Pagina 1 di 1

Dicitura "eredi"

MessaggioInviato: martedì 12 gennaio 2021, 16:01
da P.G.
Buon pomeriggio a tutti. Questa è una premessa per il mio dubbio, farò la domanda vera in un secondo messaggio. Quando in un documento che elenca i proprietari di beni di vario tipo si incontra la dicitura "Tizio Caio, eredi", significa che Tizio Caio è deceduto e quindi i beni in questione sono passati agli eredi ma sono ancora ricollegati al suo nome, giusto? Grazie in anticipo.

Re: Dicitura "eredi"

MessaggioInviato: giovedì 14 gennaio 2021, 10:19
da GENS VALERIA
Si, è corretto.

Re: Dicitura "eredi"

MessaggioInviato: giovedì 14 gennaio 2021, 11:18
da P.G.
Perfetto, grazie. Ecco, il punto è che in un almamacco in cui è utilizzata questa dicitura ho trovato il nome di un avo senza la specificazione "eredi" nonostante mi risulti che fosse morto una decina d'anni prima la compilazione dell'almanacco stesso. Per ora escluderei che si tratti di un omonimo. È lecito pensare ad un errore nell'aggiornamento delle informazioni o poteva esistere una convenzione per cui si sarebbe lasciato il nome di un defunto come proprietario di un bene (magari se i discendenti lo condividevano)?

Re: Dicitura "eredi"

MessaggioInviato: giovedì 14 gennaio 2021, 16:27
da GENS VALERIA
" errore nell'aggiornamento delle informazioni "

"A naso" mi sembra così