Famiglia Buzzaccarini

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Messaggioda San Marco » martedì 25 settembre 2007, 22:56

Per l'etimo del cognome Buzzaccarini per prima cosa, a mio avviso, è importante concentrarsi sul luogo dove questa famiglia è documentata.
Siamo nel Padovano. L'Archivio di Stato di Padova attesta nella pergamena n.7713 la presenza il 26 aprile 1276 di Folco Buzzaccarini fu Buzzacarino.
Potrebbe quindi derivare dal sostantivo (veneto) Busacca = Poiana.

L'Olivieri, famoso etimologo piemontese, nel suo saggio "I cognomi della Venezia Euganea " per la Bibliteca dell'Archivium Romanicum, n.6, Serie II; Linguistica, Geneve 1923, propone invece una derivazione dal nome germanico Buzo = da boza = miglioramento o utilità.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Messaggioda Guido5 » martedì 25 settembre 2007, 23:28

Caro San Marco,
dunque siamo fondamentalmente della stessa idea. Emidio De Felice, che ritengo il miglior specialista di onomastica che l'Italia abbia avuto, propende di solito per le ipotesi più semplici. Quella di Olivieri direi che davvero non lo è...

Ciao a tutti!
Guido5
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5034
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma

Messaggioda San Marco » martedì 25 settembre 2007, 23:44

Sono anch'io di questo avviso. L'Olivieri infatti l' ho segnalato solo per " onor di cronaca " avendo scritto un saggio sui Cognomi Veneti.
Come già detto ribadisco che è necessario talvolta, a mio avviso, partire, per una giusta interpretazione del significato, dai segni linguistici popolari.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda RFVS » domenica 30 marzo 2008, 16:52

ma quindi i Buzzacarini toscani, attestati nel 1700 a Lucca, Parato e Viareggio sono la medesima famiglia Buzzarini veneta?

io ho trovato notizia nel 1705 di un Buzzacarini con la sua famiglia a Viareggio, che poi dall'anno seguente non riappare più. Hanno una serva e sono indicati come Signori. (a quel tempo le famiglie indicate con tale appellativo in zona sono tre.
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda marchese » giovedì 19 giugno 2008, 10:49

buongiorno, il mio nome è buzzaccarini ferdinando e sono uno dei discendenti della famiglia di cui state cercando di avere informazioni.
sono a disposizione di chiunque voglia informazioni sulla mia famiglia e la mia e-mail è: ferdi.buzzaccarini@libero.it
in ogni caso è necessario un distinguo su cui nessuno e ripeto ,nessuno, ha fatto o voluto fare, chiarezza:

sulle origini della famiglia buzzaccarini in italia ci sono alquante controversie ed è forte l'origine da un certo de' vetulis, ma sappiate comunque che la presenza nello stemma araldico dell'aquila fa pensare ad una provenienza austriaca.
certo è che il distinguo lo si deve fare sul cognome e più precisamente:
buzzaccarini è il ramo principale della nobile famiglia e tutti coloro che portano questo cognome (anche se accompagnato da altri cognomi)a vario titolo e ovunque residenti si possono e si devono considerare parenti, poichè provenienti dallo stesso ceppo d'origine.

fatta questa precisazione iniziale è bene sapere che il ceppo della famiglia è: buzzaccarini (con varie storpiature dell'epoca presente e passata con una sola "z" e/o con una sola "c") e in passato i miei zii avevano l'abitudine di anticipare il cognome con il partitivo nobiliare (in minuscolo) "de " che identificava l'appartanenza alla casta nobiliare (un evidente esempio lo si può trovare sugli elenchi telefonici della provincia di padova di 30anni fa e oltre e comunque, prima dell'avvento di accostare al proprio numero il prefisso teleselettivo, in cui il numero telefonico di riferimento lo si trovava sotto la lettera "b" dove appunto il partitivo "de" era prima del cognome).

questa premessa serve a far capire quanto segue:
la nobile famiglia buzzacarini, come ceppo principale, pur lasciando a tutti di fregiarsi dei titoli raccolti negli anni passati, ha voluto ed ottenuto con decreto del tribunale di padova (vedasi gli annali del 1700-1800 circa) la scissione dai rami cosìdetti cadetti e cioè:

DE BUZZACCARINI
DE BUZZACCARINI DE VETULIS

la sede del ceppo principale della famiglia buzzaccarini è sita a cartura (pd) in palazzo buzzaccarini, ex-convento del 1200 circa, nel centro del paese con il parco al suo interno è ora una fiortente azienda agricola proprietaria di oltre la metà delle terre del paese (rimaste dopo le passate espropriazioni) e presso alcuni paesi confinanti quali boarìa (pd)e s. pietro viminario (pd).

un'ultima specifica: non so chi sia stato (e non mi interessa data la scarsa capacità di acquisire informazioni!) a voler fare un dettaglio approfondito degli ultimi discendenti della famiglia buzzaccarini, ma specifico che mio padre si chiama gaetano e non osvaldo che invece è il nome di mio nonno paterno e di un mio cugino diretto.
inotre non sono stati menzionati due miei zii (fratelli di mio padre):
- giovanni, morto nella seconda guerra mondiale in campo di prigionia in russia e di cui è presente nome e cognome sulla lapide dei caduti della seconda
guerra mondiale presso il municipio del comune di padova
- ferdinando, morto a due anni per tisi (o tubercolosi che dir si voglia!) e di cui io porto il suo nome

distinti saluti
buzzaccarini dott. ferdinando
marchese
 
Messaggi: 1
Iscritto il: domenica 15 giugno 2008, 11:01

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda Baccarini Enrico » giovedì 19 giugno 2008, 12:50

Gentilissimo Dr. Buzzaccarini,
La ringrazio molto per le informazioni da Lei postate, delucidano su molte domande che erano ancora aperte e pongono l'accento su una famiglia di importante valore storico. Se per Lei non fosse un disturbo potrebbe postare lo stemma della Sua casata? Lei sarei davvero grato.

Cordialmente

Enrico Baccarini
Avatar utente
Baccarini Enrico
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 22 settembre 2003, 12:31
Località: Toscana

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda GENS VALERIA » giovedì 19 giugno 2008, 21:58

marchese ha scritto:buongiorno, il mio nome è buzzaccarini ferdinando e sono uno dei discendenti della famiglia di cui state cercando di avere informazioni.
sono a disposizione di chiunque voglia informazioni sulla mia famiglia e la mia e-mail è: ferdi.buzzaccarini@libero.it
in ogni caso è necessario un distinguo su cui nessuno e ripeto ,nessuno, ha fatto o voluto fare, chiarezza:

sulle origini della famiglia buzzaccarini in italia ci sono alquante controversie ed è forte l'origine da un certo de' vetulis, ma sappiate comunque che la presenza nello stemma araldico dell'aquila fa pensare ad una provenienza austriaca.
certo è che il distinguo lo si deve fare sul cognome e più precisamente:
buzzaccarini è il ramo principale della nobile famiglia e tutti coloro che portano questo cognome (anche se accompagnato da altri cognomi)a vario titolo e ovunque residenti si possono e si devono considerare parenti, poichè provenienti dallo stesso ceppo d'origine.

fatta questa precisazione iniziale è bene sapere che il ceppo della famiglia è: buzzaccarini (con varie storpiature dell'epoca presente e passata con una sola "z" e/o con una sola "c") e in passato i miei zii avevano l'abitudine di anticipare il cognome con il partitivo nobiliare (in minuscolo) "de " che identificava l'appartanenza alla casta nobiliare (un evidente esempio lo si può trovare sugli elenchi telefonici della provincia di padova di 30anni fa e oltre e comunque, prima dell'avvento di accostare al proprio numero il prefisso teleselettivo, in cui il numero telefonico di riferimento lo si trovava sotto la lettera "b" dove appunto il partitivo "de" era prima del cognome).

questa premessa serve a far capire quanto segue:
la nobile famiglia buzzacarini, come ceppo principale, pur lasciando a tutti di fregiarsi dei titoli raccolti negli anni passati, ha voluto ed ottenuto con decreto del tribunale di padova (vedasi gli annali del 1700-1800 circa) la scissione dai rami cosìdetti cadetti e cioè:

DE BUZZACCARINI
DE BUZZACCARINI DE VETULIS

la sede del ceppo principale della famiglia buzzaccarini è sita a cartura (pd) in palazzo buzzaccarini, ex-convento del 1200 circa, nel centro del paese con il parco al suo interno è ora una fiortente azienda agricola proprietaria di oltre la metà delle terre del paese (rimaste dopo le passate espropriazioni) e presso alcuni paesi confinanti quali boarìa (pd)e s. pietro viminario (pd).

un'ultima specifica: non so chi sia stato (e non mi interessa data la scarsa capacità di acquisire informazioni!) a voler fare un dettaglio approfondito degli ultimi discendenti della famiglia buzzaccarini, ma specifico che mio padre si chiama gaetano e non osvaldo che invece è il nome di mio nonno paterno e di un mio cugino diretto.
inotre non sono stati menzionati due miei zii (fratelli di mio padre):
- giovanni, morto nella seconda guerra mondiale in campo di prigionia in russia e di cui è presente nome e cognome sulla lapide dei caduti della seconda
guerra mondiale presso il municipio del comune di padova
- ferdinando, morto a due anni per tisi (o tubercolosi che dir si voglia!) e di cui io porto il suo nome

distinti saluti
buzzaccarini dott. ferdinando



Cito da marchese :
"Non so chi sia stato (e non mi interessa data la scarsa capacità di acquisire informazioni!) "

Chiedo scusa ai frequentatori del sito ed in modo particolare al dott. Buzzaccarini ed ai suoi familiari .
Più che una " scarsa capacità di acquisire informazioni " del sottoscritto ( a Dio piacendo ancora immune da demenza senile ) temo che la causa della svista sia un banalissimo errore di trascrizione , infatti ho involontariamente tralasciato un nome .
Trascrivo nuovamente e , spero, fedelmente la parte finale dell'elenco tratto da " Famiglie Nobili delle Venezie " :

Gaetano di Osvaldo di Giovanni Battista ( 1926 ) , sposa Claudia Mocellin
Ferdinando di Gaetano di Osvaldo ( 1961 )
Maria Samaritana di Gaetano di Osvaldo ( 1963 )
Il volume non riporta né Giovanni né Ferdinando ai quali marchese faceva cenno.

De Mitri dott. Sergio
Ultima modifica di GENS VALERIA il lunedì 23 giugno 2008, 19:27, modificato 1 volta in totale.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5119
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda San Marco » giovedì 19 giugno 2008, 23:14

Riprendo da Wikipendia:
< I Buzzaccarini sono una antica famiglia di Padova attestata già nel XIII secolo. Nel 1675 ricevette il titolo di marchesi di San Raffaele dal duca di Mantova e del Monferrato e nel 1782 venne aggregata al patriziato di Venezia. Nel 1898 ottenne il titolo di conte dal re d'Italia.
Presso Monselice, sul canale verso Este si trova la seicentesca villa Buzzaccarini >
(vedi foto già posta in un mio precedente intervento).
Questo è lo stemma che si trova nel blasonario " Stemmi delle famiglie di Padova del secolo XVII "
Arma: Partito d' argento e di verde; alla bordura dell' uno nell' altro.

Immagine
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda Lasa pur dir » venerdì 20 giugno 2008, 0:08

Riguardo alla presenza dei Buzzaccarini in Abruzzo, alla quale accenai, il riferimento è alla moglie del pittore lancianese Polidoro di Mastrorenzo, noto anche come Polidoro da Lanciano (1514 - 1565), Elena Buzzaccarini padovana, la quale, dopo la morte del marito si ritirò da Venezia, dove il pitore visse, a Lanciano con un figlio avuto da un precedente matrimonio, Vittorio "Johannis Mariae Trivisani", e il figlio avuto dal pittore, Giovanni Antonio.

Il primo fu anch'egli pittore, noto come Vittorio Veneziano o Buzzaccarini dal nome della madre. Sposò in prime nozze Isabella Garia e in seguito Marsibilia Caputo. Fu autore, tra il 1603 e il 1606, di un importante soffitto ligneo nella chiesa di Santa Reparata di Casoli, sfortunatamente trafugato durante i restauri della chiesa avvenuti nel dopoguerra.

Immagine

Giovanni Antonio invece intraprese la via del sacerdozio.

Sempre cordialmente.

Domenico Maria d. B.
"Gridaro tucti insieme la città facciamo bella che nulla nello regame non se apparecchie ad ella" - Buccio di Ranallo.

Nescire quid ante quam natus sis acciderit, id est semper esse puerum (Cicerone)

QVOD NON EST IN ACTIS NON EST IN MVNDO
Avatar utente
Lasa pur dir
 
Messaggi: 373
Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 17:52
Località: Lanciano (Ch)

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda San Marco » sabato 21 giugno 2008, 15:10

Gentile Signore,
devo aver letto da qualche parte a proposito dei Buzziccarini il doppio predicato "marchesi di San Raffaele di Monferrato" che mi lascia perplesso. Risulta anche a lei e può darmi una spiegazione in merito?
Ricordo che in gioventù quando frequentavo il liceo padovano Ippolito Nievo e passavo per via Vescovado non potevo non osservare il bellissimo ed imponente palazzo Buzzaccarini che faceva angolo con vicolo Selvatico Estense.
(sempre che i ricordi del secolo scorso non facciano un brutto scherzo)
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda vezzano » mercoledì 25 giugno 2008, 9:52

Non mi pare sia stato detto che i Buzzaccarini di Padova furono anche giusdicenti e conti della Meduna.
Infatti il 20 agosto 1661 i fratelli Gasparo e Galeazzo di Padova ricevettero l’investitura di una parte del feudo già Fanzago, con l’aggiunta del titolo di conte della Meduna, senza obbligo di abitanza. :D
Francesco Boni de Nobili

pro fortis hasta dea
Avatar utente
vezzano
 
Messaggi: 146
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2005, 14:23
Località: Pordenone

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda fabrizio guinzio » giovedì 26 giugno 2008, 10:32

Caro San Marco, mi sembra che San Raffaele di Monferrato sia il nome completo di un'unica località. Quindi singolo predicato. Ciao, Fabrizio
fabrizio guinzio
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2007, 13:43
Località: fiumicino

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda San Marco » martedì 12 agosto 2008, 21:36

Gentile Fabrizio naturalmente ha ragione nel dire che si tratta di un singolo predicato, ma non avendo mai trovato precedentemente quel " di Monferrato " assieme al " di San Raffaele " ero rimasto perplesso ed avevo proposto una tale soluzione solo per avere o provocare una precisa spiegazione.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Famiglia Buzzaccarini

Messaggioda Fiorenza Carnovik » giovedì 11 ottobre 2018, 11:03

Mia mamma Irene Gemma Sguotti era la 13ma figlia di un colono delle terre del conte Buzzaccarini a Marendole. Mi ha sempre parlato di una figlia del conte che lei aveva conosciuto, che partiva dopo un periodo di riposo da Marendole, andata suora di clausura. Chiedo rispettosamente se qualcuno mi può dire il nome di questa suora, perchè per quanto cerchi di far memoria non riesco a ricordarlo. Mia mamma si è sposata ed ha abitato a Pernumia, terra dei Marchesi Bonacossi, ma mi ha sempre parlato di questa ragazza.
Grazie fin d'ora del cortese riscontro.
Fiorenza Carnovik
Fiorenza Carnovik
 
Messaggi: 1
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2018, 11:13

Precedente

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti