Sono nuova qui

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » lunedì 24 agosto 2020, 23:36

che fine hanno fatto i registri precedenti ?

fino a che anno arrivano i registri in parrocchia ?

quindi Giovanni e' presente nel censimento e sua moglie e' presente e come si chiama che eta ha ?

potrebbe esserci il matrimonio di Giovanni nel registro dei matrimoni

si sa che lavoro facevano ?

potrebbe essere che fossero mezzadri o contadini e si spostassero di luogo in luogo ma comunque nei dintorni
pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Sono nuova qui

Messaggioda paolaelena » martedì 25 agosto 2020, 13:56

Sono arrivata a conoscere il nome e l'eta' del bisnonno della mia bisnonna attraverso il suo certificato di morte, nato pare nel 1777, ma non ci sono più registri all'indietro, quindi temo che mi fermerò qui... [crybaby.gif] [crybaby.gif] [crybaby.gif]
Idee? Consigli?
paolaelena
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2020, 10:43

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » martedì 25 agosto 2020, 14:30

ti torno a chiedere cosa vuol dire non ci sono piu' i registri ? che fine hanno fatto ? sono bruciati , sono stati rubati o sono solo stati raccolti nell'archivio della diocesi ?

rispondi alle domande , poi si puo' provare a trovare una soluzione

comunque anche l'eta' scritta sul registro dei morti e' molte volte approssimativa
La ricerca genealogica e' fatta di tanti dati messi insieme e confrontati tra loro
Purtroppo richiede un certo impegno mentale e di tempo
Puo' essere che tu non ti senta ancora pronta a questo : ti sento troppo arrendevole
pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Sono nuova qui

Messaggioda paolaelena » martedì 25 agosto 2020, 14:34

I registri precedenti non ci sono online che io sappia.
Quelli che ci sono non hanno tutte le annate, pur avendone tante e non sono anteriori all'Ottocento.
paolaelena
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2020, 10:43

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » martedì 25 agosto 2020, 14:54

l'idea e' una sola
purtroppo non si possono fare le ricerche genealogiche solo con i dati che trovi su internet

I registri che devi consultare sono i registri parrocchiali e questo lo puoi fare dopo esserti sincerata col parroco se sono conservati in parrocchia o sono conservati in diocesi Con questi puoi come ti dicevo scendere fino almeno ad inizio seicento

Se abiti distante dal luogo e se non sei sufficientemente motivata la vedo dura
Io non credo possa dirti altro

ps stai facendo confusione tra documenti di stato civili (su internet portale antenati che arrivano al piu' a inizio milleottocento ) e i documenti religiosi che vanno dai giorni nostri fino a mezzo millecinquecento almeno
pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Sono nuova qui

Messaggioda paolaelena » martedì 25 agosto 2020, 16:24

Mi stai dicendo che quello che ho trovato finora è tutto fasullo? Sono sia documenti della parrocchia come di altra origine, ma per lo più parrocchiali mi pare.
paolaelena
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2020, 10:43

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » martedì 25 agosto 2020, 17:48

devo spiegarmi veramente male , scusami
non ho ancora capito quali documenti hai consultato ma penso siano documenti civili ( non religiosi ) sul sito antenati che si presentano ad anni incompleti e non scendono oltre il 1800
Giovanni Maria e Alberto e Marianna sono indivdui reali , alcune eta' possono essere sbagliate

prima di tutto ti sto dicendo che se vuoi fare veramente una ricerca genealogica
A devi studiare come organizzare il lavoro genealogico imparando su un buon manuale i passi fondamentali , comprendendo ad esempio bene la differenza tra documenti civili e documenti religiosi, ( L'anagrafe civile ha scopi diversi dalll'anagrafe religiosa , anche se alcuni documenti possono sembrare simili ) tra documenti fiscali e documenti notarili

