Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Comunicati e notizie ufficiali di ordini non nazionali.
Official announcement and news by non-national chivalric orders.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Messaggioda nicolad72 » domenica 15 aprile 2018, 16:59

Sito Uff.le CRI ha scritto:Incontro tra CRI e Ordine Costantiniano: gettate basi per collaborazioni future
Il Presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, e i Vicepresidenti nazionali Rosario Valastro e Gabriele Bellocchi, questa mattina hanno ricevuto nella sede della CRI i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie, le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone, accompagnati dalla Principessa Beatrice di Borbone, rappresentanti dell’Ordine Costantiniano in Italia e all’Estero.
L’incontro è servito a porre le basi di una collaborazione futura che unirà i comuni sforzi della Croce Rossa e dell’antico Ordine riguardo le tante sfide umanitarie.
Rosario Valastro, VP CRI ha scritto:Questa mattina abbiamo ascoltato con grande attenzione il discorso del Presidente Rocca attraverso il quale è stato ricostruito l’importante cammino intrapreso dalla Croce Rossa Italiana sin qui, sono state evidenziate le sfide per il futuro dell’Associazione e l’impegno della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Sono anche state poste le basi per il patrocinio, da parte dell’Ordine Costantiniano, di iniziative future. È emersa la loro grande sensibilità rispetto alle attuali complesse sfide umanitarie e la loro azione concreta a favore dei più vulnerabili.

Erano presenti all’evento: il Principe Ruspoli, Gran Cancelliere dell’Ordine Costantiniano; una delegazione napoletana con la Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia; il Commendator Eugenio Donadoni e Mons. Arnaldo Morandi, Responsabile e Segretario particolare dell’Ufficio del Gran Priore.


Sito Uff.le SMOC (r. Ultrogenito) ha scritto:Nella mattinata Le Loro Altezze Reali i Principi Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie, le Principesse Maria Carolina e Maria Chiara di Borbone delle Due Sicilie accompagnati da S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, sono stati accolti presso la sede della Croce Rossa Italiana.
Durante l’incontro sono state poste le basi per una fruttuosa collaborazione futura che unirà i comuni sforzi della Croce Rossa Italiana e dell’Ordine Costantiniano in Italia e all’Estero nelle più importanti sfide umanitarie.
Le Loro Altezze Reali hanno ricevuto la Medaglia d’Oro al Merito alla presenza del Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale della Mezzaluna Rossa [Rectius - ndr: Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa] Francesco Rocca, del Dott. Rosario Valastro e del Dott. Gabriele Bellocchi Vice Presidenti Nazionali della Croce Rossa Italiana.
Altre illustri Autorità erano presenti: S.E. il Principe Ruspoli, Gran Cancelliere dell’Ordine Costantiniano, la Delegazione napoletana con la Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo dei Principi di Sant’Elia, il Comm. Eugenio Donadoni e Mons. Arnaldo Morandi, Responsabile e Segretario particolare dell’Ufficio del Gran Priore.


Corre il dovere di precisare che l'Avv. Francesco Rocca ha preso parte all'incontro nella sua veste e qualità di Presidente della Croce Rossa Italiana

Immagine
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10409
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Messaggioda Tilius » domenica 15 aprile 2018, 22:56

sito web CRI ha scritto:... Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale della Mezzaluna Rossa

Mi permetto una ulteriore, più talebana rettifica: Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa
Immagine
Immagine
Immagine
In inglese la soppressione degli articoli determinativi ha un senso.
In italiano (così come nelle altre lingue neolatine) la analoga trasformazione della preposizione articolata in semplice, no.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12341
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Messaggioda nicolad72 » lunedì 16 aprile 2018, 8:17

Maurizio non comprendo lo scopo della tua precisazione linguistica... ma la dizione è quella ufficialmente usata da CRI, e se lo dicono loro non vedo perché io avrei dovuto discostarmene!
Poi le lingue si stanno evolvendo... anche io detesto espressioni oggi tanto di moda come Sindaca, Ministra e via dicendo (roba che fino a una decina d'anni fa - quando la scuola ancora poteva chiamarsi tale - erano errori segnati in rosso se non in blu) sai con la confusione che oggi regna in ogni campo, biologico (parlare di maschio/femmina vorrebbero addirittura farlo divenire un delitto), etico e via dicendo... di sicuro non vado a far le pulci a CRI per ciò che i suoi addetti stampa scrivono in un comunicato ufficiale in ordine al nome esatto nella lingua italiana della federazione internazionale.

Tilius ha scritto:In inglese la soppressione degli articoli determinativi ha un senso.
In italiano (così come nelle altre lingue neolatine) la analoga trasformazione della preposizione articolata in semplice, no.


Se proprio vogliamo fare i precisi, perfetti e puristi della lingua italiana, nel caso in esame non stiamo parlando di articoli determinativi ma di preposizioni articolate. Così solo per ben marcare quali siano i puntini da mettere sulle "i".
Allegati
Comunicato CRI.png
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10409
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Messaggioda Tilius » lunedì 16 aprile 2018, 8:32

nicolad72 ha scritto:Maurizio non comprendo lo scopo della tua precisazione linguistica...

Nessuno scopo recondito se non il fare un po' di integralismo linguistico per pura speculazione accademica. [arf2.gif]
Temo che quello di CRI - ammesso che una citazione in un articolo volante sul sito CRI abbia valenza di prova (non penso che il vicepresidente in persona abbia scritto quel passaggio; penso piuttosto che qualcuno ne abbia trascritto le parole, quindi pubblicate sul sito) - sia un mero aderire, immagino per mera abitudine acritica, all'anglicismo, fatto da parte di chi, evidentemente, la lingua inglese non la mastica granché e non ne comprende le sfumature (valenza determinativa dell'OF senza il THE), oppure da parte di chi, per mera abitudine acritica, appunto, non si sia mai posto il problema o, qualora se lo sia posto, lo abbia accantonato come irrilevante. E il fatto che tu conosca l'inglese e che in prima battuta mi avessi dato pienamente ragione, mi conforta in tal senso. :D

PS: le preposizioni articolate sono preposizioni semplici con l'aggiunta dell'articolo determinativo. ;) E io mi stavo in ogni caso riferendo all'inglese, dove appunto OF (preposition) e THE (definite article) non si fondono in una unica parola, e quindi l'articolo determinativo, se presente, rimane tale.

PPS: peccato non avere qualcuno di madrelingua che possa dirimere la questione una volta per tutte.
Una occasione in più per dolersi e ricordare la scomparsa dell'ottimo Andrew Martin Garvey. [confused.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12341
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Messaggioda Tilius » martedì 17 aprile 2018, 16:13

Tilius ha scritto:
nicolad72 ha scritto:Maurizio non comprendo lo scopo della tua precisazione linguistica...

Nessuno scopo recondito se non il fare un po' di integralismo linguistico per pura speculazione accademica. [arf2.gif]
Temo che quello di CRI - ammesso che una citazione in un articolo volante sul sito CRI abbia valenza di prova (non penso che il vicepresidente in persona abbia scritto quel passaggio; penso piuttosto che qualcuno ne abbia trascritto le parole, quindi pubblicate sul sito) - sia un mero aderire, immagino per mera abitudine acritica, all'anglicismo, fatto da parte di chi, evidentemente, la lingua inglese non la mastica granché e non ne comprende le sfumature (valenza determinativa dell'OF senza il THE), oppure da parte di chi, per mera abitudine acritica, appunto, non si sia mai posto il problema o, qualora se lo sia posto, lo abbia accantonato come irrilevante. E il fatto che tu conosca l'inglese e che in prima battuta mi avessi dato pienamente ragione, mi conforta in tal senso. :D

PS: le preposizioni articolate sono preposizioni semplici con l'aggiunta dell'articolo determinativo. ;) E io mi stavo in ogni caso riferendo all'inglese, dove appunto OF (preposition) e THE (definite article) non si fondono in una unica parola, e quindi l'articolo determinativo, se presente, rimane tale.

PPS: peccato non avere qualcuno di madrelingua che possa dirimere la questione una volta per tutte.
Una occasione in più per dolersi e ricordare la scomparsa dell'ottimo Andrew Martin Garvey. [confused.gif]


PPPS: mi suggeriscono dalla regia che la forma"della Croce Rossa" é attestata alquanto in antico (1921).
Thank You, Victor!
:D
Allegati
1921.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12341
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Incontro tra CRI e SMOCSG (r. ultrogenito)

Messaggioda Luca Bracco » martedì 17 aprile 2018, 17:42

Nel 1921 la Federazione si chiamava Lega delle Società di Croce Rossa....e basta!

Solo dopo (nel 1991 direi ma devo vedere) si è trasformata in Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

Si tenga conto che l'ufficializzazione del simbolo della Mezzaluna Rossa, pur usato da alcuni paesi dalla fine dell'Ottocento, si ha solo con le convenzioni del 1929
Luca Bracco
Luca Bracco
 
Messaggi: 984
Iscritto il: giovedì 2 novembre 2006, 12:43
Località: Sanremo


Torna a Comunicati di Ordini non nazionali



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti