Grifoni

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Re:

Messaggioda Franco Benucci » domenica 15 agosto 2010, 16:30

Zaccheo ha scritto:Segnalo, inoltre, che su un armoriale di famiglie casentinesi (non ne conosco il periodo) redatto da P. Giovanni Gualberto Goretti Miniati si riporta lo stemma di una famiglia Grifoni (tra i quali membri si cita il vescovo di Muro e Trivento Matteo), con un'arma differente dalle precedenti: di rosso al grifone rampante d'oro.


Questa è anche l'arma dei Griffoni del Friuli come riportata da Morando di Custoza.
Qualcuno ha notizie più precise su questa famiglia, presumibilmente distinta dalle altre omonime?
Grazie
Franco Benucci
 

Re: Grifoni

Messaggioda San Marco » mercoledì 18 agosto 2010, 7:33

Nelle " Famiglie nobili di San Miniato " a cura di Silvio Mannucci l' Arma dei Grifoni è così blasonata:
D'oro al grifone di nero attraversato da una banda di rosso
mentre nel trattato "La fauna fantastica nell' Araldica italiana " del Carrelli essa è:
D'oro al grifone al naturale.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Re:

Messaggioda Federico B. G. » venerdì 27 agosto 2010, 10:22

Franco Benucci ha scritto:Questa è anche l'arma dei Griffoni del Friuli come riportata da Morando di Custoza.
Qualcuno ha notizie più precise su questa famiglia, presumibilmente distinta dalle altre omonime?


Gentile Signor Benucci,
in Friuli esistevano (ora sono tutte e due estinte) due famiglie; i Griffoni (nobili di Udine) ed i Griffaldi seu Grifaldig (famiglia vissuta more nobilium).

Dei Griffoni ho queste notizie:

Originari della Lombardia giunsero in Friuli nel 1396. Nella geneaolgia della famiglia il primo antenato certo è Antonio de Griffoni, ebbe come figlio Giovanni Giacomo (indicato negli atti come proveniente da Crema), aromatario all'insegna "del Sole"; ebbe due figli il più importante dei quali fu Fulvio, rinomato pittore del quale si conservano ancora molte opere ad Udine e nel circondario. Il fratello di Fulvio, Antonio, fu quello che diede seguito alla famiglia con Carlo, Giuseppe e Fulvio. Fulvio nel 1641 venne ammesso nel Consiglio Nobile della Città di Udine, era speziale. I Griffoni, acquistarono una casa di campagna e dei terreni in una località del Collio friulano, tali proprietà vennero suddivise fra i discendenti al momento dell'estinzione della famiglia.
La famiglia si estinse nella prima metà del Settecento nelle famiglie Merluzzi (i quali aggiunsero al proprio il cognome Griffoni) e della Rovere (nobili di Udine).

Per i Griffaldi, invece, posso dirle:

Famiglia di origini "alemanne" (austriache) stanziatasi a Gemona del Friuli nella seconda metà del 1500. Il primo componente certo della famiglia è Ser Giuseppe Griphaldi (sec. XVI) dal quale discesero Valentino, Beltrando e Ruggero Pancrazio, tutti e tre si accasarono con donne appartenenti a famiglie nobili-notabili di Gemona (Dell'Angelo, Passavolanti e de Franceschinis). La famiglia rimase, sino alla fine della prima metà del Seicento, a Gemona ricoprendo anche incarichi pubblici; successivamente si trasferì in una località della bassa friulana, per poi agli inizi dell'Ottocento vivere fra Udine e le campagne friulane, ricoprendo sempre cariche pubbliche e vivendo more nobilium. La famiglia si estinse verso la fine dell'Ottocento - inizi del Novecento. (Alzava stemma documentato dal 1639).

Per mera curiosità personale, posso chiederle come mai si interessa di tale famiglia? (può rispondermi anche su mess. privato).
Spero comunque di esserle stato utile. Cordiali Saluti,

F.B.G.
“Perseverantia ad metam”
Federico B. G.
 
Messaggi: 465
Iscritto il: venerdì 12 maggio 2006, 18:01
Località: Udine

Re: Grifoni

Messaggioda San Marco » venerdì 27 agosto 2010, 19:25

Il Morando di Custoza rappresenta l' arma della famiglia Grifoni:
D'argento al grifone di rosso
mentre Giorgio Geromet nell' " Araldica del Friuli Venezia Giulia e della vicina Slovenia "
Di rosso al grifone d'oro
raddoppiando la lettera " f " del cognome in maniera tale che diventa Griffoni.
E' lo stesso casato presente in Toscana?
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Grifoni

Messaggioda Federico B. G. » lunedì 30 agosto 2010, 12:05

Non ho purtroppo sotto mano lo stemma dei Grifoni-Griffoni udinesi...ma a breve lo reperirò e così avremo un punto fisso almeno dal punto di vista araldico.

Per quanto riguarda le due pubblicazioni menzionate, posso solo dire che e qui spero di non andare ad offendere alcuno, il prolifico "appassionato di araldica" che ha scritto il libro "Araldica in Friuli Venezia Giulia e della vicina Slovenia" non è sempre così preciso e scientifico nel riportare certi stemmi, cognomi ed informazioni storiche sulle famiglie che tratta. Ho trovato numerosi errori e mancanze nel libro su menzionato, quindi non prenderei come oro colato l'immagine dello stemma (infatti è yuna raccolta di piccole immagini di stemmi non accompagnati dalla blasonatura) che egli riporta.
Del legame toscano non ne so nulla...bisognerebbe controllare se anche la famiglia Grifoni toscana ha origini lombarde, perchè è da questa regione che provengono i Grif(f)oni friulani.

Caro "San Marco" spero di aver risposto in maniera abbastanza esaustiva...e di completare la mia risposta nei prossimi giorni, con lo stemma.
Un caro saluto,

F.B.G.
“Perseverantia ad metam”
Federico B. G.
 
Messaggi: 465
Iscritto il: venerdì 12 maggio 2006, 18:01
Località: Udine

Re: Grifoni

Messaggioda Franco Benucci » lunedì 30 agosto 2010, 20:02

Forse le due citazioni sono invertite, al di là del fatto che siano grafiche o testuali. Come indicato sopra, Morando riporta rosso al grifone d'oro. Dov'è l'equivoco?
Franco Benucci
 

Re: Grifoni

Messaggioda San Marco » martedì 31 agosto 2010, 0:28

Gentile Franco, il Morando nel suo "Libro d'Arme di Venezia " (volume presente nella biblioteca di famiglia) riporta per Grifoni: D'argento al leone di rosso (che precedentemente erroneamente ho blasonato grifone); per Griffoni (2 f) invece: D'argento alla testa di grifone strappata di verde.

Sono in attesa dal sempre attento Federico dello stemma " grafico " del casato friulano da poterlo così inserire nel mio archivio.

I Grifoni di Roma invece innalzano come Arma: Cinque punti d'oro equipollenti a quattro di nero, se invece si parla di Griffoni (2 f) sempri romani l'Arma diventa: D'oro al grifo di nero; alla banda sul tutto di rosso.

Non tutto, ma di tutto....si potrebbe scrivere.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Grifoni

Messaggioda Franco Benucci » martedì 31 agosto 2010, 16:17

Ecco dov'è l'equivoco. Morando ha fatto tre volumi: VE (1979), VR (Armoriale Veronese, 1976), resto del Veneto con Friuli (Blasonario Veneto, 1985). In quest'ultimo, sezione Friuli, l'arma Griffoni è di rosso al grifone d'oro, quindi uguale a quella indicata da Geromet. Fine del problema, almeno per questo aspetto...
Franco Benucci
 

Re: Grifoni

Messaggioda San Marco » mercoledì 1 settembre 2010, 0:04

Desideravo far presente che per coloro che sono a Bologna o volessero andarci nell' Archivio Aldrovandi-Marescotti che si trova nell' Archivio di Stato. Deposito. Dichiarazione 22 aprile 1964. Dati complessivi: regg.e voll. 233, bb. 722 e mazzi 31 ( 1299-sec XX ) Inventario e stampa; come riportato nella pubblicazione degli archivi di stato " Archivi di Famiglie e di Persone " a cura di G. Pesiri ,M. Procaccia, I e P Tascini e L. Vallone del 1991 sono presenti dei documenti relativi alla famiglia Griffoni.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Grifoni

Messaggioda Federico B. G. » venerdì 3 settembre 2010, 12:07

Franco Benucci ha scritto:Ecco dov'è l'equivoco. Morando ha fatto tre volumi: VE (1979), VR (Armoriale Veronese, 1976), resto del Veneto con Friuli (Blasonario Veneto, 1985). In quest'ultimo, sezione Friuli, l'arma Griffoni è di rosso al grifone d'oro, quindi uguale a quella indicata da Geromet. Fine del problema, almeno per questo aspetto...


Confermo quanto detto dal Signor Benucci.
Oggi presso la biblioteca Civica di Udine ho potuto reperire lo stemma Griffoni al tratto...ho già chiesto al cortese Tomaso Cravarezza di inserirlo.
Così vi è anche una riproduzione grafica.

Cordiali saluti.
“Perseverantia ad metam”
Federico B. G.
 
Messaggi: 465
Iscritto il: venerdì 12 maggio 2006, 18:01
Località: Udine

Re: Grifoni

Messaggioda T.G.Cravarezza » lunedì 6 settembre 2010, 10:13

Federico B. G. ha scritto:
Franco Benucci ha scritto:Ecco dov'è l'equivoco. Morando ha fatto tre volumi: VE (1979), VR (Armoriale Veronese, 1976), resto del Veneto con Friuli (Blasonario Veneto, 1985). In quest'ultimo, sezione Friuli, l'arma Griffoni è di rosso al grifone d'oro, quindi uguale a quella indicata da Geromet. Fine del problema, almeno per questo aspetto...


Confermo quanto detto dal Signor Benucci.
Oggi presso la biblioteca Civica di Udine ho potuto reperire lo stemma Griffoni al tratto...ho già chiesto al cortese Tomaso Cravarezza di inserirlo.
Così vi è anche una riproduzione grafica.

Cordiali saluti.


Immagine
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6139
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Grifoni

Messaggioda Franco Benucci » lunedì 6 settembre 2010, 18:10

I Griffoni di Venezia (alla testa recisa) sono probabilmente un ramo di quelli di Crema (stessa arma, solo con inversione degli smalti), a loro volta arrivati lì dalla Romagna (S. Angelo in Vado) come capitani di ventura nelle guerre veneto-milanesi del XV sec. (cfr. Roberto Borio di Tigliole - Carlo Maria Del Grande, Blasonario cremasco: nobili e notabili famiglie della citta di Crema, Montichiari, Zanetti, 1999, s.v.)
Franco Benucci
 

Re: Grifoni

Messaggioda Settimio » mercoledì 8 novembre 2017, 13:52

Salve volevo aggiungere sicuramente é quella di Crema di cui erano uomini di armi provenienti da San Angelo in Vado di cui un ramo stanziato in Abruzzo come riferisce questo libro
https://books.google.it/books?id=PmUOAA ... zo&f=false
Matteo capostipite Generale di Venezia inoltre il vescovo Faustino suo discendente può darvi aiuto.
Settimio
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lunedì 6 novembre 2017, 14:55

Precedente

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti