Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Messaggioda Ganimede » mercoledì 13 maggio 2009, 23:10

Gentilissimi Colleghi,
sarei grato se qualcuno potesse darmi delle informazioni sulle famiglie fermane dei marchesi Morici e dei marchesi Trevisani. Studiando,per interesse personale, i palazzi storici di questa città mi sono imbattuto nei nomi di queste antiche schiatte nobiliari che li hanno abitati e vorrei saperne qualcosa di più.
Cordialmente Ganimede
Ganimede
 
Messaggi: 28
Iscritto il: domenica 3 maggio 2009, 23:07

Re: Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Messaggioda RFVS » giovedì 14 maggio 2009, 9:45

Ganimede ha scritto:Gentilissimi Colleghi,
sarei grato se qualcuno potesse darmi delle informazioni sulle famiglie fermane dei marchesi Morici e dei marchesi Trevisani. Studiando,per interesse personale, i palazzi storici di questa città mi sono imbattuto nei nomi di queste antiche schiatte nobiliari che li hanno abitati e vorrei saperne qualcosa di più.
Cordialmente Ganimede


Da Squarti Perla A., Titoli e nobiltà nelle Marche, Acquaviva Picena 2003

Morici: Originaria di Fermo ed ivi dimorante.
Patrizia Fermana per i discendenti di Pietro (aggregazione del 1772).
Nobile di Tolentino per i discendenti di Pietro (aggregazione del 1797)
Nobile di Tolentino per i discendenti di Girolamo (aggregazione del 1706)
Nobile di Ripatransone nella persona di Nicola con Sovrano Rescritto Apostolico di Assenso del 13.2.1858.
Marchese per concessione pontificia del 1829 (m.)

Le medesime notizie si trovano nell' Elenco ufficiale definitivo delle famiglie nobili e titolate della regione marchigiana, Roma 1908.

In più le aggiungo che in Zenobi B.G., Le "Ben regolate Città", Roma 1994 e nel mio lavoro di trascrizione e di integrazione degli elenchi presenti nella suddetta pubblicazione (reperibili sul sito di Davide Shamà a titolo "Famiglie Nobili della Marca") i Morici erano aggregati anche alla nobiltà civica di Monterubbiano.
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Messaggioda RFVS » giovedì 14 maggio 2009, 9:55

Ganimede ha scritto:Gentilissimi Colleghi,
sarei grato se qualcuno potesse darmi delle informazioni sulle famiglie fermane dei marchesi Morici e dei marchesi Trevisani. Studiando,per interesse personale, i palazzi storici di questa città mi sono imbattuto nei nomi di queste antiche schiatte nobiliari che li hanno abitati e vorrei saperne qualcosa di più.
Cordialmente Ganimede


Da Squarti Perla.

Trevisani: Originari di Fermo e Porto San Giorgio, residenti a Sant'Elpidio.
Marchesi di San Filippo (conc. del 23.11.1790 di Pio VI) ai disc. di Antonio Francesco.
Patrizi Fermani per discendenza di Giuseppe Ignazio ed ascrizione dal 1779
Mons. Carlo Trevisani ebbe titolo di Patrizio Sanmarinaese, non trasmissibile, per concessione del 14.4.1815.
Estinti nell'agnazione maschile.
Giuditta in Laureati.
Augusta in Nasi
Celeste in Ricotti
Agar Emma in Benaglia
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Messaggioda Antonio De Battisti » giovedì 14 maggio 2009, 23:36

Gentile Ganimede,
la fonte è l' Enciclopedia storico-nobiliare di Vittorio Spreti.

Morici
Arma : Troncato da una fascia di rosso : nel 1°di argento all'aquila bicipite di nero, coronata sulle due teste dello stesso ; nel 2°d'oro alla testa di moro al naturale , bendata d'argento.
Dimora : Fermo

Immagine

Antica famiglia fermana alla quale appartennero BELTRANDO dottore di retorica in Bologna nel 1302

GIOVANNI podestà di Macerata nel 1395 e nel 1402.

MAURIZIO fu al servizio del re di Napoli, morto gloriosamente ad Otranto nel 1450.

NICOLO' teologo del Vescovo di Veroli al Concilio di Trento.

GREGORIO fu al servizio della repubblica di Venezia nella milizia navale in Albania.

RUGGERO combattè contro il Turco in Dalmazia e Schiavonia nel 1570 e fu inviato a Tunisi nel 1574

MORICO professore di lettere a Imola e nel 1585 a Fermo, sua patria.

CLAUDIO governatore di Venafro nel 1605, di Terni nel 1611, di Imola nel 1613 e di Faenza nel 1614

GIUSEPPE MARIA comandante dei fucilieri di corazze sotto i pontefici Urbano VIII e Innocenzo X.

GIROLAMO nel 1706 fu aggregato alla nobiltà di Montalto.

PIETRO nel 1772 lo fu al patriziato di Fermo e nel 1797 alla nobiltà di Tolentino.

NICOLA delegato pontificio a Fermo durante il pontificato di Pio IX, Commendatore di S.Gregorio Magno e della Corona di Ferro e Ciambellano del Granduca di Toscana.
Questi nel 1829 ottenne dalla Santa Sede il titolo di Marchese con trasmissione mascolina all'infinito e nel 1858 fu aggregato coi discendenti d'ambo i sessi alla Nobiltà di Ripatransone.

La famiglia è iscritta nell' Elenco Uff. Nob. Ital. 1933 coi titoli di Marchese (m), Patrizio di Fermo (mf), Nobile di Montalto (mf), Nobile di Tolentino (mf), Nobile di Ripatransone (mf), in persona di :

PIETRO, di Nicola, di Pietro, di Marcantonio, di Girolamo.
Sorella : Sofia.


Trevisani
Arma : D'azzurro a tre pali d'oro con la fascia di rosso attraversante sul tutto.
Alias : D'azzurro a tre pali d'oro alla fascia d'oro attraversante sul tutto.
Alias : Palato di sei pezzi d'oro e d'azzurro alla fascia di rosso attraversante sul tutto.
Cimiero : Un leone d'oro nascente che tiene con la branca destra una spada d'argento guarnita d'oro.
Dimora : Porto S. Elpidio (AP), Ancona, Grottamare.

Immagine

Ramo della famiglia precedente proveniente da GIROLAMO (* 1624), secondogenito di Liberato.
Egli ed i suoi discendenti non furono mai aggregati ad alcuna nobiltà civica, però furono nobili genericamente e finalmente il 23 novembre 1790 ANTON FRANCESCO ottenne da Pio VI per sè e discendenti maschi il titolo di marchese di San Filippo.

La famiglia è iscritta nell' El. Uff. Nob. Ital. coi titoli di marchese di San Filippo (m), nobile dei marchesi di San Filippo (f), ed è rappresentata da :
Filippo (* 13-XI-1852/+ 04-IV-1911)
di Filippo (1798-1825), di Giuseppe Maria, di Anton Francesco e Giuditta DIONISI, di Tolentino

spos. Fermo 22 febbraio 1879 con la nob. Matilde dei conti MORRONE MOZZI, patrizia di Fermo (1857-1916)

Figlie :
1) GIUDITTA (* 13-XI-1879)
spos. Porto S.Giorgio 29 sett.1902 al marchese dott. Enrico LAUREATI, di Grottamare

2) AUGUSTA (* 11-XI-1881/+ 24-VIII-1917)
spos. 02 luglio 1910 al comm. Mario NASI, di Bologna

3) CELESTE (* 15-III-1884)
spos. 06 luglio 1905 al nobile Giuseppe RICOTTI, patrizio di Ancona (+ 1930)

4) AGAR-EMMA (* 26-VI-1886)
spos. 28 luglio 1913 all' avv. Alberto BENAGLIA, di Roma

Sorella :
ELENA (* 04-IV-1849)
spos. 25 aprile 1870 al (+) marchese Gaetano BARTOLUCCI GODOLINI, di S. Elpidio a Mare

Cordialmente
ADBdT
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Messaggioda Trevisani » sabato 28 giugno 2014, 14:09

Buongiorno a tutti, cercando notizie sulla mia famiglia ho letto la vostra conversazione: volevo informarVi che il titolo nobiliare della famiglia trevisani non è affatto estinta in linea maschile, ma viene ancora tramandata tutt'oggi.
Buona giornata
Silvia trevisani
Trevisani
 
Messaggi: 1
Iscritto il: venerdì 27 giugno 2014, 14:00

Re: Marchesi Morici e Trevisani di San Filippo

Messaggioda FIRMANUM » mercoledì 5 aprile 2017, 0:58

Il casato dei Trevisani risulta ascritto al Patriziato fermano nelle persona di Giuseppe Ignazio, avvenuta in data 1779. Preciso inoltre che a tale casato nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano viene riconosciuto il titolo di Patrizio fermano.
FIRMANUM
 
Messaggi: 13
Iscritto il: giovedì 26 aprile 2012, 21:13


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: M. Nozzi e 10 ospiti