ANTONIADI MAUROCORDATO

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

ANTONIADI MAUROCORDATO

Messaggioda von adriano » giovedì 7 febbraio 2008, 23:35

Avete notizie di una Famiglia Principesca avente questo Cognome ?
Nel Cimitero Monumentale di Treviso esiste una sepoltura con doppia dicitura :
Principessa Anna Maria Antoniadi Maurocordato
Principe Alessandro Antoniadi Maurocordato

grazie per l'eventuale interessamento .

von adriano
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Re: ANTONIADI MAUROCORDATO

Messaggioda Davide Shamà » domenica 10 febbraio 2008, 4:27

von adriano ha scritto:Avete notizie di una Famiglia Principesca avente questo Cognome ?
Nel Cimitero Monumentale di Treviso esiste una sepoltura con doppia dicitura :
Principessa Anna Maria Antoniadi Maurocordato
Principe Alessandro Antoniadi Maurocordato

grazie per l'eventuale interessamento .

von adriano


facendo varie ricerche, non sembra proprio esistere una famiglia principesca con questo cognome. Tra l'altro, i principi Maurocordato, non fecero alleanze con una famiglia Antoniadi che giustifichi l'unione dei due cognomi. Esisteva però un'altra famiglia, i Maurogordato, che fu nobilitata in Russia al tempo dell'ultimo Zar. Ma che non ha titolo principesco, e non poteva vantare l'importanza della celebre dinastia greca. Presumo quindi che, una volta di più, si tratti di un titolo di cortesia e che, forse, discendano, se discendono, dai meno illustri Maurogordato (a volte la G si tramutava in C....)
Davide Shamà
 

Messaggioda von adriano » domenica 10 febbraio 2008, 11:57

Forse una Famiglia importante dal nome Antoniadi ( magari quella del famoso astronomo greco ) potrebbe averne assunto il cognome in aggiunta come eredità .
Nel riassunto della vita di Santorre Santarosa si fa menzione che , egli stesso , col nome di Derossi si fece accompagnare a Navarino , preparandosi all'assedio di Patrasso , dall'amico generale greco , più volte Ministro , il Principe Alessandro ( stesso nome della lapide ! coincidenza ? o ripetizione genealogica ? ) Maurocordato ( 1791-1865 ) .
Sappiamo tutti che ogni Comune , prima di consentire sepolture , raccoglie gli estratti di morte , nascita e generalità dei defunti .
D'altronde anche l'Opera Pia Maurocordato potrebbe essere sorta da una donazione testamentaria dalla quale si accerterebbero sicuramente e senza equivoci le generalità del donatore .
Speriamo che qualche forumista di Treviso possa raccogliere informazioni anagrafiche.

saluti

von adriano
Immagine
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Messaggioda Davide Shamà » domenica 10 febbraio 2008, 21:00

von adriano ha scritto:Forse una Famiglia importante dal nome Antoniadi ( magari quella del famoso astronomo greco ) potrebbe averne assunto il cognome in aggiunta come eredità .
Nel riassunto della vita di Santorre Santarosa si fa menzione che , egli stesso , col nome di Derossi si fece accompagnare a Navarino , preparandosi all'assedio di Patrasso , dall'amico generale greco , più volte Ministro , il Principe Alessandro ( stesso nome della lapide ! coincidenza ? o ripetizione genealogica ? ) Maurocordato ( 1791-1865 )

Alessandro Maurocordato è un membro della dinastia principesca. Possiedo tutta la genealogia di quella casata, ma non c'è traccia di matrimoni con una famiglia Antoniadi. Tra l'altro, il titolo principesco di molte famiglie greche era di semplice cortesia, oppure abusivo.
Penso sia una coincidenza, esistendo famiglie omonime (o quasi), il nome Alessandro era pure molto comune... Nel dizionario dello Surdza sulle famiglie greche non c'è traccia di una famiglia Antoniadi "importante".
Davide Shamà
 

Messaggioda Davide Shamà » lunedì 11 febbraio 2008, 4:21

nessuna ripetizione genealogica. La discendenza di Alessandro Maurocordato è estinta:

Alessandro Maurocordato (1791-1865) = Cariclea Argyropulos (1808-1884)

a1. Giorgio (1839-1902) = 1864 Irene dei baroni Sina
a2. Nicola (1837-1902) = Elena Balsh (+ 1917), da cui

b1. Alessandro (1862-1895) = 1880 Ralou Mourousi, da cui solo un figlio: Nicola (1891-1898)
b2. Sofia (1864-1932) = 1885 generale Alessandro Soutzo
b3. Cariclea (1866-1926) = ministro Giorgio Baltazzi (+ 1922)
b4. Giorgio (1867-1883).
Davide Shamà
 

Messaggioda von adriano » venerdì 15 febbraio 2008, 1:03

Non metto in dubbio l'estinzione della famiglia Maurocordato.

La curiosità , però , mi ha spinto a cercare possibili intrecci con altre famiglie ..magari fantasticando su località ed amicizie :

1) Maurocordato, Alessandro (1791-1865) uomo politico greco, discendente dalla famiglia di aristocrazia greca di Costantinopoli ( !!! ) originaria dell'isola di Chio;
1821, è tra i più autorevoli capi dell'insurrezione greca; 1822-23, presidente del governo provvisorio;
1824, comandante della Grecia occidentale;
1826, aprile, non riesce ad impedire la caduta di Missolungi ( !!! ) , pur da lui già vittoriosamente difesa dal novembre 1822 al gennaio 1823;
1831, viene ucciso il dittatore Giovanni di Capodistria, il primo re di Grecia;
1832, ministro delle finanze (chiamato da Ottone di Baviera a far parte del governo)
ambasciatore a Monaco di Baviera, Berlino, Londra;
1841, capo del governo;
1843, ministro senza portafoglio nel gabinetto Metaxas (dopo la rivoluzione)
1844, capo del governo;
1850, ambasciatore a Parigi;
1853, presidente del consigio dei ministri;
durante la guerra di Crimea mantiene la Grecia in posizione di neutralità tra l'Inghilterra e la Russia;
1856, contestato dall'opinione pubblica che gli contesta la sua politica filobritannica, si ritira definitivamente a vita privata.

2 ) Antoniadi Eugenius Michael , famoso astronomo greco , nato a nel 1870 a Costantinopoli ( !!! ) si trasferisce giovanissimo in Francia dove lavora e studia astronomia . Conosce a Parigi una bella e ricca ragazza greca ( !!! ) che sposerà nel 1902 ...... muore con cittadinanza francese nel 1944.

3 ) Lord Georg Gordon Byron nato a Londra nel 1788 , muore il 19.4.1824 a Missolungi ( !!! ) .Byron si trasferisce nel 1817 a Venezia ( !!! ) dove rimase per tre anni ed ebbe relazioni con numerose donne ( la coincidenza la si capirà al punto 4 ) Byron abbandonò il Granducato di Toscana per Genova allorché i Gamba vennero espulsi, e benché reduce da una malaria nel 1823 egli s'imbarcò con il conte Gamba e Trelawney per Cefalonia. Qui si andava formando tra aspre divergenze d'idee una compagine inglese a sostegno della guerra d'indipendenza greca ( !!! ) contro l'Impero Ottomano. Byron lasciò l'isola su invito di Alessandro Maurocordato ( !!!! ), liberatore della città di Missolungi( !!! )
Sbarcò a Patrasso nel gennaio del 1824, dove visse gli ultimi mesi della sua esistenza, tra gli aspri contrasti dei ribelli. In seguito ad una febbre reumatica tramutatasi in meningite, morì delirando il 19 aprile.

4 ) ho cercato di saper qualcosa di più sulle persone sepolte sotto la lapide che ho postato : il presunto Principe Alessandro Antoniadi Maurocordato è morto a Venezia ( !!! ) il 25-10-1943 fu Nicola ( !!! ) .La presunta Principessa Anna Maria Antoniadi Maurocordato , morta a Venezia ( !!! ) il 2-12-1941 in realtà si chiamava Anna Maria Biron ( !!! ) fu Italia Biron ( !!! ) senza menzione del padre ( forse una figlia illegittima di Byron ?? )

La storia inizia ad essere interessante .

Spero che qualche forumista di Venezia possa aiutarmi presso l'Archivio di Stato o presso l'Archivio Storico in quel di Venezia .

saluti
von adriano
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Messaggioda L.A.S. » venerdì 15 febbraio 2008, 13:07

von adriano ha scritto:3 ) Lord Georg Gordon Byron ...Sbarcò a Patrasso nel gennaio del 1824, dove visse gli ultimi mesi della sua esistenza, tra gli aspri contrasti dei ribelli. In seguito ad una febbre reumatica tramutatasi in meningite, morì delirando il 19 aprile.

4 ) .La presunta Principessa Anna Maria Antoniadi Maurocordato , morta a Venezia ( !!! ) il 2-12-1941 in realtà si chiamava Anna Maria Biron ( !!! ) fu Italia Biron ( !!! ) senza menzione del padre ( forse una figlia illegittima di Byron ?? )
saluti
von adriano


A occhio e croce, al di là delle possibili coincidenze, che tuttavia, senza riscontro documentario, non fanno mai testo, c'è qualcosa che non torna...E mi spiego: se lord Byron è morto nel 1824, come faceva ad avere una figlia pur naturale che morì nel 1941. In sostanza, per quanto potesse essere longeva, questa per essere una figlia di Byron doveva nascere non più tardi del gennaio 1825, per morire - se la matematica non è una opinione - a 116 anni?

Lorenzo
L.A.S.
 
Messaggi: 522
Iscritto il: giovedì 18 ottobre 2007, 14:04
Località: P.n.a.l.m.

Messaggioda Guido5 » venerdì 15 febbraio 2008, 13:22

Caro Lorenzo,
se interpreto correttamente quanto ha scritto "Von Adriano", la presunta Principessa Anna Maria Antoniadi Maurocordato, cioè Anna Maria Biron, era figlia illegittima di Italia Biron (tant'è che non ne viene menzionato il padre e ha il cognome della madre) e quest'ultima potrebbe essere una figlia illegittima di Byron.

Ciao a tutti!
Guido5
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5031
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma

Messaggioda L.A.S. » venerdì 15 febbraio 2008, 15:21

Guido5 ha scritto:Caro Lorenzo,
se interpreto correttamente quanto ha scritto "Von Adriano", la presunta Principessa Anna Maria Antoniadi Maurocordato, cioè Anna Maria Biron, era figlia illegittima di Italia Biron (tant'è che non ne viene menzionato il padre e ha il cognome della madre) e quest'ultima potrebbe essere una figlia illegittima di Byron.
Ciao a tutti!
Guido5


Grazie, caro Guido5, per la precisazione...Mi era sfuggito il passaggio :cry:
L.A.S.
 
Messaggi: 522
Iscritto il: giovedì 18 ottobre 2007, 14:04
Località: P.n.a.l.m.

Messaggioda von adriano » venerdì 15 febbraio 2008, 19:36

Cari Guido5 e L.A.S ......avete ragione...la storia è solo suggestiva perchè non sorretta da prove ....ma confermo che la curiosità oramai mi spinge ad andare a fondo .
Per me c'è un legame , anche se remoto , tra le famiglie coinvolte .
Il cognome Biron ......non è mai esistito a Venezia...se non nelle 2 donne sopracitate e se non nella forma inglese Byron !!!.

ciao

von adriano
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Messaggioda von adriano » venerdì 15 febbraio 2008, 22:23

Immagine
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Messaggioda von adriano » venerdì 15 febbraio 2008, 22:47

...notizie araldiche e vicissitudini storiche delle famiglie di origine genovese a Chios dopo il 1566......

La nobiltà Chiota era così composta :
....
....
17.Mavrogordato o Mavrocordato o Maurocordato (P), di origine greco-rumena, divisi nei rami Vitella, Lakana, de Nicola, Siphouni e Scarlati con ampia genealogia comprendente 720 persone a partire dal 1547.

von adriano
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Messaggioda Davide Shamà » domenica 17 febbraio 2008, 6:21

von adriano ha scritto:...notizie araldiche e vicissitudini storiche delle famiglie di origine genovese a Chios dopo il 1566......

La nobiltà Chiota era così composta :
....
....
17.Mavrogordato o Mavrocordato o Maurocordato (P), di origine greco-rumena, divisi nei rami Vitella, Lakana, de Nicola, Siphouni e Scarlati con ampia genealogia comprendente 720 persone a partire dal 1547.

von adriano


sopra avevo scritto che i Mavrogordato sono una famiglia distinta! I membri dei Maurocordato originali sono decisamente molto meno numerosi di quanto riporta la sua fonte. La successione certa appare con un Nicola, originario di Chios (vivente nel 1570), un cui nipote si trasferì a Istambul come commerciante di sete. In seguito diventarono molto ricchi con i commerci, tanto da apparire tra le famiglie fanariote più prestigiose. Diedero vari uomini politici al servizio dei sultani ottomani. Alessandro (1643-1709) ottenne il titolo principesco imperiale nel 1699 a seguito della pace di Carlowitz. Il figlio Nicola fu Dragomanno a sua volta e voivoda di Moldavia e Valacchia. Fu nel corso del XVIII secolo che la dinastia si trasferì in Romania. Successivamente, si divise in più rami, alcuni andarono in Grecia (quello del celebre Alessandro sopra spesso citato), altri rimasero a Bucarest e un'altro ancora rimase in Moldavia. Se male non sbaglio, il noto studioso Michel Sturdza è discendente di una Maurocordato della linea romena. Le linee greche si estinsero nella prima metà del XX secolo, oggi sussiste solo la linea moldava residente in Francia.
Davide Shamà
 

Re: ANTONIADI MAUROCORDATO

Messaggioda ANTONIOZ » mercoledì 25 giugno 2008, 17:42

Il Principe MAUROCORDATO sepolto nella tomba del cimitero monumentale di San Lazzaro a Treviso è l'ultimo erede della dinastia dei MAVROCORDATO. Tale famiglia regnò in Moldavia/Valacchia.
Alla sua morte, non avendo potuto aver figli, lascò un testamento affinché fosse costituita a suo nome una istituzione di beneficenza che si occupasse dell'infanzia abbandonata e disagiata.
Tale istituzione "IPAB MAUROCORDATO" ha sede a Treviso in Borgo Mazzini n. 52. Nella sede si possono ammirare i quadri con i ritratti di alcuni avi.
ANTONIOZ
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 11:58

Re: ANTONIADI MAUROCORDATO

Messaggioda von adriano » lunedì 30 giugno 2008, 17:43

Ringrazio moltissimo l'ottima precisazione di Antonioz :

la ringrazio moltissimo .
Impegni di lavoro mi hanno impedito di frequentare l'Archivio Storico del Comune e quello di Stato di Venezia .
Lei ha confermato le mie ipotesi rese in buona fede .
Ma scusi la domanda : ma il sito è nuovo ? non vi era traccia in rete !!!

saluti cordialissimi

von adriano


da ANTONIOZ

Per sua conoscenza, visto l'interesse dimostrato verso le origini dei Maurocordato

http://www.maurocordato.it/

Cordialità
von adriano
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 20:00
Località: padova

Prossimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 9 ospiti