Famiglia Bianchini Massoni di Ferrara

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia Bianchini Massoni di Ferrara

Messaggioda foffo » domenica 12 aprile 2009, 20:22

Salve a tutti e ancora Buona Pasqua!
Vorrei chiedervi informazioni sulla famiglia Bianchini perchè nei libri antichi di famiglia ho trovato come firma di possesso alcuni Bianchini con date del 1850 circa. Nella mia ricerca genealogica, giunta alla metà del 1700 non ho però trovato collegamenti tra questa famiglia e la mia, come invece ho trovato per altri propietari di libri antichi che si ricollegano alle linee femminili della mia famiglia. Cercando in rete ho trovato alcuni "Bianchini Massoni" in Emilia degli inizi del 1900, come se queste due famiglie in realtà fossero unite da un qualche legame, che proverebbe la presenza nella mia piccola biblioteca di famiglia di un volume firmato in antiporta da "Bianchini dott.re Luigi 1880" e alla fine da "Alessandro Bianchini di Bettolle 1850".
Mi affido alle vostre considerzaioni, alle vostre risposte e ai vostri aiuti che sono certo non mancheranno...
Grazie.
foffo
 
Messaggi: 79
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2009, 14:52

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda San Marco » lunedì 13 aprile 2009, 0:20

Gentile foffo desidererei sapere di quale area sono questi Bianchini essendo presenti a Mantova. a Bologna, a Bagnacavallo, a Ferrara, nelle Marche, a Viterbo, a Chioggia, a Venezia, a Zara, a Firenze, a Roma, a Napoli ed in Sicilia e naturalmente il cognome della famiglia di cui cerca il collegamento.
Un esempio tratto dalla Treccani parla di un Iohannes Blanchinus, Iohannes de Blanchinis cioè Giovanni Bianchini figlio di Amerigo, nato probabilmente nel primo decennio del secolo XV ( nell' atto con cui Borso d' Este nel 1457 lo sollevava dalle sue cariche pubbliche - che si trova in calce alla copia delle tavole astronomiche presentate all' Imperatore Federico III, ed è edito dal Boffito, pp. 380 - è detto < aevo longus>.
Altro esempio è quello di Bianchini Vincenzo, figlio di Giovanni Antonio dei Bianchi da Udine, barbiere, capostipite di una famiglia di maestri del mosaico attivi a Venezia nella seconda metà del sec. XVI.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda foffo » lunedì 13 aprile 2009, 12:54

I bianchini che cerco sono della provincia di Siena, ma ciò che più mi interessa sono i Bianchini Massoni emiliani o comunque non toscani. Mi ha detto che sono presenti anche a Ferrara, luogo indicato nello stemma della mia famiglia come originario dei Massoni con capostipite Guido Massoni... (cfr discussione a riguardo in araldica), mi interesserebbe molto sapere qualcosa in più a riguardo specialmente sul doppio cognome, che potrebbe non essere una semplice concidenza...
Grazie
foffo
 
Messaggi: 79
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2009, 14:52

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda San Marco » lunedì 13 aprile 2009, 17:26

Il Pasini Frassoni nel suo " Dizionario Storico Araldico dell' Antico Ducato di Ferrara " descrive una famiglia Bianchini, oriunda di Bologna con queste parole: " Giovanni celebre matematico e giuriconsulto del XV sec. ebbe l' aquila ed il cimiero con il titolo di Conte dall' Imperatore Federico III nel 1452. Fu ambasciatore del Duca Borso nel 1454 presso la Repubblica di Venezia. Bianchino Bianchini poeta e letterato visse sullo scorcio del XVI secolo. Lucia Bianchini figlia del Conte Giovanni, l' astronomo, sposò Annibale Gonzaga e da un istrumento del 5 dic. 1458 rog. Nicolò Grillo, si rileva che il Gonzaga non ebbe che quattro figlie, cioè Caterina, moglie del Conte Antonio Manfredi, Paola moglie del Conte Aldobrandino Rangoni, Cecilia moglie del Conte Giovanni Leziosi ed Anna, moglie del Conte Bartolomeo Carpi de' Grassi. Furono eredi dei beni di casa Bianchini ".

Arma: D' azzurro a due fascie d' argento , capo dell' Impero; Cimiero: una sfera armillare d' oro fra un volo d' argento.

Segnala una seconda casata Bianchini che innalza come
Arma: D' azzurro, alla fascia d' argento accompagnata in capo da un giglio d' oro ed in punta da un cane d' argento sopra un monte di tre cime di verde.
Dallo stemma che si vedeva sul sepolcro dei fratelli Francesco e Carlo Bianchini, orefici, eretto nel 1657 nella Chiesa di S. Spirito, la fascia era caricata della lettere F.C.B.
A questa famiglia appartenne il Dott. Ercole Bianchini, valente ingegnere del XIX sec.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda foffo » lunedì 13 aprile 2009, 18:39

Il Pasini Frassoni nel suo " Dizionario Storico Araldico dell' Antico Ducato di Ferrara ...

Caro San Maro,
vorrei innanzitutto ringraziarti per la tua risposta, e vorrei chiederti anche, visto che possiedi il volume citato sull'Araldica Ferrarese, potresti controllare se sono presenti voci riguardo alla famiglia Massoni, o Masoni o Mazzoni, che potrebbero interessarmi veramente molto...
Grazie.
foffo
 
Messaggi: 79
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2009, 14:52

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda San Marco » mercoledì 15 aprile 2009, 23:40

Gentile foffo questo viene riportato:
Massoni, nulla.
Masoni, solo la blasonatura: Di rosso, al destrocherio di carnagione, vestito di azzurro, tenente una massa d' argento in palo.
Mazzoni, Arma: D' azzurro, a due mazze d' argento decussate, unite in punta da una catena dello stesso, attraversante una fascia di rosso ed accompagnati in capo da tre stelle male ordinate d' oro.
Dal sepolcro di Raimondo Mazzoni (m.14 febb.1627) nella chiesa di San Paolo, presso l'altare di San Giuseppe.
Erano oriundi di Modena.
Bartolomeo fu cancelliere marchionale nel 1375, Giovanni (1429), Nicolò (1480), Jacopo (1441) furono Savi del magistrato comunale. Tommaso dottor di leggi marito di Eleonora Villa, Girolamo giuriconsulto (1520), Gaspare, cameriere ducale, altro Gaspare prof. di notariato nel' Università (1570), era nativo di Modena come lo era Antonio vicario del Podestà di Ferrara nel 1550. Il capitano Giovanni Battista (1670) ed il dott. Antonio (1754) furono consiglieri del 2° ordine. Nel 1794 viveva altro Antonio notaio.
Mazzoni altra famiglia di cui un rappresentante è il P. Benedetto Mazzoni, filosofo e teologo (1673) oriundo da Forlì discendente da Jacopo, nobile forlivese, letterato ed erudito del XVI sec. morto a Ferrara nel 1578. Alberto Mazzoni, che era professore nell' Università nel 1517, era oriundo da Vallisniera nel modenese.
Arma: D' azzurro a due mazze d' argento decussate ed unite inferiormente da una catena dello stesso, accompagnate da 4 stelle d 'oro in orlo.

Ho controllato anche nel volume " Famiglie Nobili e Notabili dei Domini Estensi " a cura di Fabrizio Ferri Personali ed è menzionata una famiglia Mazzoni di Modena che innalza come Arma: D' azzurro, al destrocherio di carnagione vestito di rosso, impugnante una mazza d' oro, addestrati da un giglio dello stesso.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda antonio33 » sabato 9 luglio 2011, 12:09

Se ancora interessa, ho la storia dei Bianchini/Bianchini Massoni/Bianchini Lazzari/Bianchini Mortani/Bianchini Nefetti, con parte dell'albero originario, dal 1475. Mi piacerebbe molto sapere di più sui documenti del 1850 in possesso di Foffo.
Princeps probitas iusti
Avatar utente
antonio33
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 13:21

Re: Aiuto per collegamento con la famiglia Bianchini

Messaggioda giancarlopaolini » lunedì 23 ottobre 2017, 10:43

Buon giorno,
dalle ricerche genealogiche della famiglia di mia moglie, Bianchini Elena, è risultato che:
da un documento del 1811 i suoi antenati Bianchini erano proprietari di terreni nell'università di Bozza (ora Montefino in provincia di Teramo);
in tale documento viene fatto riferimento ad un atto del 1475 tra il signore di Atri e gli Schiavoni con il quale veniva ripopolata la località di Bozza con famiglie degli Schiavoni;
essendo all'epoca tale atto irreperibile, in data 30 giugno 1600 ne fu redatto uno nuovo da parte del notaio Giulio Basile (atto conservato presso l'archivio di Atri);
in tale atto del 1600, parzialmente leggibile, non sono però indicati i nomi delle famiglie.
Vorrei sapere se qualcuno ha informazioni inerenti Bianchini o Biankini presumibilmente facenti parte degli Schiavoni e inviati o trasferiti in Abruzzo.
Dalle ricerche sono emerse che i Bianchini sono presenti già dal 1700 presso molti altri comuni dell'Abruzzo oltre Bozza quali Elice, Mosciano Sant'Angelo, Tollo.
giancarlopaolini
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 5 ottobre 2017, 8:32


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti