Eredità

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Eredità

Messaggioda MAX08 » venerdì 4 agosto 2017, 13:14

Gent.mi amici,
ho bisogno di un vostro parere nell'interpretazione, per me sibillina, di questo documento già pubblicato parecchie volte. Tutti gli autori dichiarano che l'eredità non fu accettata dalla Repubblica di Venezia... ma io invece intendo quel "non intendit se impedire ... ullo modo" come il fatto che la Serenissima non vuole esimersi dal non accettare l'eredità, cioè è pronta ad accogliere il lascito.
Che ne pensate? In grassetto la porzione della parte in parola.

Cum eggregius vir quondam Rizardus de Camino, fidelis nostri dominii, decesserit et fecerit suum testamentum, in quo ordinat sua bona ut sibi placet, et in fine testamenti sui, in omnibus aliis suis bonis, mobilibus, et immobilibus, presentibus et futuris iuribus et actionibus, illustrissimam dominationem nostram, sibi universalem heredem instituit et reliquit. Et in casu quo dominatio nostra dictam hereditatem acceptare nollet, tunc voluit iussit et ordinavit ipsam hereditatem, devenire in illustrem dominum ducem Leopoldum et cetera. Et pro honore nostri dominii faciat respondere super hoc, si volumus acceptare istam hereditatem et etiam commissariam, vel non. Vadit pars, omnibus consideratis et diligenter examinatis, etiam pro omni bono respectu, quod respondeant, quod dominatio nostra non intendit se impedire de facto hereditatis predicte nec de commissaria predicta, ullo modo.

Grazie a tutti dell'aiuto.
M.
quod homines de Cenedese, Belluno, et Feltre erant liberi homines et nobiles (a.D. 1179) - Massimo Della Giustina

http://www.ascenedese.it
https://independent.academia.edu/massimodellagiustina
Avatar utente
MAX08
 
Messaggi: 548
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 13:10
Località: Pedemontana veneta

Re: Eredità

Messaggioda MAX08 » domenica 6 agosto 2017, 9:38

Vedo che non sono l'unico a trovare sibillino il testo ;)
quod homines de Cenedese, Belluno, et Feltre erant liberi homines et nobiles (a.D. 1179) - Massimo Della Giustina

http://www.ascenedese.it
https://independent.academia.edu/massimodellagiustina
Avatar utente
MAX08
 
Messaggi: 548
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 13:10
Località: Pedemontana veneta


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti