Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda Menenti Savelli » domenica 24 agosto 2008, 11:31

Gent.mo Sig. Michele,
ha capito bene, in Anagni esistevano due famiglie Gigli omonime: la Famiglia Gigli di Fologno e la
Famiglia Gigli di Sezze, entrambe patrizie anagnine.
La famiglia Gigli di Foligno usava la seguente Arme: d'azzurro a tre gigli di giardino al naturale disposti a ventaglio
uniti da un nastro di rosso.
La Famiglia Gigli originaria da Sezze aveva per arme: inquartato; al primo e quarto d'azzurro al giglio d'oro,
al secondo d'oro al gallo passante al naturale, al terzo d'azzurro alla testa di bue d'argento col capo dello stesso
caricato da un elmo posto di profilo d'argento.

SOLI DEO ET VIRTUTI
Enrico.
Menenti Savelli

"SOLI DEO ET VIRTUTI"
Menenti Savelli
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 2 novembre 2006, 13:14
Località: Lazio

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda Zaccheo » domenica 24 agosto 2008, 17:56

Menenti Savelli ha scritto:in Anagni esistevano due famiglie Gigli omonime: la Famiglia Gigli di Foligno e la
Famiglia Gigli di Sezze, entrambe patrizie anagnine.
La famiglia Gigli di Foligno usava la seguente arme: d'azzurro a tre gigli di giardino al naturale disposti a ventaglio
uniti da un nastro di rosso.
La Famiglia Gigli originaria da Sezze aveva per arme: inquartato; al primo e quarto d'azzurro al giglio d'oro,
al secondo d'oro al gallo passante al naturale, al terzo d'azzurro alla testa di bue d'argento col capo dello stesso
caricato da un elmo posto di profilo d'argento.

Gentili amici,
ribadisco quanto limpidamente affermato dal sig. Enrico, segnalando che ad Anagni sono ammirabili gli stemmi (così come sopra blasonati) di entrambi i due omonimi casati: il primo, relativo ai Gigli di Foligno, presso la tomba familiare nel cimitero cittadino; il secondo, dei Gigli di Sezze, su una lapide posta in una cappella della chiesa di Sant'Andrea (in Via Maggiore, antistante il celebre Palazzetto Barnekow).

Buona Domenica a tutti! :)

Ferrante
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda Menenti Savelli » domenica 24 agosto 2008, 19:15

Per ulteriori informazioni comunico che:
con Breve di papa Clemente XI del 10 maggio del 1707, furono prescelte dodici famiglie
delle più antiche di Anagni per sostenere in perpetuo la carica di Capo Conservatore (Sindaco).
Tra esse figurava la Famiglia di Giuseppe Gigli (di Foligno).
L'altra Famiglia Gigli (da Sezze) fu iscritta al patriziato nel 1722 nella persona di Pietro Antonio Gigli.
Come già accennato la Famiglia Gigli di Foligno si estinse nel 1779 con il Cap. Adriano Gigli, ritiratosi
a Foligno da dove rinunciò a far parte del numero duodenario, lasciando erede fidecommissario il figlio
di sua sorella Celestina Francesco Savelli.
Altra Famiglia Gigli originaria da Gavignano ed estintasi con il Cav. Uff. Gaetano Gigli, che usava
(non so a quale titolo :?: ) uno stemma simile a quello dei Gigli di Foligno, ha sepolcro nel cimitero di Anagni.
Enrico
___________________________
SOLI DEO ET VIRTUTI
Menenti Savelli

"SOLI DEO ET VIRTUTI"
Menenti Savelli
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 2 novembre 2006, 13:14
Località: Lazio

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda RFVS » venerdì 29 agosto 2008, 11:01

Grazie per le conferme e per gli approfondimenti, Signor Enrico! :D :D
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1754
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda MMT » mercoledì 19 novembre 2008, 13:42

Confermo quanto scritto dal Sig. Menenti Savelli.
Nell'Archivio Centrale dello Stato, presso l'archivio della Cessata Consulta Araldica, sono conservate le carte per il riconoscimento del titolo di patrizio di Anagni di Ottavio Gigli, al quale fu poi riconosciuto però il titolo di nobile di Anagni.
Tra queste carte, oltre allo stemma descritto dal Sig. Enrico, testimoniato in un riconoscimento di reliquia operato da Mons. Carlo Gigli (avo del richiedente), patrizio anagnino e Vescovo Tiburtino, prelato domestico e assistente al Soglio Pontificio (!), v'è anche un riconoscimento di nobiltà operato dal Gonfaloniere di Anagni Giannuzzi che testimonia la discendenza d altro Ottavio (padre omonimo del richiedente) ai nobili di Anagni: "(...) si certifica innoltre (sic), che questa famiglia, è diversa dall'altra Gigli ora estinta, giacchè dai libri consiliari si rileva, che mentre il summenterato Domenico si eleggeva Capo Conservatore, sedeva in consiglio Adriano cap. Gigli, cosa, che non potevasi per legge Sovrana, se ambedue appartenevano ad una stessa famiglia".

Michele
MMT
 
Messaggi: 4640
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda Romegas » mercoledì 16 gennaio 2013, 10:51

Notizie sul vescovo Gentili Spinola con il suo stemma si trovano in: http://www.diocesi.terni.it.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4066
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda OmAriel » venerdì 24 febbraio 2017, 18:46

Buon pomeriggio,
sono nuovo del Forum. Mia madre è una Gentili Spinola e certamente discende dai Gentili Spinola di Foligno. Ero interessato alla figura del vescovo Sebastiano Gentili Spinola, di cui ho visto vi siete occupati qualche anno fa (ahimè). In uno dei post che lo riguardavano era citata un'immagine che doveva raffigurare il suo stemma (che non ho trovato nel sito della Diocesi di Terni). Qualcuno ce l'ha ancora sottomano? E in caso affermativo: potrebbe per cortesia ripostarlo così che lo possa esaminare e mettere a confronto con quello di mia mamma?
Grazie
OmAriel
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sabato 18 febbraio 2017, 20:14

Re: Mons. Sebastiano Gentili-Spinola

Messaggioda RFVS » domenica 26 marzo 2017, 17:44

OmAriel ha scritto:Buon pomeriggio,
sono nuovo del Forum. Mia madre è una Gentili Spinola e certamente discende dai Gentili Spinola di Foligno. Ero interessato alla figura del vescovo Sebastiano Gentili Spinola, di cui ho visto vi siete occupati qualche anno fa (ahimè). In uno dei post che lo riguardavano era citata un'immagine che doveva raffigurare il suo stemma (che non ho trovato nel sito della Diocesi di Terni). Qualcuno ce l'ha ancora sottomano? E in caso affermativo: potrebbe per cortesia ripostarlo così che lo possa esaminare e mettere a confronto con quello di mia mamma?
Grazie


A quanto ne so i Gentili-Spinola di Foligno sono estinti ed il loro cognome (che nel '700 diventò Gentili-Spinola-Orfini) venne assunto da Antonio Maiolica (dal 1887 c.ca Antonio Maiolica Gentili Spinola) il quale, non avendo eredi, terminò tale cognome. Le sue sostanze invece passarono ai suoi zii Alessandro e Teresa Girolami, di Foligno.
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1754
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Precedente

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 11 ospiti