B devi mettere in conto di dedicarci attenzione e tempo
C non la puoi fare seduta al computer ma dovrai andare sui luoghi dove vissero i tuoi antenati e verificare sui registri religiosi nelle varie parrocchie


i documenti che hai consultato non sono fasulli ( come dici tu) ma sono invece attendibili nei limiti del modo come veniva compilato un certificato in quel periodo

un certificato di nascita era attendibile quasi al 100% perche' non richiedeva memoria , la data di nascita data ad un censimento invece richiedeva memoria e una famiglia di artigiani o contadini poteva non averla , non avevano giornali o calendari e neanche la televisione o il telefonino a ricordargli che giorno era , non si facevano le feste di compleanno
Le condizioni scolastiche erano quelle che erano . Leggere ,scrivere far di conto avevano delle lacune. Le persone non ricordavano con precisione la propria eta'

Un certificato di morte portava spesso un eta' alla morte presunta ( chi vuoi che si ricordasse quando era nato uno nato sessanta settanta anni prima ) se aveva un aspetto giovanile aveva 50 anni se appariva acciaccato ne aveva 80
un certificato di matrimonio comunale era meno preciso di un certificato di matrimonio religioso .In quello civile si scriveva quello che dichiaravano gli interessati che potevano anche ricordare male la loro eta' .Quelli religiosi si presume fossero piu' precisi perche' si presume che il parroco andasse a spulciare i registri di battesimo , e altri , per evitare vi fossero impedimenti religiosi al matrimonio


Infine tieni conto che i documenti comunali di stato civile arrivano bene che vada agli inizi dell'ottocento
Quelli religiosi spesso scendono ad inizio seicento e a meta' millecinquecento

In definitiva la tua ricerca genealogica e' probabilmente possibile ma devi prendere contatto con il parroco di Santa Sofia e programmare una visita per consultare i documenti religiosi e cercando il battesimo di Giovanni Maria Crisolini e dei suoi antenati

La bellezza della genealogia e' pero' anche il tentativo di studiare le condizioni di vita dei nostri antenati, quindi non ti limitare ad una lista di nomi ma cerca di capire come vivevano quelle persone

Adesso sai che se vuoi puoi : telefona al parroco
pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Sono nuova qui

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 26 agosto 2020, 15:42

Confermo quanto scritto da Pierluigi.
Per fare una ricerca genealogica seria e veritiera occorre umiltà e pazienza . Per trovare le radici di un albero è fuorviante scavare a caso intorno al fusto , ma seguire la radice principale passo passo , di generazione in generazione con dati documentari certi. una lettura di quanto scritto ti sarà di aiuto per intraprendere una ricerca appassionante.
viewtopic.php?f=3&t=17493

[clover.gif] [clover.gif] [clover.gif]
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5275
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Sono nuova qui

Messaggioda bardo » mercoledì 26 agosto 2020, 16:03

Buon pomeriggio,
per quanto non abbia capito dai post che precedono il mio se la famiglia Crisolini/Grisolini in questione provenga da Lugo o da Santa Sofia, faccio notare - ma queste mie informazioni vorrei fossero prese cum grano salis, ovvero resta imprescindibile una seria ricerca genealogica - che la famiglia Crisolini di Santa Sofia (a volte anche Grisolini o Crissolini) ebbe una certa importanza nei tempi passati, risultando tra le preminenti di questa bella cittadina dell'Appennino forlivese bagnata dalle acque del Bidente.

Un saluto,
Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
Avatar utente
bardo
 
Messaggi: 1460
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » mercoledì 26 agosto 2020, 16:46

X Bardo
Lugo l ho tirato fuori io per provocare Paola a dirmi il luogo e i nomi degli antenati che cercava
Il paese è effettivamente Santa Sofia e dalla rarita del cognome e dai libri google si intuisce che è una famiglia interessante
Anche un altro dei cognomi ha informazioni sui libri google ma è molto comune e a priori non si puo dire nulla
È una ricerca genealogica che meriterebbe un poco di impegno
Io avevo suggerito anche di sentire i mormoni a volte esistessero i microfilm
Certo che per fare una riçerca genealogica come si deve occorre qualche conoscenza di base
pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Sono nuova qui

Messaggioda paolaelena » mercoledì 26 agosto 2020, 17:23

Grazie a tutti.
Quella parte della mia famiglia è originaria di Santa Sofia. La mia ricerca attuale è stata dettata sia dal fatto che della mia bisnonna non conoscevo nemmeno la data di nascita sia, per confermarmi su racconti ascoltati in casa quando ero piccola.
Io sto cercando di fare una ricerca certa, su cose certe, per quello quando mi trovo con date che non combaciano mi perdo.
Sono partita da una data certa, quella di mio nonno e sono andata a ritroso, arrivando su su al padre e al nonno (presunti, ma probabili) della mia bisnonna.
Perchè dico presunti, ma probabili? Coincidono i luoghi, gli indirizzi, i nomi dei genitori, ma le date non sempre, se non tengo conto delle date sono loro, se no, boh...
Alcune grafie fatico a leggerle e rimarrò con la curiosità, per esempio, di sapere il nome intero della mia bisnonna, che non capisco.
Ho idea che la mamma della mia bisnonna sia nata altrove, ma dove? Chissà...
Per il resto, secondo me, sono dati civili, tutti, dato che fanno riferimento ad un ufficiale di stato civile.
Ho il certificato di battesimo di mio nonno ed è diverso. La differenza si vede. Anche per me neofita.
Mi piacerebbe moltissimo conoscere la loro storia, ma non saprei dove cercare.
Sono rimasta ferma a Giovanni Maria, nato presumibilmente il 1777, secondo il suo certificato di morte, ma come dici giustamente tu, quegli archivi indietro non vanno. Sono riuscita perfino a trovare il nome del padre di Giovanni Maria, ma e mo'?
Finora è comunque una bella esperienza, scorrendo gli archivi si apre un mondo che non c'è più, bellissimo, ma anche triste per alcuni aspetti.
Persone che morivano giovanissime, 11enni falegnami (dillo ora ti denunciano al telefono azzurro), professioni antiche e ormai perse come il canapino. Eravamo agricoltori ed artigiani e gran parte di questo si è perso.
Avete ragione dovrei andare là, sempre che il prete non mi prenda a ciabattate perchè mi interesso di quelle che in fondo sono futilità, curiosità di conoscere quello che si era.
Col lavoro non è facile.
Al computer ho trovato solo quel sito ed un altro specializzato più nella zona pesarese, altro non so...
Grazie ancora. Per tutto.
paolaelena
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2020, 10:43

Re: Sono nuova qui

Messaggioda paolaelena » mercoledì 26 agosto 2020, 19:40

Per Luca, dal quale mi divide il Tavollo. Anche io ho letto che esiste una famiglia nobile col cognome della mia bisnonna, imparentata pare con i Malatesta. Di lei ho alcune foto e in alcune è bene agghindata e forse per l'epoca non era comune o forse sì, davvero non so. Fino all'altro giorno non sapevo nemmeno la sua data di nascita, ora ho di suo anche una firma, composta e compita, in bella calligrafia, certamente a pennino, la firma di una 17enne il giorno del suo matrimonio. Nel certificato di matrimonio risulta casalinga ed è quello che ha fatto tutta la vita, allevano figli e nipoti, e questo lo so per certo. Per il resto ho solo qualche racconto e null'altro.
paolaelena
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2020, 10:43

Re: Sono nuova qui

Messaggioda paolaelena » mercoledì 26 agosto 2020, 20:29

pierluigic ha scritto:X Bardo
Anche un altro dei cognomi ha informazioni sui libri google ma è molto comune e a priori non si puo dire nulla
È una ricerca genealogica che meriterebbe un poco di impegno


Quale?
paolaelena
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2020, 10:43

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » giovedì 27 agosto 2020, 2:51

pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Sono nuova qui

Messaggioda pierluigic » giovedì 27 agosto 2020, 2:56

x Bardo

resta imprescindibile una seria ricerca genealogica - che la famiglia Crisolini di Santa Sofia (a volte anche Grisolini o Crissolini) ebbe una certa importanza nei tempi passati, risultando tra le preminenti di questa bella cittadina dell'Appennino forlivese bagnata dalle acque del Bidente.



Quali notizie hai su i Grisolini di Santa Sofia ?


ed ancora
Santa Sofia e' un piccolo luogo qual'era la sua importanzanel passato ?

Tu esperto del territorio puoi rimpolpare la storia di Paolaelena con qualche annotazione storicogeografica ?
pierluigic
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

PrecedenteProssimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: m.tieuli e 12 ospiti