Provenienza cognomi bambini esposti

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Provenienza cognomi bambini esposti

Messaggioda domemo77@virgilio.it » sabato 26 dicembre 2020, 22:47

Salve a tutti, io sono Loredana. ho scoperto questo interessantissimo sito-Forum solo pochi giorni fa, ringrazio anticipatamente l' amministratore che mi ha dato la possibilità di attivare il mio account. Scrivo con la speranza, dopo anni di ricerche presso Comuni, Archivi di Stato, Registri dello stato delle Anime, Archivi Vescovili, Iscrizione ad Ancestry, Archivio dei Mormoni e tanto altro, di ricevere maggiori chiarimenti circa la possibile provenienza del mio cognome. cercherò di raccontarvi brevemente la storia di mio nonno, papà di mio padre.
Il 6 aprile del 1903 nacque, presumibilmente in questa data, mio nonno lasciato da una donna che non acconsentì di essere nominata presso la allora esistente Ruota degli Esposti affidata alle Suore di S. Chiara in Foggia, in via Basilica n.34. Il bambino fu lasciato con una camicina, un corpettino, una cuffietta ed un solo pedalino. L' Ufficiale di stato Civile presente in Comune in quel giorno, sempre quello di Foggia, alla presenza dei testimoni nonchè gestori della Ruota, diede al piccolo il nome di BERLANTINI Pasquale.
Dalle ricerche che ho effettuato negli anni, totalmente eseguite in maniera da" autodidatta" , ho scoperto che è esistita un'unica BERLANTINI, aldilà della mia famiglia, di nome Colomba, nata il 20 aprile del 1841, anch'essa stranamente esposta alla Ruota di S. Spirito de l'Aquila. Ho seguito per quanto ho potuto la vita di questa donna vissuta a Tione, che a sua volta ha avuto una figlia da padre ignoto per il Comune, a cui ha dato il suo cognome ,BERLANTINI Antonia. di quest' ultima si sono perse le tracce poichè dai documenti che ho recuperato, pare essersi trasferita in America.
Le mie ricerche si sono bloccate qui.
Ovunque io sia andata mi è stato sempre risposto che tale cognome è nato dalla fantasia dell'Ufficiale di Stato Civile presente in Comune in quel giorno. Mi sorgono di conseguenza queste domande:
1) considerando la particolarità di tale cognome, come è stato possibile che nel 1841 fosse assegnato ad un altro esposto?
2) esiste una lista di cognomi d'invenzione da assegnare agli esposti?
3) dato che i 100 anni legali di tempo dall' abbandono sono scaduti abbondantemente, qualcuno mi saprebbe indicare qualche tipologia o criterio di ricerca per poter risalire alle origini del cognome per eventualmente risalire alla madre di mio nonno ?
Mille grazie per l'ascolto.
Un caro saluto a tutti.
Loredana Berlantini
domemo77@virgilio.it
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 24 dicembre 2020, 13:21

Re: Provenienza cognomi bambini esposti

Messaggioda d.menottipratesi » giovedì 21 gennaio 2021, 15:31

Gentile Loredana,

tento di risponderle in base a quelle che sono le mie competenze.

Storicamente, gli esposti assumevano un cognome "standard" (Degl'Innocenti a Firenze, Colombo a Milano, Esposito a Napoli, ecc.) che veniva imposto dall'ente stesso presso cui veniva lasciato il neonato. Solo in seguito (mi perdoni ma non ricordo il periodo esatto) si decise di modificare questa prassi, in quanto essa rivelava senza possibile dubbio l'origine famigliare di un individuo, il che spesso poteva avere esiti poco felici. Una delle nuove regole assunte - per esempio in alcune aree della Lombardia - fu quella di dare ai trovatelli nome e cognome inizianti per la medesima lettera, la quale cambiava ogni anno (l'anno X con la A, quello seguente con B, poi C e via discorrendo); in altre città / regioni, la scelta era totalmente "di fantasia" (una mia amica avevo il nonno di nome Antonio Corallo, cognome inventato dato che l'istituto presso il quale venne lasciato da infante aveva l'abitudine di dare nomi di piante e animali ai bambini).

Per rispondere ai suoi quesiti:

1) considerando la particolarità di tale cognome, come è stato possibile che nel 1841 fosse assegnato ad un altro esposto? Facendo una rapida ricerca in rete trovo svariati Berlantini viventi, il che mi fa pensare che ce ne fossero diversi già in tempi addietro (magari non molti, ma di certo più di un unico maschio). Potrebbe essere un caso, o forse la più antica Berlantini Antonia deriva il proprio cognome da un errore di trascrizione (frequentissimi fino a non troppi decenni fa).

2) esiste una lista di cognomi d'invenzione da assegnare agli esposti?
Non credo, in virtù di quanto le ho scritto sopra. Magari sbaglio, e nel caso attendiamo la risposta di qualcuno meglio informato di me.

3) dato che i 100 anni legali di tempo dall' abbandono sono scaduti abbondantemente, qualcuno mi saprebbe indicare qualche tipologia o criterio di ricerca per poter risalire alle origini del cognome per eventualmente risalire alla madre di mio nonno ? Dal racconto che ha fatto mi sembra di capire che la madre naturale di suo nonno non abbia voluto lasciare traccia di sé: non potrà quindi rintracciarla in nessun modo oggi.

Cordialmente,

D.M.P.
d.menottipratesi
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2020, 15:37
Località: Milano

Re: Provenienza cognomi bambini esposti

Messaggioda domemo77@virgilio.it » venerdì 22 gennaio 2021, 14:07

Gentilissimo Sig. D. M. P.,
sono lieta che qualcuno abbia preso in considerazione la mia richiesta!
Tutti i "Berlantini" che lei ha trovato in rete sono miei congiunti delle mie parti o trasferitisi altrove, in quanto, mio nonno, Berlantini Pasquale (classe 1903 esposto), ha avuto 6 figli.
Oltre a questi ho trovato solo Berlantini Colomba (proietta 1841 presso la ruota de' L'Aquila) e Antonia (sua figlia naturale a cui diede il suo cognome), che non hanno nessuna connessione con i miei familiari di cui sopra.
Da qui le mie tre domande...sarà una semplice coincidenza?
Ancora infinite grazie,
Loredana Berlantini
domemo77@virgilio.it
 
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 24 dicembre 2020, 13:21


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti