Famiglia Narciso

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Famiglia Narciso

Messaggioda alexnar » sabato 9 gennaio 2021, 13:15

Buongiorno a tutti.
Sto portando avanti da qualche anno la ricostruzione della mia storia di famiglia. Partendo da notizie sicure sul mio bisnonno Adolfo Narciso di Napoli e consultando i vari archivi di Stato Civile e Diocesani sono riuscito a ricostruire l'ascendenza in modo certificato fino all fine del 1600.
Nel corso delle ricerche mi sono imbattuto in documenti che riguardavano persone aventi il mio stesso cognome sempre nell'ambito del Regno di Napoli e seguenti, in particolare:
relativa ad un Narciso Salvatore che prese parte alla Battaglia di Lepanto con la Santa Lega e imbarcato sulla galea comandata da Francesco Maria della Rovere Duca d'Urbino - "Dall'Archivio di Stato delle Provincie Napoletane, Cedole di tesoreria, anno 1572 togliamo il seguente notamento delle principali Compagnie di Gente d'Armi che venivano pagati del loro soldo, per anni uno, a compimento per tutto l'ultimo d'agosto 1571; per dieci liberanze de Registro di Scrivania di Regione, spedite a 15 di marzo 1572. Ced. di Tesor. 1572 P. III pag. 627 ... "
e
Di un Narciso Nicola da Giugliano che, come riportato neille cedole dei Registri della Cancelleria Angioina (Vol. 34 pag. 69) gli venivano confermati da Giovanna II i privilegi concessi da re Ladislao, (pare concessi per aver fatto parte della scorta a Costanza di Altavilla quando fu tradotta a Gaeta per il suo matrimonio).
Infine nel corpo del Manoscritto Montefuscoli, ho trovato uno stemma riportante il nome Narciso che allego.
Sono alle prime armi in tema di ricerca genealogica, ma profondamente appasionato e incuriosito, volevo dunque chiedere a voi indicazioni su come poter approfondire queste tracce che ho trovato in modo sparso e come proseguire le ricerche nei secoli anteriori al 1700. Infine come poter provare a ricostruire la famiglia a cui apparteneva lo stemma araldico.
Perdonatemi la lungaggine e ringrazio tutti per l'attenzione
Allegati
Stemma Narciso M-II-73.jpg
Stemma Narciso M-II-73.jpg (53.36 KiB) Osservato 959 volte
alexnar
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2021, 0:06

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda luigirusso66 » sabato 9 gennaio 2021, 17:10

Per approfondire ulteriormente la tua ricerca genealogica della tua famiglia in particolare occorre continuare il faticoso lavoro di ricerca sulle fonti parrocchiali, diocesane e notarili. Mi sembra di capire che sei arrivato a fine del 1600 nella tua ricerca. Potresti essere più preciso e scrivere qual è il punto dove sei arrivato (nome del personaggio, data e archivio del documento più antico che hai trovato e se puoi anche postarlo).
Non ti conviene fare ricerche su altri personaggi con il medesimo cognome perché potrebbero non essere assolutamente collegati alla tua famiglia.
luigirusso66
 
Messaggi: 62
Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2019, 13:54

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda alexnar » sabato 9 gennaio 2021, 19:27

Ciao Luigi, grazie per la risposta.
Dunque sono partito dai miei avi in Napoli e sono arrivato ad un Narciso Pietro nato forse nel 1685 ma non so ancora dove (sto aspettando di poter accedere all'Archivio Storico Diocesano di Caserta), sicuramente deceduto a Santa Barbara di Caserta il 10/2/1755.
Il flusso ascendente vede a partire dal mio bisnonno due generazioni a Napoli, poi un Ferdinando nativo di San Leucio (1814) figlio di Pietro nato a Santa Barbara (1773) e trasferitosi a San Leucio (erano tessitori di seta). Quest'ultimo figlio di Angelo nato a Tuoro (1743) e figlio a sua volta del Pietro di cui dicevo ad inizio, nato a fine 1600. Sono fermo a questo livello a causa dell'impossibilità di avvedere agli archivi in questo periodo.
Fino ad Angelo ho rintracciato atti di nascita, processetti matrimoniali ecc.
Il mio cognome non ha una grande diffusione e in Campania in particolare ha tre filoni, uno Napoletano, uno Beneventano in particolare nativi in Morcone e pochi nuclei in Terra di Lavoro che però non sembrano avere origine certa in quell'area, non avendo fino ad ora trovato un numero di nuclei familiari con il cognome in oggetto, ma solo uno o due famiglie che si spostano tra i casali di San leucio, Tuoro e Santa Barbara.
Parallela a questa sto, compatibilmente con il periodo, facendo ricerche sul cognome a Napoli e in Campania, con l'intento di riuscire a ricostruire quanti più collegamenti.
alexnar
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2021, 0:06

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda Cawdor » venerdì 15 gennaio 2021, 17:48

Ed i narciso del piemonte?
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 1179
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda alexnar » sabato 16 gennaio 2021, 15:35

Sono a conoscenza di un ramo piemontese dei Narciso che potrebbe aver dato origine anche ad uno molto ristretto in Sardegna.
Non ci sono ancora arrivato anche perch non ci sono molte fonti che riprendono questo cognome
alexnar
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2021, 0:06

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda Tommaso Tartaglione » lunedì 25 gennaio 2021, 13:14

Se non sbaglio proprio nella frazione di S. Barbara di Caserta mi sembra di aver letto vi abitasse anche un Giuseppe Narciso.
Tartara agitat Leo
Tommaso Tartaglione
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 26 gennaio 2008, 11:58
Località: Caserta, Terra di Lavoro, Regno delle Due Sicilie

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda alexnar » domenica 31 gennaio 2021, 22:27

Tommaso Tartaglione ha scritto:Se non sbaglio proprio nella frazione di S. Barbara di Caserta mi sembra di aver letto vi abitasse anche un Giuseppe Narciso.

Si... Giuseppe Narciso e' riportato nel Catasto Onciario del 1749 ed e' il figlio primogenito di Pietro, il capostipite di cui ho trovato negli atti ecclesiastici la registrazione di matrimonio datata 1712 ove viene specificato come proveniente dal casale di Tuoro, di lui anche la registrazione di decesso in Santa Barbara. Purtroppo non viene riportata in nessuno dei due la paternità e nell'Onciario non vi sono annotazioni. Ho trovato il nome del notaio che all'epoca rogava in Caserta, sperando di trovare atti a suo nome: matrimonio ecc... che dovrebbero essere disponibili presso l'archivio di Stato di Caserta.
Posso anche supporre che era non nativo di quell'area e per questo non vi sono evidenze nell'Onciario o come spesso capitava i parroci non conoscendo a fondo le Anime non riportavono dettagli...
alexnar
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2021, 0:06

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda luigirusso66 » lunedì 1 febbraio 2021, 11:39

Gentile Alexnar,
come abbiamo affermato in una precedente discussione, occorrerebbe continuare la ricerca sui registri parrocchiali dei vari casali casertani (a cominciare da Tuoro e Santa Barbara). Poi conoscendo la data di matrimonio di Pietro potresti chiedere all'Archivio della Diocesi di Caserta se conservano il processetto matrimoniale di Pietro del 1712. Hanno un elenco anche al PC e quindi potranno dirti se lo conservano o meno.
Se si riuscisse a trovare tale processetto potresti trovare l'atto di battesimo di Pietro e scoprire il nome dei genitori, altrimenti cercare nei registri parrocchiali di Tuoro.
Insomma, le strade da percorrere ci sono...
luigirusso66
 
Messaggi: 62
Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2019, 13:54

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda alexnar » lunedì 1 febbraio 2021, 21:07

luigirusso66 ha scritto:Gentile Alexnar,
come abbiamo affermato in una precedente discussione, occorrerebbe continuare la ricerca sui registri parrocchiali dei vari casali casertani (a cominciare da Tuoro e Santa Barbara). Poi conoscendo la data di matrimonio di Pietro potresti chiedere all'Archivio della Diocesi di Caserta se conservano il processetto matrimoniale di Pietro del 1712. Hanno un elenco anche al PC e quindi potranno dirti se lo conservano o meno.
Se si riuscisse a trovare tale processetto potresti trovare l'atto di battesimo di Pietro e scoprire il nome dei genitori, altrimenti cercare nei registri parrocchiali di Tuoro.
Insomma, le strade da percorrere ci sono...


Buonasera Luigi, sono stato in Diocesi la scorsa settimana e purtroppo per Tuoro non hanno i nati per il periodo che mi interessa (fine 1600) ne per l'epoca del matrimonio (1712) hanno processetti, ma solo un piccolo registro del parroco che riportava il matrimonio e le poche notizie. Mi sono prenotato all'Archivio di stato di Caserta per consultare il fondo notai, ho individuato il notaio che rigava in Caserta nel 1712...
alexnar
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2021, 0:06

Re: Famiglia Narciso

Messaggioda alexnar » lunedì 1 febbraio 2021, 21:10

Ho pure trovato la registrazione di decesso di Pietro, ma anche in quell'occasione, il parroco non riportava altre notizie oltre il nome della moglie. Sarebbe stato troppo bello se fosse stato facile... Confido nei notai...
alexnar
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2021, 0:06


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti