La famiglia più antica al mondo

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda adj » domenica 31 agosto 2008, 10:45

Ovviamente con "famiglia più vecchia del mondo" si possono intendere cose diverse; per esempio:
1) un albero genealogico completo e documentato, senza alcun "buco";
2) un ascendente noto sicuro, anche in mancanza degli anelli di collegamento; l'esame del DNA potrebbe eccezionalmente consentire un tale risultato;
3) la discendenza, con totale assenza dei passaggi intermedi, da un individuo o più facilmente da un gruppo di persone ignote in quanto a "generalità", ma appartenenti a un ben individuato gruppo etnico; questo è quanto sembra maggiormente consentirci l'analisi del DNA.
adj
 

La famiglia più antica al mondo

Messaggioda andvent » domenica 31 agosto 2008, 21:01

Scusate ma sul Sito Francese Web Genealogie mi pare che ci siano famiglie che vanno indietro fino all'800 (non 1800 .... :mrgreen: ) come i Sassonia, gli Hoenzhollen e poi ci sono i Borboni .... (da pipino in poi...) e i Rohan, i Lippe.... vado a memoria.... :wink: ma se mi scatenate......

Purtroppo l'Italia è una terra troppo "sofferta" ..... a mio giudizio a Roma i più antichi dovrebbero essere oltre ai Crescenzi (Serlupi), i Colonna e i Massimo.... Ma a napoli anche i Caracciolo superano i 1100 anni di genealogia continua.... e in Russia le famiglie connesse con i Rurkidi (dico bene... :oops: ) sono anch'esse oltre i 1100 anni....
andrea
andvent
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mercoledì 13 settembre 2006, 2:11
Località: roma

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda .Paolo. » domenica 31 agosto 2008, 21:34

adj ha scritto:3) la discendenza, con totale assenza dei passaggi intermedi, da un individuo o più facilmente da un gruppo di persone ignote in quanto a "generalità", ma appartenenti a un ben individuato gruppo etnico; questo è quanto sembra maggiormente consentirci l'analisi del DNA.


A buon senso mi pare che anche la prova del DNA non debba esser considerata un feticcio.

In un convegno di una camera penale una volta ho sentito un avvocato relatore parlare della prova del DNA nell'ambito del processo penale...e in quella sede lui sottolineava che non sempre tale prova dà risultati incontestabili sull'identità personale....ha alluso al fatto che le tracce biologiche rinvenute nel "luogo del delitto" spesso danno una mera caratteizzazione etnica dell'indagato a causa della estrema frequenza entro certe popolazioni di certi caratteri genetici acquisibili con la refertazione...mi pare facesse l'esempio delle popolazioni di certe valli valdostane o della sardegna.... poi si sa che quello che dicono gli avvocati va preso con il beneficio d'inventario.
.Paolo.
 
Messaggi: 21
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 1:07

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda fabrizio guinzio » martedì 16 settembre 2008, 14:31

Carissimo di.Paolo il problema non è l'attendibilità degli avvocati; la hanno di sicuro, in linea di massima, ma nel loro settore di competenza! Il fatto è che ricerche - studii - prove genetiche e quant'altro sono campo di attività di università e laboratori prevalentemente esteri(università britanniche e statunitensi etc., iGENEA è americano - svizzero e così continuando) ed il settore è quello biologico antropologico medico(anche medico - legale). Ma il DNA è scienza, non congetture e nemmeno un feticcio. Per esempio: anch'io solo post esame saprò se il mio attuale cognome legale corrisponde al vero! Vi farò sapere; potrei anche dover partire da 0 e dover cercare altro albero genealogico e relativo casato d'appartenenza. Ciao, da Fabrizio (per il momento, forse) Guinzio
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda fabrizio guinzio » martedì 14 ottobre 2008, 14:33

Benvenuto nel forum! Dei Bompiani, anche nobili patrizi d'Ancona e di Tivoli, esiste un albero genealogico continuativo documentato dalle origini ad oggi? E' famiglia fiorente? Per quanto concerne l'origine normanna, molti Vichinghi alias Normanni che hanno colonizzato il nord della Francia(il nome Normandia viene da loro) provenivano dalla Danimarca. E' accertato che i Drengot sarebbero invece norvegesi? Ciao, a presto Fabrizio
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda Kunu » martedì 14 ottobre 2008, 20:59

Lo stemma dei Bompiani lo ho ed è in Roma in Santa Maria del Popolo dove è riprodotto sulla tomba di Domenico Bompiani padre di Roberto il pittore romano. Quello dei Drengot si ritiene da parte di un genealogista che conosco sia molto semplice come tutti gli stemmi più antichi cioè : d'azzurro al crescente d'argento e nel capo tre stelle d'oro a otto raggi che poi è anche quello dei Giliberti baroni di Solofra,signori di Sanseverino e Saponara oggi estinti. I Giliberti hanno per capostipite Gilberto signore di Solofra pronipote di Rainulfo Drengot signore di Aversa. Spero di essere sufficientemente esauriente. Lo stemma è rappresentato in un sito che mi riguarda dei Cavalieri Normanni che si trova anche cercando il mio nome e cognome : Fausto de Longis nel web.
Saluti cordiali
dr Fausto de Longis
Kunu
 
Messaggi: 14
Iscritto il: lunedì 8 gennaio 2007, 23:41

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda Davide Shamà » martedì 14 ottobre 2008, 22:58

andvent ha scritto:Scusate ma sul Sito Francese Web Genealogie mi pare che ci siano famiglie che vanno indietro fino all'800 (non 1800 .... :mrgreen: ) come i Sassonia, gli Hoenzhollen e poi ci sono i Borboni .... (da pipino in poi...) e i Rohan, i Lippe.... vado a memoria.... :wink: ma se mi scatenate......

Purtroppo l'Italia è una terra troppo "sofferta" ..... a mio giudizio a Roma i più antichi dovrebbero essere oltre ai Crescenzi (Serlupi), i Colonna e i Massimo.... Ma a napoli anche i Caracciolo superano i 1100 anni di genealogia continua.... e in Russia le famiglie connesse con i Rurkidi (dico bene... :oops: ) sono anch'esse oltre i 1100 anni....


i Lippe non sono molto antichi rispetto ai Caracciolo ad esempio, la genealogia risale all'incirca al XII secolo. Ed ebbero importanza molto dopo, verso il XVI secolo. I Caracciolo e i Colonna, al tempo, erano il top se li paragoniamo ai Lippe :D
Davide Shamà
 

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda MERLINO » martedì 21 ottobre 2008, 21:31

Anche i Collalto sono tra le famiglie più antiche se non sbaglio.

Merlino
Avatar utente
MERLINO
 
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2008, 17:12
Località: Friuli

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda fabrizio guinzio » mercoledì 22 ottobre 2008, 10:34

Già citati, carissimo. E' fiorente il ramo fiorentino(e ha discendenza maschile). Ciao, Fabrizio
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda MMT » mercoledì 22 ottobre 2008, 15:06

In realtà la linea principesca di Susegana, si è estinta nei maschi con la morte del principe Manfredo pochi anni fa, tuttavia, se non erro, i figli della sua primogenita, Isabella sposa del principe de Croy, hanno aggiunto il cognome materno al proprio.

MMT
MMT
 
Messaggi: 4650
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda fabrizio guinzio » mercoledì 22 ottobre 2008, 16:18

Non sbagli, carissimo, è proprio così. Anche Il fatto che una famiglia aristocratica belga(principi de Croy, a proposito a quanto risalgono?) abbia aggiunto un cognome italiano mi fa piacere(il titolo principesco collaltiano era recente:1822, se rammento bene). Ma sono ancora più felice del fatto che continui ad essere fiorente anche il casato comitale italiano. Ciao, Fabrizio
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda bathory » domenica 23 novembre 2008, 13:20

Anche la famiglia Pichi, originaria di Sansepolcro (AR) vanta una lontanissina origine dato che il suo documentato avo più lontano fu un certo Teuzone (o Teuzzone) vissuto nel 950 e che dette origine a tre rami di cui ancora oggi vivono i discenti.
bathory
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 3 agosto 2008, 14:26

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda MERLINO » martedì 25 novembre 2008, 21:46

Mi sembra che anche la famiglia nobile del mio paese, cioè quella dei conti Attimis di Maniago, possa contare origini abbastanza antiche tenendo conto che l'ormai diroccato castello di Montegiardino su in montagna, fu donato loro dal patriarca di Aquileia nel '200. Comunque ci sarebbero anche i conti di Gorizia ai quali fu donato il famoso castello già nel 1001. Peccato che si siano estinti nel '500. Se non sbaglio l'ultimo esponente fu il conte Leonardo morto nella sua residenza di Lienz il 12 Aprile 1500.
Avatar utente
MERLINO
 
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2008, 17:12
Località: Friuli

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda .Paolo. » sabato 11 aprile 2009, 1:25

E considerare qualche famiglia fanariota? ad es. i Cantacuzene o Cantacuzeni?
.Paolo.
 
Messaggi: 21
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 1:07

Re: La famiglia più antica al mondo

Messaggioda Furio » giovedì 27 maggio 2010, 20:07

A proposito delle famiglie più antiche del mondo vi chiedo se avete letto l’omonimo libro di Raendeck e se conoscete i criteri che l’hanno ispirato, semplificando se fosse un critico meticoloso o uno stipendiato compiacente…..
In questo libro è citata tra le altre italiane la famiglia Rivarola alla quale l’imperatore Massimiliano d’Asburgo <attribuì il titolo di conte del Sacro romano impero a tutti i membri della famiglia e discendenti senza obbligo di farne ulteriore richiesta per averlo aiutato e ospitato nelle loro case> eppure non ho trovato nessuna annotazione nei testi ufficiali mi è rimasta la curiosità.
Furio
 
Messaggi: 199
Iscritto il: venerdì 13 giugno 2008, 14:52

PrecedenteProssimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti