Famiglia Zizza

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Famiglia Zizza

Messaggioda GioZ93 » martedì 7 luglio 2020, 16:57

Buonasera a tutti,

Mi trovo qui perché cerco notizie sulla famiglia Zizza, proveniente nelle ultime 3 generazioni da Messina, che mi risulta discendere dai Baroni di Centineo, oggi frazione del comune di Barcellona Pozzo di Gotto. Ho trovato pochissimo in rete, se non due blasoni e un riferimento a varie origini del cognome. Alcuni lo fanno derivare dal cognome napoletano Zezza, altri ricollegano l’origine al soprannome di Bartolomeo Del Doce.
Qualcuno é in possesso di notizie o suggerimenti utili per questa mia ricerca?


Ps.: essendo nuovo sul sito, chiedo scusa per eventuali errori commessi nell’apertura del nuovo argomento!
GioZ93
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 15 giugno 2020, 10:58

Re: Famiglia Zizza

Messaggioda Cawdor » venerdì 17 luglio 2020, 9:45

http://www.velletri-univercarnevale.it/ ... /XZ02.html
ZIZZA di Velletri. (Estinta)
Arme - Di rosso, al destrocherio armato, e di carnagione, impugnante una spada d'argento in palo.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
https://www.ancestry.it/search/categori ... &name_x=_1
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
http://www.tuttiicognomi.com/cognomi-Z.htm ZEZZA
Zezza ha un ceppo romano, uno napoletano ed a Benevento ed uno pugliese a Ruffano, Uggiano la Chiesa e Cursi nel leccese, a Brindisi ed a Corato e Bari nel barese, dovrebbe derivare da una forma ipocoristica aferetica dialettale campano, pugliese del nome Lucrezia, forse il nome della capostipite.
integrazioni fornite da Giovanni Vezzelli
Zezza è diffuso nell'Italia meridionale, è molto frequente in Puglia. È la cognominizzazione del soprannome Zézza o Zizza, che può avere diverse origini. Dall'ant. it. 'zézza' "ultima" con riferimento all'ultima nata, oppure dal sic. 'zizzu' (f. zizza) (<arabo 'azìz' "splendente, bellissimo" ed anche "celibe") "giovane di un'eleganza ostentata"; oppure dal greco e dal nap. 'zizza' "poppa, seno, mammella". È documentato in Puglia a Barletta (BA) nel 1540: "Sebastianus Zizus"; a Foggia nel 1682: "Giovanna Zézzi" e a Cerignola (FG) nel 1768. Minervini 524.
Allegati
Marsala Il territorio,  Giovanni Alagna Sigma, 1998 - 288 pagine.JPG
Marsala: Il territorio, Giovanni Alagna Sigma, 1998 - 288 pagine
Marsala Il territorio, Giovanni Alagna Sigma, 1998 - 288 pagine.JPG (10.65 KiB) Osservato 242 volte
Historia genealogica della famiglia Carafa, Parte 3.JPG
Historia genealogica della famiglia Carafa, Parte 3 Biagio Aldimari - A. Bulison, 1691
Giornale araldico, genealogico, diplomatico italiano.JPG
Giornale araldico, genealogico, diplomatico italiano
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: Famiglia Zizza

Messaggioda GioZ93 » mercoledì 22 luglio 2020, 14:50

Cawdor ha scritto:http://www.velletri-univercarnevale.it/Araldica/GSTMsCz/XZ02.html
ZIZZA di Velletri. (Estinta)
Arme - Di rosso, al destrocherio armato, e di carnagione, impugnante una spada d'argento in palo.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
https://www.ancestry.it/search/categori ... &name_x=_1
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
http://www.tuttiicognomi.com/cognomi-Z.htm ZEZZA
Zezza ha un ceppo romano, uno napoletano ed a Benevento ed uno pugliese a Ruffano, Uggiano la Chiesa e Cursi nel leccese, a Brindisi ed a Corato e Bari nel barese, dovrebbe derivare da una forma ipocoristica aferetica dialettale campano, pugliese del nome Lucrezia, forse il nome della capostipite.
integrazioni fornite da Giovanni Vezzelli
Zezza è diffuso nell'Italia meridionale, è molto frequente in Puglia. È la cognominizzazione del soprannome Zézza o Zizza, che può avere diverse origini. Dall'ant. it. 'zézza' "ultima" con riferimento all'ultima nata, oppure dal sic. 'zizzu' (f. zizza) (<arabo 'azìz' "splendente, bellissimo" ed anche "celibe") "giovane di un'eleganza ostentata"; oppure dal greco e dal nap. 'zizza' "poppa, seno, mammella". È documentato in Puglia a Barletta (BA) nel 1540: "Sebastianus Zizus"; a Foggia nel 1682: "Giovanna Zézzi" e a Cerignola (FG) nel 1768. Minervini 524.






La ringrazio per la Sua risposta! Purtroppo come immaginavo non ci sono precisi riferimenti ai titoli concessi ai miei avi...le fonti online sono scarse, credo si debba approfondire con una ricerca sul campo.
É possibile che il soprannome “Zizza” dato a Bartolomeo Del Doce sia poi diventato il cognome del ramo di famiglia da lui discendente?
GioZ93
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 15 giugno 2020, 10:58

Re: Famiglia Zizza

Messaggioda pierluigic » mercoledì 22 luglio 2020, 17:15

Questo libro forse puo' dare un indizio

https://books.google.it/books?id=h5xNAAAAYAAJ&q=zizza+messina&dq=zizza+messina&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwjqramri-HqAhWisKQKHeYhAGA4RhDoATACegQIAhAC

https://books.google.it/books?hl=it&id=h5xNAAAAYAAJ&dq=zizza+messina&focus=searchwithinvolume&q=zizza+

bisognerebbe pero' leggere il testo nella sua interezza

comunque ( mia opinione personale )
Attenzione ad omonimie ( necessaria ricerca genealogica ) lo stesso cognome non implica necessariamente la medesima famiglia
Cercare preferibilmente negli studi universitari dati sul peso della famiglia nella storia del luogo
Nella ricostruzione della storia della sua famiglia non dia un peso esagerato ad una eventuale nobilta' passata i cui meriti vanno valutati ,
Credo che in una storia familiare ci sia sempre molto di piu' da ricostruire che un titolo nobiliare
pierluigic
 
Messaggi: 1014
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti