CARTA: centro-nord Sardegna

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » martedì 13 febbraio 2018, 14:46

Per Salva80 : Molto interessanti tali notizie.
Lei conosce questo contenuto?

Patrimonio Documentario

Scheda Unità

Fondo: ANTICO ARCHIVIO REGIO - [F440109]
Serie: 29 - Cat. XXIX, Miscellanea (secc. XIV-XIX)
Codice Unità: 7
Unità di conservazione: 219
Denominazione: Gravame del Sindaco dello Stamento militare don Simone Castaner a mezzo dell'avv. Gavino Penducho Carta contro una provvigione del vicerè 20 giugno 1619.
Anno di inizio: 1619
Natura: Fascicolo


Il Gavino citato sopra nel 1619 aveva ancora legami diretti con l'isola.
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » martedì 13 febbraio 2018, 17:35

Salvennor ha scritto:Per Salva80 : Molto interessanti tali notizie.
Lei conosce questo contenuto?

Patrimonio Documentario

Scheda Unità

Fondo: ANTICO ARCHIVIO REGIO - [F440109]
Serie: 29 - Cat. XXIX, Miscellanea (secc. XIV-XIX)
Codice Unità: 7
Unità di conservazione: 219
Denominazione: Gravame del Sindaco dello Stamento militare don Simone Castaner a mezzo dell'avv. Gavino Penducho Carta contro una provvigione del vicerè 20 giugno 1619.
Anno di inizio: 1619
Natura: Fascicolo


Il Gavino citato sopra nel 1619 aveva ancora legami diretti con l'isola.


Grazie Salvennor,

non conoscevo il documento. Parrebbe effettivamente che nel 1619 il misterioso personaggio si trovasse ancora in Sardegna, o comunque avesse contatti ancora forti come dice lei. Da qualche parte credo di averlo trovato in relazione con i Manca Guiso. Non ho più il minimo dubbio che fosse nuorese ma, disgraziatamente, non ne trovo prova documentaria.

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » mercoledì 14 febbraio 2018, 22:18

Per Salva80 : Oggi ho individuato questi tre riferimenti relativi ai Penducho (sempre che non li conosca già da prima)
In questo, in lingua Iberica, si cita un Gavino Penducho (sarebbe necessaria una traduzione)
https://books.google.it/books?id=F9UMAA ... ho&f=false

Nel secondo si cita Gavino Penducho Carta nominato Rappresentante della Città presso Sua Maestà
https://books.google.it/books?id=7HtoAA ... 0Q6AEILTAB

Nel terzo si cita Penducho Manca come personaggio di spicco di Nuoro
https://books.google.it/books?id=lXa0Dg ... ho&f=false

Nell'allegato riporto una parte del testo in spagnolo relativo al primo riferimento

Comunque questo Gavino Penducho in effetti ha alcuni aspetti "misteriosi".
Allegati
IMG_20180214_205701.png
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » mercoledì 14 febbraio 2018, 22:20

Ma funzionerà Google Traduttore per la lingua Iberica del '600?
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » martedì 20 febbraio 2018, 22:19

Salvennor ha scritto:Ma funzionerà Google Traduttore per la lingua Iberica del '600?


Eheheh, tempo di no, se no lo avrei usato per il mio libro,... invece... tutto a mano!
Il documento del Buragna lo avevo già trovato, che poi confonde "Penducho Carta" con "Penducho Manca". Antonio Penducho Manca, anhch'egli di Nuoro, fu reggidor del Marchesato di Orani dal 1640 al 1652. Chissà come erano imparentati con il Penducho Carta... gli altri due documenti non li conoscevo, andrò a cercare il numero di "Studi Sardi", chissà che non ci sia qualcosa di interessante, grazie Salvennos.

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » mercoledì 21 febbraio 2018, 18:47

Ecco la traduzione del primo documento:

Già avvisai di come, a Pasqua, uccisero Don iñigo de Mendoza con un colpo di carabina, Corregidor di Cuenca. Ora, secondo alcuni indizi che si sono trovati, si trova agli arresti come presunto assassino Gavino Penducho, Receptor del Consiglio di Aragona, e con lui sua moglie e sua madre, perché s'intende che il morto corteggiava la moglie [del Penducho], e che il marito lo fece uccidere per mezzo di un suo servitore che con la sua fuga ha reso la questione ancora più sospetta.
Il detenuto potrà scappare da delinquente o da innocente o mediante favori, ma non potrà fuggire dallo scoppio [di notizie?] che ha dato voce alla sua prigionia.

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » lunedì 26 febbraio 2018, 22:31

Per Salva80 : Grazie per la traduzione. Molto interessante. Che sorte sarà stata riservata al Gavino Penducho? Sarà stato giudicato da un tribunale nobiliare? O ordinario?
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » mercoledì 28 febbraio 2018, 18:16

Salvennor ha scritto:Per Salva80 : Grazie per la traduzione. Molto interessante. Che sorte sarà stata riservata al Gavino Penducho? Sarà stato giudicato da un tribunale nobiliare? O ordinario?


Sto scrivendo un articolo sul Nostro, che spero di terminare non appena arrivaranno alcuni documenti trovati addirittura fuori dall'Europa che lo citano.
L'assassinio e l'arresto di Gavino ebbero molto scalpore all'epoca, e si trovano diverse cronache che ne parlano.
Posso dire comunque che alla fine fu scagionato, ma la vicenda ebbe profonde ripercussioni sulla sua vita privata.

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » mercoledì 11 aprile 2018, 13:03

Salva80 ha scritto:
Salvennor ha scritto:A proposito, ma da sue ricerche (o anche di altre persone) esiste qualche prova diretta dell'esistenza ai nostri giorni di qualche ramo Pirella (magari nella variante moderna) e Manca di Orani/Nuoro? Intendo quelli titolati.


Caro Salvennor,

bella domanda! Per quanto riguarda i Manca di Nuoro, brancolo nel buio... i Manca-Guiso, nonostante fossero originari di Nuoro (Gabriele barone di Ussana nacque certamente a Nuoro), ho tantissime difficoltà a trovare documenti su di loro. A quanto ne so finora, però, il ramo maschile si estinse presto (se non ricordo male, Francesco Manca Guiso on ebbe discendenza e suo fratello Antonio marchese di Albis ebbe solo figlie femmine che figliarono... l'unico maschio morì giovane). La famiglia comunque si spostò a Orosei/Galtellì, quindi non so chi sia potuto rimanere a Nuoro. Inoltre, i QL libri di Nuoro sono terribilmente tardi (i matrimoni e i morti iniziano dal 1646, i battesimi addirittura dal 1667 [cry.gif] ), per cui è impossibile stabilire se i vari Manca Guiso o Guiso Manca che trovo fino al Settecento e oltre siano riconducibili a quel ramo.
Non ho invece approfondito, per ora, la discendenza di don Antonio Manca Penducho, sposo di Gasparrina PIrella e regidor dello Stato dei Portugal/Marchesato di Orani... suo figlio si sposò con una Pirella, e qui la faccenda si complica. Non è da escludere che di questo ramo Manca vi sia ancora qualche discendente a Nuoro.

Dei Pirella, sinora, mi risulta solo un ramo titolato, che si estinse a Ovodda nel primo decennio del XX secolo. Ma anche qui, non ho notizie di un altro ramo che fu importante, per cui i dati sono carenti. Ho comunque le prove che il cognome Piredda sia la sardizzazione di Pirella.

Salvador


AGGIORNAMENTO: il Salvador Ángel Manca Pirella che sposò Felissia Pirella è solo un omonimo di don Salvador Ángel Manca Pirella figlio di don Antonio Manca Penducho. QUest'ultimo morì, a soli 23 anni e senza discendenza, nel 1654. Su Araldica di Sardegna è dato erroneamente come figlio di don Gabriele Manca barone di Ussana.
Dunque, il ramo dei Manca Penducho nobili è estinto.

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » martedì 17 aprile 2018, 20:05

Per Salva80: Grazie per la risposta relativa a Gavino Penducho. Storia avvincente e con particolari interessanti. E Grazie per l'aggiornamento relativo ai Manca-Pirella. Ma dunque il citato Salvatore Angelo omonimo del personaggio titolato non era neanche Cavaliere? Era di una linea Manca diversa da quelle discendenti dai Manca di Sassari di inizi '400?

A proposito della zona di Nuoro, nel web ho trovato dati genealogici relativi a personaggi di Nuoro e dintorni ma residenti a Cagliari. L'autore delle ricerche è Guido Massacci. (magari dopo che visiono il sito le invio il link in privato)
Per esempio viene citato un don Jaime Pinna, figlio di un don Jaime Pinna e di una Maria Antonia Sotgiu, entrambi residenti in Orosei, nato nel 1741, e coniugato con Anna Maria Amoretto (forse genovese). Era avvocato e anche mercante, e per anni ha vissuto a Cagliari.
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » martedì 17 aprile 2018, 20:18

Breve aggiornamento relativo alle mie ricerche personali, in particolare alle famiglie imparentate con il mio ramo o che comunque avevano legami con esso.
Ho rilevato altri nominativi e altre notizie che confermano l'origine esterna di tali famiglie. Ho rilevato anche i cognomi Drò (forse del nord-ovest penisola), Re (origine ignota per ora), Biancardi (forse ligure), e inoltre ho rilevato che una parente acquisita del mio ramo, di cognome Monteverde, aveva antenati genovesi (e infatti ancora nella seconda metà '800 alcuni Monteverde erano tumulati nella cripta dei Genovesi). Ed erano imparentati anche con famiglie Picasso, Ottonello etc...
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » mercoledì 18 aprile 2018, 18:10

Salvennor ha scritto:Per Salva80: Grazie per la risposta relativa a Gavino Penducho. Storia avvincente e con particolari interessanti. E Grazie per l'aggiornamento relativo ai Manca-Pirella. Ma dunque il citato Salvatore Angelo omonimo del personaggio titolato non era neanche Cavaliere? Era di una linea Manca diversa da quelle discendenti dai Manca di Sassari di inizi '400?

A proposito della zona di Nuoro, nel web ho trovato dati genealogici relativi a personaggi di Nuoro e dintorni ma residenti a Cagliari. L'autore delle ricerche è Guido Massacci. (magari dopo che visiono il sito le invio il link in privato)
Per esempio viene citato un don Jaime Pinna, figlio di un don Jaime Pinna e di una Maria Antonia Sotgiu, entrambi residenti in Orosei, nato nel 1741, e coniugato con Anna Maria Amoretto (forse genovese). Era avvocato e anche mercante, e per anni ha vissuto a Cagliari.


Buonasera Salvennor,

è un piacere rileggerla.
Il Salvatore Manca Pirella marito di Felissia è solo un omonimo, né nobile né cavaliere. Sulla discendenza dai manca di Sassari... boh??? Julian Manca arrivò a Nuoro intorno al 1430, troppo indietro per capire le linee. Comunque mi sono fatto l'idea che tutti i Manca nuoresi discendano da lui, ossia che il cognome Manca sia stato "importato" a Nuoro.
Conosco bene Guiso Massacci, mio lontanissimo parente, è un grande ricercatore e frequentatore dell'Archivio di Stato :D la frequentazione dei nuoresi a Cagliari risale già al 1600, se ne trova traccia in vari atti notarili della tappa di Cagliari.
SUl Penducho ehehe, ebbe una discendenza importante. Spero che possa uscire presto l'articolo, sto aspettando la risposta dalla rivista. Naturalmente è citato il forum e anche lei Salvennor, molte notizie le ho trovate qui.

Un caro saluto,

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salvennor » mercoledì 9 maggio 2018, 20:45

Per Salva80: Intanto Complimenti per le Sue ricerche e relative pubblicazioni, e Grazie per quanto riguarda la citazione, nel citato articolo, del Forum, del/dei Topic e dei vari utenti intervenuti.

Interessante la notizia relativa alla probabile discendenza di vari rami Manca di Nuoro dal Giuliano Manca vissuto nella prima metà del '400. Ma è possibile che anche vari Manca citati in documenti del centro di Orani per il periodo 1500-1700 discendano da Giuliano Manca?

A proposito di zone del nuorese, nelle mie ricerche ho trovato alcuni parenti stretti del mio ramo che portavano un cognome raro e inusuale per l'isola, cioè Musanti/Musante, e uno di questi era sposato con una Giovanna Doneddu (nata verso il 1870), figlia di un Vincenzo e nipote del notaio Rafaele (nonno paterno, nato anche lui a Cagliari). Già da metà '700 esisteva a Cagliari una famiglia Doneddu (uno dei suoi componenti fu Segretario della Reale Udienza), studiata anche dal ricercatore G. Massacci. Io ho il sospetto che i citati Giovanna, Vincenzo e Rafaele Doneddu siano componenti della famiglia Doneddu settecentesca, e inoltre ho il sospetto che tale famiglia sia originaria del nuorese. Lei ha mai trovato tale cognome nel corso delle sue ricerche?

Un breve aggiornamento relativo alle mie ricerche personali:
Ho rilevato che una donna Barrago (già citata), nipote del mio trisnonno, era sposata con un Marini, che a sua volta era parente del mio ramo. I Barrago di Cagliari in origine erano tutti imparentati, erano di origini siciliane (Capitani, patroni marittimi e mercanti).
Inoltre ho trovato un ulteriore documento (1866) che per il mio antenato Giovanni Battista Carta (giunto a Cagliari verso il 1825) riporta l'indicazione "era negoziante" .
Immagine
Avatar utente
Salvennor
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 2009, 17:19
Località: CAGLIARI

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Salva80 » domenica 13 maggio 2018, 18:31

Salvennor ha scritto:Per Salva80: Intanto Complimenti per le Sue ricerche e relative pubblicazioni, e Grazie per quanto riguarda la citazione, nel citato articolo, del Forum, del/dei Topic e dei vari utenti intervenuti.

Interessante la notizia relativa alla probabile discendenza di vari rami Manca di Nuoro dal Giuliano Manca vissuto nella prima metà del '400. Ma è possibile che anche vari Manca citati in documenti del centro di Orani per il periodo 1500-1700 discendano da Giuliano Manca?

A proposito di zone del nuorese, nelle mie ricerche ho trovato alcuni parenti stretti del mio ramo che portavano un cognome raro e inusuale per l'isola, cioè Musanti/Musante, e uno di questi era sposato con una Giovanna Doneddu (nata verso il 1870), figlia di un Vincenzo e nipote del notaio Rafaele (nonno paterno, nato anche lui a Cagliari). Già da metà '700 esisteva a Cagliari una famiglia Doneddu (uno dei suoi componenti fu Segretario della Reale Udienza), studiata anche dal ricercatore G. Massacci. Io ho il sospetto che i citati Giovanna, Vincenzo e Rafaele Doneddu siano componenti della famiglia Doneddu settecentesca, e inoltre ho il sospetto che tale famiglia sia originaria del nuorese. Lei ha mai trovato tale cognome nel corso delle sue ricerche?



Buonasera Salvennor,

bella domanda sui Mnca di Orani, non ho mai approfondito la questione, non mi occupo del paese nostro vicino. Non escludo comunque la discendenza, anche se nell'elenco delle famiglie notabili fatto da Giovanni Battista Buragna i Manca sono citati per Nuoro ma non per Orani.
L'opera del Buragna si trova a questo link: http://goo.gl/rs8sUS

Per quanto riguarda i Doneddu, questo cognome è abbastanza raro a Nuoro. Nel Settecento lo si trova solo in una coppia: Giorgia Doneddu Pala + Andrea Floris (1 figlio nel 1779). Nell'Ottocento si hanno: Francesca Rosa Cadoni Doneddu + Delogu Giomaria (1 figlio nel 1887), Secchi Doneddu Giuseppa Rosa + Sebastiano Musina Dore (5 figli fra il 1870 e il 1880) e infine nel Novecento Giuseppe Zoncheddu Doneddu + Francesca Mura Sanna (1 figlio nel 1905). Nei QL di Orani non c'è un solo Doneddu.
Comunque consco G. massacci, posso chiedergli se ha qualche info in più.

Un saluto,

Salvador
Salva80
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 31 agosto 2017, 22:41
Località: Nuoro

Re: CARTA: centro-nord Sardegna

Messaggioda Destavara » martedì 15 maggio 2018, 17:06

Buongiorno,
nella prima metà del XVI secolo risultano documentati i seguenti nominativi Carta:
1) Incontrada Anglona: donnu Miali Carta juratu; donnu Miali Carta.
2) Incontrada Monte Acuto: donnu Andria Carta; donnu Elias Carta.

Risultano negli elenchi dei contribuenti (fonte indiretta che riporta la diretta: Archivio Historico Nacional - fondo Osuna, Toledo).

Saluto tutti, D.
Destavara
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mercoledì 19 maggio 2010, 20:57

PrecedenteProssimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti