La famiglia più antica al mondo

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 3 maggio 2007, 16:55

Se ricordo bene, il manoscritto in questione risale al XVII secolo: periodo che, tu m'insegni :wink: caro Davide, è da prendere con le molle a prescindere...

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Davide Shamà » giovedì 3 maggio 2007, 18:41

fra' Eusanio da Ocre ha scritto:Se ricordo bene, il manoscritto in questione risale al XVII secolo: periodo che, tu m'insegni :wink: caro Davide, è da prendere con le molle a prescindere...

Bene :D vale


vero, concordo, è stato il secolo delle grandi falsificazioni genealogiche (sia per ingenuità che per ignoranza, in molti casi con scopi fraudolenti). Le ascendenze posticce si trovavano un po' ovunque, dai libri di storia tesi a esaltare le memorie dinastiche fino ai diplomi imperiali di concessione. Ad esempio, nei diplomi imperiali, era costume riportare ascendenze mitiche solo per esaltare l'ego di coloro che ricevevano la concessione. Era anche una forma di gratitudine da parte della fons honorum, se vogliamo. Purtroppo, ancora oggi c'è gente che crede a certe cose come se fossero oro colato... :?
Pazienza, così girava il mondo a quel tempo... :)
Davide Shamà
 

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 3 maggio 2007, 18:44

...fosse solo a quel tempo... :roll:

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Davide Shamà » giovedì 3 maggio 2007, 20:07

fra' Eusanio da Ocre ha scritto:...fosse solo a quel tempo... :roll:

Bene :D vale


vero! :D :D :D :D :D :D :mrgreen:
Davide Shamà
 

Messaggioda FP » giovedì 3 maggio 2007, 20:46

Mah è il tempo che sembra "legittimare" le chiacchiere...A volte, anche sbagliando categoricamente, non ce la sentiamo di invalidare cronache di centinaia di anni fa :wink: E poi siamo italiani e la fantasia non ci manca :lol:
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 3 maggio 2007, 20:57

Francesco Pompili ha scritto:Mah è il tempo che sembra "legittimare" le chiacchiere...A volte, anche sbagliando categoricamente, non ce la sentiamo di invalidare cronache di centinaia di anni fa :wink:

Sul tempo che scorre se ne dicono tante...
...sulla sua patina che :) tutto appiana...
...e che tutto :? nobilita...


E poi siamo italiani e la fantasia non ci manca :lol:


Appunto! Ne abbiamo così tanta che, a volte, diventa :twisted: troppa...

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

La famiglia più antica ?

Messaggioda Principe Gallo » venerdì 4 maggio 2007, 3:11

Tutte sono famiglie antiche la differenza sta solo su chi può certificare e documentare senza ombra di dubbio una genealogia purissima e leggittima per diretto ascedente, ma nutro profondamente seri dubbi sulla dimostrazione di tale leggittimità sui documenti che vanno oltre il XIV o XV secolo. I dubbi permangono....sempre.

Distinti saluti, NHAB.
Principe Gallo
 

Re: La famiglia più antica ?

Messaggioda Elassar » venerdì 4 maggio 2007, 9:55

Principe Gallo ha scritto:Tutte sono famiglie antiche la differenza sta solo su chi può certificare e documentare senza ombra di dubbio una genealogia purissima e leggittima per diretto ascedente, ma nutro profondamente seri dubbi sulla dimostrazione di tale leggittimità sui documenti che vanno oltre il XIV o XV secolo. I dubbi permangono....sempre.

Distinti saluti, NHAB.


Esistono, quantomeno per la Sicilia, comunque ricerche storiche effettuate da seri storici che permettono di ricostruire le origini di molte famiglie anche con riguardo a periodi antecedenti al XIV secolo. Basti pensare al Repertorio della feudalità siciliana che ho più volte citato nel forum, che analizza anche il XII-XIII secolo, basandosi normalmente su dati storici, come documenti dei vari Archivi di Stato siciliani.
Ovviamente, molte delle famiglie citate nel testo sono oggi estinte, anche se alcune sono tutt'ora fiorenti.
Elassar
Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam
Avatar utente
Elassar
 
Messaggi: 534
Iscritto il: domenica 16 marzo 2003, 10:46
Località: Catania

Messaggioda MMT » venerdì 4 maggio 2007, 13:02

Arrivare dopo il Concilio di Trento, come data, non è cosa del tutto impossibile per alcune famiglie. Difatti esistono gli archivi privati e gentilizi e quelli notarili che permettono di farlo, per non parlare anche di altri atti pubblici che riportano i nomi dei consoli, dei sindaci, dei conservatori dove spesso si legge "figlio di". Ma anche sui primi atti battesimali del 1570 si legge "tizio figlio di Caio di Sempronio". Certo è una bel colpo di fortuna, ma spesso e volentieri capita. Vi sono poi le lapidi funerarie, quelle non abrase dal calpestio dei fedeli, che riportano spesso vere e proprie genealogie.

Michele Tuccimei
MMT
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda Mic » venerdì 4 maggio 2007, 16:25

Gentili amici,
com'è che nessuno parla degli Odescalchi?
Discendenti di Odo Scalcus, braccio destro di Carlo Magno?

:wink:

Saluti (torno a racimolare voti :) )
Memento Audere Semper
Belligerans Bello Et In Pace Famosa
Avatar utente
Mic
 
Messaggi: 707
Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 0:39
Località: Regno delle due Sicilie

Messaggioda Davide Shamà » venerdì 4 maggio 2007, 17:05

Mic ha scritto:Gentili amici,
com'è che nessuno parla degli Odescalchi?
Discendenti di Odo Scalcus, braccio destro di Carlo Magno?

:wink:

Saluti (torno a racimolare voti :) )


ma loro, intendo gli Odescalchi, lo sanno ? :mrgreen:
Davide Shamà
 

Re: La famiglia più antica ?

Messaggioda Davide Shamà » venerdì 4 maggio 2007, 17:07

Elassar ha scritto:
Principe Gallo ha scritto:Tutte sono famiglie antiche la differenza sta solo su chi può certificare e documentare senza ombra di dubbio una genealogia purissima e leggittima per diretto ascedente, ma nutro profondamente seri dubbi sulla dimostrazione di tale leggittimità sui documenti che vanno oltre il XIV o XV secolo. I dubbi permangono....sempre.

Distinti saluti, NHAB.


Esistono, quantomeno per la Sicilia, comunque ricerche storiche effettuate da seri storici che permettono di ricostruire le origini di molte famiglie anche con riguardo a periodi antecedenti al XIV secolo. Basti pensare al Repertorio della feudalità siciliana che ho più volte citato nel forum, che analizza anche il XII-XIII secolo, basandosi normalmente su dati storici, come documenti dei vari Archivi di Stato siciliani.
Ovviamente, molte delle famiglie citate nel testo sono oggi estinte, anche se alcune sono tutt'ora fiorenti.
Elassar


concordo, e il discorso è valido anche per altri contesti al di fuori della Sicilia. Certo, se iniziano a scrivere che discendono da Alessandro Magno o da qualche santo del V secolo, oppure ancora da Seneca... allora è meglio iniziare a preoccuparsi :mrgreen:
Davide Shamà
 

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » venerdì 4 maggio 2007, 17:08

...soprattutto perchè la faccenda, se dimostrata, andrebbe a contraddire la presunta origine delle specialissime figure del loro stemma...

Bene :D valete
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Notizie e genealogie documentate

Messaggioda Carfi » venerdì 4 maggio 2007, 19:26

Non posso che concordare con Elassar, che ben conosce i "sistemi" siciliani, con Michele Tuccimei di Sezze e con Davide Shamà.
A dimostrazione delle veridicità di quanto loro affermato, riporto (e chiedo scusa per la citazione personale familiare) alcune notizie esatte riferite proprio al periodo dagli stessi indicato; vale a dire genealogie e notizie storiche ONESTE E REALI, per i secoli antecedenti il XV secolo:
Riporto quanto già scritto nel 1903:

Carfì, stirpe proveniente prima del 1145 (atti di vendita di terreni a Scordia di Catania, citati dal Garufi in Documenti Inediti dell'Epoca Normanna, Palermo 1899) dalla Normandia, stanziatasi nella Contea di Modica (al 90% l’attuale provincia di Ragusa) a Chiaramonte Gulfi, ove fiorì con un Magnifico Nicolò, che con la sua famiglia fu tra i primi abitanti di questa cittadina, nella zona Boscopiano e Serra Rovetto.
I fasti di questa illustre Famiglia, i cui componenti ebbero sempre il trattamento di Magnifico, di Nobile e di Don erano ricordati in una lapide sepolcrale (attualmente esistente sotto l’attuale pavimento di marmo che ha ricoperto tutto all’inizio del 1800) eretta nella Chiesa Madre nel 1572, come ricorda nel libro Famiglie Storiche Chiaramontane del 1903 il Barone Corrado Melfi di S. Maria, di Chiaramonte Gulfi (RG)

Giuseppe Carfì di Serra Rovetto Boscopiano
-------------------------------------------------------
"per Aspera Ardua"

"Ho bisogno di soldi,non di consigli"
Avatar utente
Carfi
 
Messaggi: 590
Iscritto il: venerdì 24 marzo 2006, 23:16

Re: La famiglia più antica ?

Messaggioda Elassar » sabato 5 maggio 2007, 10:05

Davide Shamà ha scritto: Certo, se iniziano a scrivere che discendono da Alessandro Magno o da qualche santo del V secolo, oppure ancora da Seneca... allora è meglio iniziare a preoccuparsi :mrgreen:


Concordo!
Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam
Avatar utente
Elassar
 
Messaggi: 534
Iscritto il: domenica 16 marzo 2003, 10:46
Località: Catania

PrecedenteProssimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti