Todaro

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Todaro

Messaggioda gutron72 » domenica 2 settembre 2007, 9:01

Buongiorno a tutti,
Chiedo ancora notizie su una famiglia di piccola nobiltà, i Todaro di Gioiosa Marea (ME) orginaria della Spagna, so che hanno avuto grosse proprietà terriere nella zona e almeno uno o due rami hanno un titolo baronale.
Grazie
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Messaggioda Elassar » domenica 2 settembre 2007, 12:54

Famiglia oriunda spagnuola, in Sicilia venuta nel 1668 per un Benedetto Todaro y Osorio cavaliere di san Giacomo della Spada, maestro procuratore razionale e barone della Galia per concessione di re Carlo II 1673. Notiamo di essa un Felice presidente della Gran Corte Civile di Palermo, commendatore dell'Ordine di Francesco I ed il vivente Agostino, uno degli avvocati principi del foro palermitano, scienziato botanico. Il ramo primogenito di questa famiglia trovasi in Trapani, ed è rappresentato dal barone di Galia Benedetto Todaro e Pepoli. Arma giusta il Villabianca: d'azzurro, con un'aquila spiegata e coronata d'oro, portante in bocca un ramoscello d'ulivo al naturale, accompagnata nel capo da trè stelle d'oro. Elmo e corona di barone. Fonte: Palizzolo Gravina.

Titolo di Barone della Galia Ult. inv. Benedetto (1779).Col titolo di Nobile dei Baroni della Galia fu riconosciuto nel 1899 Antonio, di Agostino, di Felice. Sorella: Nunzia in Ziino. Famiglia originaria di Monte S. Giuliano del secolo XVII. Dimora: Palermo. Arma: d'azzurro, all'aquila coronata d'oro tenente nel becco un ramoscello d'olivo al naturale, sormontato da tre stelle d' oro ordinate in fascia. Libro d'Oro della Nobiltà Italiana. Fonte: Palazzolo Drago.

Nulla si dice sul Mango (o almeno, non ho trovato nulla).

Non so se si tratta però della famiglia da Lei cercata: come vede, nulla si dice a proposito di legami territoriali con il comune messinese di Gioiosa Marea

Elassar
Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam
Avatar utente
Elassar
 
Messaggi: 534
Iscritto il: domenica 16 marzo 2003, 10:46
Località: Catania

Messaggioda gutron72 » domenica 2 settembre 2007, 13:16

Lo stemma è lo stesso, immagino che le due famiglie abbiano origine comune, ma non credo che si riferisca alla famiglia residente a Gioiosa.
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Messaggioda San Marco » domenica 2 settembre 2007, 23:50

TODARO: famiglia originaria di Monte S. Giuliano, le sue origini si trovano sin dal ‘600.

Dalll’elenco dei cognomi di famiglie messinesi risalenti ad epoche passate.

Tale Famiglia non è però presente nel " Nobilario della Città di Messina " a cura del Barone di Pancaldo, Giuseppe Galluppi, edito in Napoli nel 1877.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

todaro

Messaggioda monteprandone » lunedì 3 settembre 2007, 21:43

ho letto il suo appello sulla famiglia TODARO.
ho sposato una TODARO di catanzaro, originaria di MIGLIERINA DI AMATO ove sin dal 1710 era conosciuta e viveva more nobilium usando quale stemma quello descritto.
il cognome nei primi del 1700 era TODERO poi modificato in TODARO e proveniva da FRASCINETO ed apparteneva secondo alcuni storici calabresi ad una famiglia ALBANESE di origine GRECA ARVANITA e venuta in calabria con CASTRIOTA SCANDERBEG.
membro di tale famiglia du il famoso Sten.garibaldino LUIGI TODARO e sen.FRANECSC TODARO , gia' docente di GENETICA VEGETALE A BOLOGNA morto nel 1960 ? comunque questi due personaggi sono della famiglia di mia moglie.
ho l'albero genealogico dei TODARO.
per i TODARO siciliani veda un sito su internet GENEALOGIA FAMIGLIA TODARO ove parla anche di un magistrato a milano, calogera todaro che ebbi modo di conoscere in Perugia allorchè svolgeva le funzioni di magistrato presso quel tribunale.
se desidera contattarmi le invio la email: conterosati@libero.it

cordiALMENTE

prof.avv.mauro rosati di monteprandone de filippis dèlfico
monteprandone
monteprandone
 
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 20:31
Località: perugia

Messaggioda San Marco » giovedì 6 settembre 2007, 22:33

Immagine

Palazzo Todaro.
Venne fatto costruire in Trapani nel XVII secolo da don Benedetto Todaro, barone della Galia, e fu ampliato nel 1749 da don Giulia Todaro. Caratteristiche le balaustre ed i balconi. All’interno vi è un cortile con giardino pensile.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Messaggioda gutron72 » sabato 8 settembre 2007, 9:42

Del ramo trapanese della famiglia ero a conoscenza ma ignoravo quello calabrese e anche l'origine greca della famiglia mi giunge nuova.
Vi ringrazio entrambi :D
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Messaggioda San Marco » domenica 9 settembre 2007, 14:25

Immagine

Dati anagrafici del Senatore Francesco Todaro:

Data di nascita: 02/17/1864
Luogo di nascita: CORTALE (Catanzaro)
Data del decesso: 10/01/1950
Luogo di decesso: ROMA
Padre: Domenico
Madre: BERTUCA Maria
Coniuge: MARESCOTTI Elvira
Figli: Ada
Ugo
Ezio

Luogo di residenza: BOLOGNA
Indirizzo: Viale Oriani, 54
Altra residenza: ROMA
Indirizzo: Via Isonzo, 42
Titoli di studio: Laurea in scienze agrarie
Professione: Docente universitario
Carriera: Professore ordinario di Agricoltura alla Scuola superiore agraria di Bologna (17 novembre 1912)
Direttore della Scuola superiore agraria di Bologna (7 dicembre 1924-30 novembre 1927)
Membro del Consiglio di amministrazione della Scuola superiore agraria di Bologna (23 gennaio 1931) (1� novembre 1933-1935)
Direttore dell'istituto di cerealicoltura di Bologna
Cariche e titoli: Membro del Consiglio nazionale delle ricerche
Fondatore della Societ� bolognese dei produttori delle sementi selezionate
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Todaro.

Messaggioda marquis » martedì 10 febbraio 2009, 19:51

ho trovato qualcosa che forse puo interessare riguardo i Todaro di gioiosa marea in un libro che parla della storia di gioiosa guardia vecchio paese di gioiosa marea, si parla di giurati che venivano eletti direttamente dal vescovo di patti, essi erano responsabili degli aspetti aministrativi,e dovevano presentare i conti al regio visore.Essi venivano scelti tra le persone del paese superiori d'istruzione,ingegno e casatotra i nomi dei giurati operanti tra il 1750 e il 1790 vanno ricordati i Todaro........... e segue menzionando altre famiglie.
LA GLORIA DEGLI ANTENATI è LUCE NEI POSTERI!!!
marquis
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2009, 13:23

Re: Todaro

Messaggioda gutron72 » venerdì 17 agosto 2012, 13:34

Ho scoperto di recente che il titolo esatto dei Todaro di Gioiosa Marea è Baroni di Calìa e Floresta. Messuno sa nulla su questo feudo?
Grazie
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Re: Todaro

Messaggioda GENS VALERIA » lunedì 20 agosto 2012, 11:24

Il Dizionario dei Predicati della Nobiltà italiana ( De Divitiis , 1903 ) non cita il feudo di Calìa ,
mentre sul feudo della Floresta poggiava il Marchesato dei Trigona , il Principato dei Ruffo ,
mentre gli Stagno erano Signori della terra della Floresta.

Cordialmente
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Todaro

Messaggioda gutron72 » lunedì 20 agosto 2012, 16:30

Mah, eppure me lo ha detto un discendente della famiglia... Boh
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Re: Todaro

Messaggioda GENS VALERIA » lunedì 20 agosto 2012, 20:48

Non è escluso che il riconoscimento del titolo sul feudo non sia stato richiesto e/o concesso con l'avvento del Regno d'Italia.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Todaro

Messaggioda gutron72 » martedì 21 agosto 2012, 8:39

Molto probabile in effetti, diversi nobili che conosco e che non l'hanno mai fatto.
Comunque forse il predicato era Galìa e non Calia...
gutron72
 
Messaggi: 265
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 19:25

Re: Todaro

Messaggioda GENS VALERIA » martedì 21 agosto 2012, 8:49

gutron72 ha scritto: (... ) Comunque forse il predicato era Galìa e non Calia...

Qui ci siamo !
della Baronia della Galia, titolari furono i Todaro ( Elenco nobiliare siciliano )
Tratto dal Dizionario dei Predicati della Nobiltà italiana del De Divitiis.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Prossimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti