni arma e corpo...) che portano solo i nastrini...
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Tilius » martedì 3 giugno 2014, 15:08

T.G.Cravarezza ha scritto:Noto però che il plotone della foto è del Corpo Militare della CRI


Noto però che, gira gira, il casus belli son sempre loro.
Quindi...
:D

Una uniforme non da cerimonia, se utilizzata durante una cerimonia, diviene automaticamente da cerimonia.
[arf2.gif]
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda gnr56 » martedì 3 giugno 2014, 18:01

La "solita" figuraccia.
gnr56
 
Messaggi: 1240
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda gnr56 » sabato 7 giugno 2014, 5:19

A margine delle celebrazioni del 2 giugno a Milano mi risulterebbe che il Prefetto di quella città non abbia consentito alle Associazioni d'Arma l'indosso uniforme.

MI chiedo e vi chiedo: può il Prefetto di Milano "vietare" l'uso uniforme quando essa è di competenza del Comando Militare Lombardia? Può sovrastare la disposizione contenuta nell'art.32 della SMD G-010? Come giustifica questo divieto?

Forse ipotizzando il rischio che la presenza di militari in congedo appartenenti ad Assoarma costituisca nocumento all'ordine pubblico?

Se la disposizione è immotivata si potrebbe porre nella condizione dell'abuso di potere e si potrebbe perseguire. Tra di voi c'è qualche giurista che può rispondere?

E' ora di farla finita con certi atteggiamenti. Siamo lì per onorare la nascita della Repubblica frutto del sacrificio di uomini e donne che hanno combattuto nella resistenza ed hanno creduto in questo Paee.

Nel ricordo dei nostri nonni che hanno combattuto, loro malgrado e sono morti come mio nonno, per difendere e rendere l'Italia quella che è nella Grande Guerra!
gnr56
 
Messaggi: 1240
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda fabione 66 » sabato 7 giugno 2014, 5:57

Ai 2 giugno di qualche anno addietro per ovvie necessità logistiche il personale CRIMIL sfilava in cbt e così pure il comandante di plotone con sciarpa e spada,nessuna obiezione da parte del Cte. di presidio e del cerimoniere ?
solo in questi ultimi 2 anni hanno sfilato in drop invernale con decorazioni in bella mostra.... [cry.gif]
Fabio
ci sono molte medaglie testimoni dell'incapacità degli stati a governare ...poche della capacità a fraternizzare... quali emularne le gesta ?
fabione 66
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: venerdì 29 ottobre 2010, 10:53

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Delehaye » sabato 7 giugno 2014, 9:20

gnr56 ha scritto:A margine delle celebrazioni del 2 giugno ... [omissis] ... Nel ricordo dei nostri nonni che hanno combattuto, loro malgrado e sono morti come mio nonno, per difendere e rendere l'Italia quella che è nella Grande Guerra!


2 giugno... 1946... ;)

poi che il tema di quest'anno sia la 1°GM per il 100° Anniversario del suo inizio in Europa (ma non in Italia) dovrebbe essere altra cosa.
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Elmar Lang » sabato 7 giugno 2014, 9:42

A meno che non esista una apposita uniforme per coloro che avessero servito nelle FF.AA. e che ora non siano più in servizio; uniforme che sia visibilmente distinta -per foggia e distintivi- da quella dei militari in servizio, credo che sia giusto distinguere: chi fosse in servizio, partecipi in uniforme; chi non lo fosse più, partecipi in borghese o, se membro di associazione d'arma, con la divisa sociale.

Credo che il Prefetto di Milano abbia agito correttamente.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3076
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda T.G.Cravarezza » sabato 7 giugno 2014, 10:06

Elmar Lang ha scritto:A meno che non esista una apposita uniforme per coloro che avessero servito nelle FF.AA. e che ora non siano più in servizio; uniforme che sia visibilmente distinta -per foggia e distintivi- da quella dei militari in servizio, credo che sia giusto distinguere: chi fosse in servizio, partecipi in uniforme; chi non lo fosse più, partecipi in borghese o, se membro di associazione d'arma, con la divisa sociale.

Credo che il Prefetto di Milano abbia agito correttamente.

E.L.


Inutile scrivere che io sono pienamente concorde con tale proposta (tranne per il fatto di istituire una nuova uniforme per distinguere i congedati: sufficiente che vestano in borghese con il copricapo di specialità, eventuale cravatta/copribavero associativo e medagliere): l'ho ripetuto più volte che ritengo opportuno che l'uniforme la indossi solamente il personale in servizio, oltre ovviamente agli appartenenti alla riserva selezionata richiamati in servizio e gli appartenenti ai Corpi Militari ausiliari.

Specificato ciò, però, la domanda di Gnr56 è molto chiara e pertinente: può il prefetto disporre un ordine in contrasto con una normativa specifica dello Stato che permette l'uso dell'uniforme ai congedati, soprattutto in occasione di celebrazioni come quella del 2 giugno? Mi pare molto strano. Che poi noi si sia d'accordo, è un'altra questione, discutiamone dal punto di vista legale.
Secondo punto: siamo certi di tale richiesta del prefetto? O l'abbiamo dedotta solo dalla mancanza di personale in congedo in uniforme?
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6453
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Delehaye » sabato 7 giugno 2014, 10:10

Tutti i militari in congedo conservano il grado e l'ONORE dell'uniforme (ovviamente il "porto" è BEN regolamentato).
la legislazione dichiara ed IMPONE questo!

Delehaye ha scritto:piccole notazioni legislative.
Quindi almeno dal 1954 sia gli Ufficiali che i Sottufficiali potevano indossare l'uniforme anche in congedo assoluto.
Dal 2005 anche i VFP.
Dal 2010 tutti i militari...

Legge n° 113 del 10.04.1954 "Stato degli ufficiali dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica" (G.U.R.I. n° 98 del 29.04.1954 - S.O.) e s.m.i.
Art. 3.
Gli ufficiali si distinguono in:
- ufficiali in servizio permanente;
- ufficiali in congedo;
- ufficiali in congedo assoluto.
Gli ufficiali in servizio permanente sono vincolati da rapporto di impiego.
Gli ufficiali in congedo non sono vincolati da rapporto di impiego ed hanno gli obblighi di servizio previsti dalla presente legge. Gli ufficiali in congedo sono ripartiti in quattro categorie: ufficiali dell'ausiliaria, ufficiali di complemento, ufficiali della riserva e ufficiali della riserva di complemento.
Gli ufficiali in congedo assoluto non hanno più obblighi di servizio, ma conservano il grado e l'onore dell'uniforme.

Testo in vigore dal 01.05.1954 all'08.10.2010

Legge n° 599 del 31.07.1954 "Stato dei sottufficiali dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica" (G.U.R.I. n°181 del 10.08.1954 - S.O.) e s.m.i.
Art. 56
Il sottufficiale in congedo assoluto non ha obblighi di servizio.
Il sottufficiale in congedo assoluto conserva il grado e l'onore dell'uniforme ed è soggetto alle disposizioni di legge riflettenti il grado e la disciplina.

Testo in vigore dal 25.08.1954 all'08.10.2010

Legge n° 512 del 01.06.1961 "Stato giuridico, avanzamento e trattamento economico del personale dell'assistenza spirituale alle Forze armate dello Stato" (G.U.R.I. n°159 del 30.06.1961) e s.m.i.
Art. 20
I cappellani militari si distinguono in:
- cappellani militari in servizio permanente;
- cappellani militari in congedo;
- cappellani militari in congedo assoluto.
I cappellani militari in congedo non sono vincolati da rapporto d'impiego ed hanno gli obblighi di servizio previsti dalla presente legge. I cappellani militari in congedo sono ripartiti in due categorie: cappellani militari di complemento e cappellani militari della riserva.
I cappellani militari in congedo assoluto non hanno più obblighi di servizio, ma conservano il grado e l'onore dell'uniforme.

Testo in vigore dal 01.07.1961 all'08.10.2010

D.Lgs. n° 215 dell'08.05.2001 "Disposizioni per disciplinare la trasformazione progressiva dello strumento militare in professionale, a norma dell'Art. 3, Comma 1, della Legge n° 331 del 14.11.2000" (G.U.R.I. n°133 dell'11.06.2001 - S.O. n° 142) e s.m.i.
Art. 13-ter "Collocamento in congedo" - Comma 7
7. I volontari in ferma prefissata in congedo assoluto non hanno obblighi di servizio, conservano il grado e l'onore dell'uniforme e sono soggetti alle disposizioni di legge riflettenti il grado e la disciplina.
Testo in vigore dall'08.10.2005 all'08.10.2010

D.Lgs. n° 66 del 15.03.2010 "Codice dell'ordinamento militare" (G.U.R.I. n°106 dell'08.05.2010 - S.O. n° 84) e s.m.i.:
Art. n° 880 "Categorie di personale in congedo"
1. I militari in congedo appartengono a una delle seguenti categorie:
a) ausiliaria;
b) complemento;
c) congedo illimitato;
d) riserva;
e) riserva di complemento;
f) congedo assoluto.
2. L'ausiliaria riguarda il personale collocato nel congedo dal servizio permanente.
3. Il complemento riguarda gli ufficiali e i sottufficiali.
4. Il congedo illimitato riguarda i militari di truppa che cessano dal servizio temporaneo.
5. La riserva di complemento riguarda esclusivamente gli ufficiali.
6. I militari in congedo assoluto non sono più vincolati a obblighi di servizio attivo in tempo di pace, in tempo di guerra o di grave crisi internazionale; il militare in congedo assoluto conserva il grado e l'onore dell'uniforme, che può essere indossata in base alle disposizioni di ciascuna Forza armata o del Corpo della Guardia di finanza, ed è soggetto alle disposizioni di legge riflettenti il grado e la disciplina.

Testo in vigore dal 09.10.2010 all'08.02.2013

4. Il congedo illimitato riguarda i militari di truppa e i graduati dell'Arma dei carabinieri in ferma che cessano dal servizio temporaneo.
Testo in vigore dal 09.02.2013 (cambia rispetto al precedente testo dell'Art. 880 il solo Comma 4)
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Elmar Lang » sabato 7 giugno 2014, 10:39

Nessuno toglie ad alcun militare in congedo l'onore dell'uniforme, ci mancherebbe.

Solo, credo che il suo porto sia male interpretato specie quando in occasione di cerimonie si rischiano spiacevoli equivoci, allorché (ne ho già accennato in precedenti discussioni) giungesse in uniforme -per ipotesi- un Generale di C.d'A. in congedo assoluto, mentre la più alta autorità in servizio fosse un Gen. di Brigata: finirebbe che gli onori verrebbero resi a quell'antico generale a tre stelle, mentre il suo inferiore (ma in servizio) si troverebbe "spiazzato", con sconcerto del picchetto d'onore e del corpo de' militari istrumenti.

Come ha osservato l'ottimo Cravarezza, per il caso di Milano sarebbe interessante capire se il Sig. Prefetto abbia espressamente scritto nell'ordinanza a regolamento della cerimonia per il 2 Giugno, che i militari in congedo dovessero tassativamente presenziare in borghese.

Ad ogni modo, se così avesse fatto -e confermo si tratta di parere personale- avrebbe il mio consenso, per aver così ben distinto il personale in servizio da quello in congedo (quest'ultimo con la facoltà di partecipare con i segni distintivi delle associazioni d'arma).

Il mio accenno ad una uniforme per un "Corpo Nazionale degli Invalidi e Veterani delle Armate Nazionali" che inquadri il personale militare in congedo era del tutto ipotetica...

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3076
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda T.G.Cravarezza » sabato 7 giugno 2014, 10:52

Elmar Lang ha scritto:Solo, credo che il suo porto sia male interpretato specie quando in occasione di cerimonie si rischiano spiacevoli equivoci, allorché (ne ho già accennato in precedenti discussioni) giungesse in uniforme -per ipotesi- un Generale di C.d'A. in congedo assoluto, mentre la più alta autorità in servizio fosse un Gen. di Brigata: finirebbe che gli onori verrebbero resi a quell'antico generale a tre stelle, mentre il suo inferiore (ma in servizio) si troverebbe "spiazzato", con sconcerto del picchetto d'onore e del corpo de' militari istrumenti.


Fortunatamente i congedati che maggiormente usano l'uniforme sono coloro che hanno svolto solamente il servizio di leva (quindi si vedono al massimo dei cap/magg). Ho visto rare volte personale in spe che, una volta andato in pensione, abbia continuato a partecipare alle cerimonie in uniforme. Ancor meno i generali (che io abbia memoria ricordo solo un generale di brigata in pensione, presidente di sezione Unuci, che indossava l'uniforme, soprattutto in attività relative all'Unuci). Quindi il pericolo paventato è davvero minimo. E' maggiore invece il "pericolo" che il civile poco avvezzo confonda chi è in congedo con chi è in servizio, magari non comprendendo come un 50enne possa essere ancora sten :)
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6453
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Delehaye » sabato 7 giugno 2014, 11:04

ma se qualcuno (qualcuno, molti, tanti, troppi...) dei militari in congedo fa dell'uniforme un "abuso"...
ma se gli organi che dovrebbero controllare, spesso e volentieri, non controllano e sanzionano quegli abusi...
non si può imputare a quell'ONORE una menomazione col vietarlo.

;-) se l'acqua è sporca che la si getti via! ma il bambino salviamolo! ;-)

il distintivo del militare in congedo esiste, forse è poco visibile (affogato tra medaglie, distintivi e nastrini...)?
creiamo, semplicemente, delle mostrine ed un fregio (oppure mantenere i propri originali fregi/mostrine ma sottopannarle ad esempio di bianco - colore già usato per "sottopannare" i gradi onorifici) per il personale in congedo! che rendano ancor più evidente e riconoscibili i congedati!

e rendiamo seriamente operativa la Riserva! che tanto ancora potrebbe dare nel nostro martoriato Paese.
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: sciarpa e sciabola in SCBT ?

Messaggioda Lord Acton » sabato 7 giugno 2014, 15:23

Elmar Lang ha scritto:Il mio accenno ad una uniforme per un "Corpo Nazionale degli Invalidi e Veterani delle Armate Nazionali" che inquadri il personale militare in congedo era del tutto ipotetica...

Ma... de facto... questa uniforme esiste già, blazer blu, pantaloni grigi o blu, sovraccolletto e basco di specialità... mi sembra più che sufficiente per le categorie in congedo, ho visto tante persone indossare questi capi con grande dignità ed eleganza, portando così onore a ciò che sono stati in servizio e a ciò che sono in congedo.

La mia mente va, a titolo di esempio, a dignitosissime cerimonie dell'ANMI di Napoli, dove svariate decine di iscritti partecipano in uniforme sociale e nessuno si è mai sentito sminuito.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Prossimo

Torna a Uniformologia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti