Paternò-Castello/Geleng

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Paternò-Castello/Geleng

Messaggioda gutron72 » sabato 8 settembre 2007, 9:46

Leggendo una storia di Taormina ho visto la biografia del pittore tedesco Otto Geleng che della cittadina fu lo scopritore. Questi vi si stabilì sposando una Filomena Zuccaro di famiglia nobile Taorminese dalla quale ebbbe vari figli ed una figlia, Angelina. Questa avrebbe sposato un Paternò-Castello proprietario di una grande casa sul corso ed avrebbe avuto un figlio morto nella prima guerra mondiale. Qualcuno saprebbe darmi notizie più precise?
Grazie, Luigi
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Messaggioda MMT » sabato 8 settembre 2007, 13:17

Non risulta un collegamento Geleng-Paternò Castello (può controllare lei stesso su http://www.sardimpex.com ).

Michele Tuccimei
MMT
 
Messaggi: 4639
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda Elassar » sabato 8 settembre 2007, 14:28

Conosco personalmente alcuni discendenti del pittore Otto Geleng, ma non mi hanno mai parlato di questo legame di parentela. Indagherò ...

Elassar
Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam
Avatar utente
Elassar
 
Messaggi: 534
Iscritto il: domenica 16 marzo 2003, 10:46
Località: Catania

Messaggioda Davide Shamà » sabato 8 settembre 2007, 15:42

in effetti, andando a memoria, non mi pare di aver mai sentito di una parentela tra le due famiglie. Anche se non la escludo a priori, alcuni rami dei Paternò sono sfuggiti a qualsiasi censimento genealogico e attualmente non si sa bene da chi siano rappresentati.
Davide Shamà
 

Messaggioda gutron72 » domenica 9 settembre 2007, 17:33

Impossibile per me consultare il sito http://www.sardimpex.com, mi fido di voi che lo conoscete :wink: .
Sul matrimonio Paternò-Castello/Geleng in effetti so dirvi ben poco tranne il fatto che la casa di famiglia è sul corso principale a Taormina con un portale del XV secolo.
Ma forse dei discendenti di Otto Geleng potranno facilmente chiarire il mistero :)
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Messaggioda San Marco » domenica 9 settembre 2007, 19:02

Immagine

Monumento funerario di Otto Geleng presente nel cimitero cattolico di Taormina
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Messaggioda salstefio » giovedì 13 settembre 2007, 15:45

Davide Shamà ha scritto:in effetti, andando a memoria, non mi pare di aver mai sentito di una parentela tra le due famiglie. Anche se non la escludo a priori, alcuni rami dei Paternò sono sfuggiti a qualsiasi censimento genealogico e attualmente non si sa bene da chi siano rappresentati.


Egr. Sig. Davide,
le ho inviato un messaggio privato dato che "qualcuno" ha cancellato il mio commento.
Spero di ricevere cortesemente delle spiegazioni.
Avatar utente
salstefio
 
Messaggi: 61
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 11:41

Messaggioda orio.geleng » sabato 15 settembre 2007, 12:53

Salve a tutti! Mi chiamo Orio Geleng e sono un discendente del pittore Otto Geleng. Credo che non sia stata saltata nemmeno una generazione: in famiglia siamo tutti artisti, compreso io!
Il ramo dal quale provengo io,purtroppo ha lasciato presto la Sicilia. E lasciando la Sicilia si è privato di tantissime informazioni. Quindi i Geleng siciliani,sono sicuramente più informati di me che vivo a Roma.

Cmq so dirvi che effettivamente Angelina sposò Giuseppe Paternò. Ma non so altre informazioni.

Ho avuto modo di verificare cmq che Otto Geleng è molto ricordato a Taormina.

Nel 2005 sono stato a Taormina...ero molto curioso di vedere la città in cui è vissuto il mio avo, ho visto anche la via a lui dedicata.

Stavo in un albergo; ad un certo punto ho chiesto all'albergatore se poteva indicarmi un posto dove parcheggiare la macchina (era agosto e Taormina era piena) .. . e lui ha risposto:

" Non hai nessun problema tu... basta che dici che sei Geleng e il parcheggio qui aTaormina te lo cedono tutti"

ahahaha che stana cosa!

Purtroppo nel 2005 non ho potuto visitare il monumento funerario di Otto Geleng, perche...lo ammetto.. non sapevo nemmeno che esistesse... l'ho scoperto solo un anno dopo... e ringrazio anche San Marco per avermi rinfrescato la memoria. Vorrei tornare al più presto a Taormina per visitarla meglio!! Un saluto a tutti!!

Orio Geleng
orio.geleng
 
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 14 settembre 2007, 0:25

Messaggioda gutron72 » sabato 15 settembre 2007, 13:41

Come "mezzo taorminese" posso confermare che il suo antenato è popolarissimo a Taormina che deve a lui e alle sue splendide marine la sua fama e la sua ricchezza. Qualunque artista di nome Geleng intenda espore nella "Perla dello Ionio" le sue opere si troverà davanti solo porte aperte. :)

Gutron
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Messaggioda Davide Shamà » sabato 15 settembre 2007, 14:20

un cordialissimo benvenuto al sig. Geleng !
Davide Shamà
 

Messaggioda orio.geleng » mercoledì 19 settembre 2007, 13:57

Perla Dello Ionio! Che bel nome!!

Grazie per il benvenuto!
orio.geleng
 
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 14 settembre 2007, 0:25

Re: Paternò-Castello/Geleng

Messaggioda Antonio De Battisti » domenica 10 ottobre 2010, 0:40

Ottone GELENG fu un pittore tedesco nato a Berlino da nobile famiglia dei conti GHATEAU GELENG (come si evince da una lapide sepolcrale) il 22 marzo del 1843.

Visse a Taormina dove si coniugò con la nobile Filomena ZUCCARO. Loro figli furono :
1) GIOVANNI
2) ANGELO
3) ERMINIO
4) ANGELINA
5) RINALDO

Si dedicò a lungo alla pittura dei paesaggi taorminesi ; le sue tele vennero esposte a Parigi rendendo Taormina una meta turistica di fama internazionale.
Morì a Taormina il 22 luglio 1939.

Stemma GELENG
Immagine

http://www.registroaraldicogenealogicon ... torico.htm
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Paternò-Castello/Geleng

Messaggioda Orio Geleng » giovedì 9 luglio 2015, 17:59

Un saluto a tutti!
Ringrazio l'amministratore del forum per aver attivato il mio account.
Mi ero già iscritto anni fa, partecipando a questa discussione, ma avevo smarrito i miei dati d'accesso (email inclusa).

I figli del pittore Otto Geleng sono: Giovanni, Ermanno, Angelina, Angelo.
Non ha avuto un figlio di nome Rinaldo.

Il busto, non è di Otto, ma di suo figlio Ermanno, proprio perchè quella tomba non è di Otto, ma di Ermanno:
https://it.wikipedia.org/wiki/Otto_Geleng . (Noto che in diversi siti c'è il medesimo errore).

Ermanno Geleng ha avuto tre figli: Filomena, Ottone (il mio bisnonno) e Antonio.

Ciao a tutti!
Orio Geleng
Orio Geleng
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 8:31

Re: Paternò-Castello/Geleng

Messaggioda sinpar » venerdì 23 dicembre 2016, 22:14

Paterno è un cognome non raro e sembrerebbe significare paterno, opposto di materno.
Avere un cognome uguale o simile non significa avere le stesse origini.
sinpar
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 15 luglio 2010, 11:34

Re: Paternò-Castello/Geleng

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 24 dicembre 2016, 19:23

sinpar ha scritto:Paterno è un cognome non raro e sembrerebbe significare paterno, opposto di materno.
Avere un cognome uguale o simile non significa avere le stesse origini.


Paternò è una località :
http://www.comuni-italiani.it/087/033/

I cognomi hanno spesso origine toponimica , giustamente le famiglie originate da tale località sono diverse e svariate.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4945
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Prossimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: contegufo, saladino e 6 ospiti