Famiglie NIGI, PERRUZZI, IACOPINI, SALVADORI ...

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglie NIGI, PERRUZZI, IACOPINI, SALVADORI ...

Messaggioda Loren » mercoledì 18 gennaio 2006, 19:55

Come per i Frediani, faccio delle ricerche su queste famiglie:

Nigi: di Vinci, seccolo XVIII
Peruzzi (o Perruzzi): Vinci, XVII et XVIII
Zannelli: idem
Iacopini: Firenze, secolo XVIII
Salvadori: Pistoia, Sec XVIII
Mannucci: Toscana
Grazie a Tutti
Loren
 
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2006, 20:27
Località: Londra

Messaggioda MMT » mercoledì 18 gennaio 2006, 20:51

Sui Mannucci troverà una genealogia completa della famiglia nella "Raccolta Storica delle Famiglie Illustri Italiane" Firenze 1904 Ed. Riccomi l'autore dovrebbe essere appunto un Mannucci.

Cmq sono in possesso di alcuni appunti tratti da quest'opera e di parte della genealogia, poichè mi servirono per via di un matrimonio Tuccimei-Mannucci.

Saluti,
Michele Tuccimei.
MMT
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Messaggioda MMT » mercoledì 18 gennaio 2006, 21:26

Ecco le notizie in mio possesso:

"Mannucci:
vuole la tradizione che i Mannucci traggano la loro origine da un soldato tedesco, il quale venne in Italia nel 1162 con l’armata guidata da Federico Barbarossa Imperatore, e che, dopo aver combattuto in Lombardia contro le milizie della Lega Lombarda, sia capitato in Toscana e che si sia stabilito nel piviere dell’Antella, contado fiorentino, e precisamente a S.Pietro a Ema. Ciò forse accadde nel 1167, nel quale anno il detto imperatore si avviò a Roma per la via di Siena dove il suo esercito restò decimato non solo per causa della peste ma anche per numerose defezioni di soldati, i quali si sparpagliarono nella Toscana stabilendo la loro dimora chi di qua chi di là, dando così vita a molte famiglie che appunto rimontano colle loro origini a detta epoca.
Comunque sia, questo soldato tedesco, capitato a S.Pietro a Ema, appunto per la sua nazionalità fu detto “Alamanno” e nel diminutivo “Manno” o “Mannuccio”: da lui nacque un Lapo e da questi un altro Manno, il quale era lavoratore di terre nell’anzidetta borgata dove morì nel 1296, lasciando dalla moglie Nuncia di Garo vari figliuoli tra cui Mannuccio, Benincasa e Simone, nati rispettivamente nel 1277, 1279, 1280. Simone fu fornaio (fornaciaio) appiè del monte Brocconetto e finì miseramente la vita al 18° anno d’età cadendo nella fornace ove lavorava.
Benincasa, alla morte del padre, partì da S.Pietro a Ema e si stabilì a Siena dove morì nel 1353, dopo aver esercitato l’arte tintora, lasciando due figli: Bencivenni, padre di Borghese, capostipite della celebre famiglia Borghese di Roma, e Iacopo, capostipite della famiglia Benincasa, da cui nacque S. Caterina da Siena.
Mannuccio, primogenito di Manno del fu Lapo, nel 1300 abbandonò la borgata e si trasferì nel quartiere S.Spirito a Firenze dove aprì una bottega di “biadajuola” e si sposò con Betta di Chimenti vinattiere da cui ebbe 12 figli:
1. Tessa
2. Rico, capostipite della famiglia del Rico, poi Ricchi.
3. Paolo, intarsiatore
4. Lorenzo, che continuò il lavoro del padre e diede origine ai Mannucci di Poppi, estinti nel XVII sec.
5. Cecco, fu dei Priori nel 1388 e la sua discendenza si estinse nel figlio Niccolò
6. Nuccio, dette origine ai Nucci
7. Lisa
8. Manno
9. Venni, che fu Priore nel 1379 e nel 1385 da cui discendono i Mannucci Galigai
10. Simone
11. Benincasa, da cui discesero i Mannucci, e i Mannucci Benincasa detti anche de Cori
12. Antonio si laureò alla Sorbona in Teologia, Ambasciatore della Rep. Fiorentina presso la Corte di Roma.
Benincasa ebbe a sua volta sei figli:
1. Caterina
2. Attila
3. Ginevra
4. Manno, da cui Benincasa
5. Paolo
6. Iacopo da cui
a) Lorenzo
b) Manno
c) Antonio
d) Ruggeri
e) Iacopa
f) Caterina"

Ho poi altri dati raccolti dal Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e dall'Elenco Storico della Nobiltà Italiana del 1960.

Saluti,
Michele Tuccimei.
MMT
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Mannucci

Messaggioda Loren » venerdì 20 gennaio 2006, 12:10

Grazie. Se ho capito bene, i Mannucci scendono da Mannuccio di Benincasa di Mannuccio di Manno di Lapo di Alamanno? Sarebbe possibile veder le altre informazioni?Anche parlava di un nobiliare: Famiglie Illustre Italiane: cosa dice sula famiglia?
Grazie ancora
Loren
 
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2006, 20:27
Località: Londra

Messaggioda MMT » venerdì 20 gennaio 2006, 15:15

La parte che le ho riportato è tratta da "Raccolta Storica delle Famiglie Illustri Italiane" Firenze 1904. Nel volume la genalogia va avanti fino alla data di pubblicazione.
Invece sul LdO XXII ed. (2000-2004) ad vocem:
"Fam. fiorentina, resid. Roma. Questa fam. partecipò dal 1378 al 1475 alla Signoria della Repubblica di Firenze. Patr. di Firenze (mf) DM. di ricon. 29 dic. 1909 (per il Cenno Storico vedi L.d.O. 1912-12)".

Si riporta poi l'odierno stato di famiglia, che se le dovesse servire inserirò. Sull'E.S. della Nob. It., invece, si riporta il solo stato di famiglia aggiornato al 1960.

Immagine
Lo stemma semplice dei Mannucci è d'argento ai due scaglioni di nero inframezzati da una stella (8) d'azzurro.

Saluti,
Michele Tuccimei
MMT
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Notizie Famiglia Mannucci

Messaggioda lauracirri » giovedì 26 gennaio 2006, 20:45

Salve a tutti,
ho controllato i dati in mio possesso sulla famiglia Mannucci, tratti da un Priorista dell'inizio del XVII secolo conservato presso l'Archivio di Stato di Firenze e vengono riportati i seguenti nominativi:

Mannucci calzolai

Per Quartiere di Santa Croce

Vanni di Piero calzolaio settembre ottobre 1379
Vanni detto maggio e giugno 1385
Piero di Vanni di Piero settembre e ottobre 1390
Antonio di Vanni di piero settembre e ottobre 1402
Antonio detto settembre e ottobre 1412
Antonio detto maggio e giugno 1417
Antonio detto settembre e ottobre 1426
Giovanni di Piero di Vanni gennaio e febbraio 1457

Stemma: D'argento, a due scaglioni d'azzurro, racchiudenti una stella (8) del secondo.

Ci sono dati discordanti da quelli menzionati nei precedenti messaggi: lo smalto degli scaglioni è differente, il quartiere di riferimento almeno per questo ramo della famiglia è Santa Croce, ma risulta un Vanni (no Venni) che ha coperto la carica di Priore negli anni 1379 e 1385.

Ho aggiunto solo alcuni dati in mio possesso per ogni libero uso!
Buona ricerca!

Saluti

Laura
Laura
lauracirri
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 3 maggio 2005, 15:47
Località: Firenze

Famiglia Mannucci

Messaggioda lauracirri » giovedì 26 gennaio 2006, 20:54

Aggiungo che nei Libri d'Oro della nobiltà fiorentina e fiesolana (Libro edito nel 1993 da Arnaud a cura di Bruno Casini) viene inserito lo stemma con gli scaglioni "neri" e non azzurri, come nel Priorista da me indicato.

Saluti

Laura Cirri
Laura
lauracirri
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 3 maggio 2005, 15:47
Località: Firenze

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 26 gennaio 2006, 20:55

Grazie della segnalazione, gentile amica, ricavata da una fonte che riveste interesse e rilievo niente affatto secondari.

Circa il discorso degli smalti, è ovvio che un antico d'azzurro (specie se deteriorato dal tempo, o se letto con disattenzione) può ben tramutarsi in un di nero... :wink: e viceversa!

Bene :D vale
Ultima modifica di fra' Eusanio da Ocre il martedì 31 gennaio 2006, 17:47, modificato 1 volta in totale.
fraeusanio@live.it
---
Detestabile è la falsa umiltà (Sant'Agostino, Esposizione sul Salmo 118, 2)
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Famiglia Mannucci - smalto azzurro

Messaggioda lauracirri » venerdì 27 gennaio 2006, 10:01

Nel Priorista menzionato è presente non solo la descrizione dello stemma, ma lo stemma stesso. L'autore ha definito cromaticamente gli scaglioni con lo smalto azzurro, forse sbagliando.

Saluti

Laura Cirri
Laura
lauracirri
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 3 maggio 2005, 15:47
Località: Firenze

grazie a tutti

Messaggioda Loren » lunedì 30 gennaio 2006, 19:25

grazie per l'informazione. avrette informazioni piu attuali (16, 17, 18 seccoli?)?Anche, sai se ci sarebbe in italia un web equivalente a quello di Geneanet dove ci sono arberi etc?
Loren
 
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2006, 20:27
Località: Londra

Messaggioda MMT » martedì 31 gennaio 2006, 20:48

Credo che il diverso colore degli smalti usato prima nero e poi azzurro e viceversa sia un modo per brisare l'arma. Sull'Elenco Storico della Nobiltà Italiana oltre allo stemma con i due scaglioni di nero e la stella d'azzurro in campo d'argento, riporta anche uno stemma con gli scaglioni e la stella d'oro in campo azzurro. Sono poi menzionate Altre due famiglie Mannucci, una delle quali sono i Mannucci Benincasa Capponi.

Saluti,
Michele T.
MMT
 
Messaggi: 4643
Iscritto il: lunedì 13 gennaio 2003, 17:01
Località: Roma

Re: Famiglie NIGI, PERRUZZI, IACOPINI, SALVADORI ...

Messaggioda sissy » giovedì 28 febbraio 2013, 12:09

visto che qualcuno cercava la famiglia Mannucci, posso dire che nella ricerca della famiglia Dei originaria di volterra ho una trisavola giacinta di jacopo mannucci che sposo' (18....??) giuseppe di Antonio Dei , che sicuramente il 31.12.1808 ebbe giovanni giovacchino (maria) Dei , mio trisnonno - giovacchino è nato a volterra, presumo anche gli altri.
spero di essere stata utile
s.
sissy
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lunedì 19 novembre 2012, 16:12

Re: Mannucci

Messaggioda Cawdor » venerdì 5 gennaio 2018, 14:27

Famiglia MANNUCCI da Firenze e Roma
D'argento, a due scaglioni di nero racchiudenti una stella a otto punte d'azzurro.

Famiglia MANNUCCI da Firenze
Inquartato: nel 1° e 4° d'argento, a due scaglioni di nero racchiudenti una stella a otto punte d'azzurro; nel 2° e 3° d'oro, all'aquila dal volo abbassato di nero, coronata dello stesso.

Partito: nel 1° d'argento, a due scaglioni di nero racchiudenti una stella a sei punte d'azzurro; nel 2° d'azzurro, agli attrezzi da muratore al naturale, sormontati da una stella a sei punte d'oro.

Famiglia MANNUCCI da Siena
D'azzurro, a tre plinti coricati d'argento, 2.1, abbassati sotto tre conchiglie dello stesso, 2.1.

??? D'azzurro, a tre dadi d'argento, 1.2, abbassati sotto tre conchiglie dello stesso, 1.2.

Famiglia MANNUCCI da Siena
Partito: nel 1° di..., alla fascia di..., accompagnata in capo da due crescenti montanti di..., e in punta da tre stelle a sei punte di..., 2.1; nel 2° di..., al castello di tre piani di....

Famiglia MANNUCCI del LION ROSSO da Prato e Firenze
D'azzurro, al filetto increspato d'oro in banda, e al capo cucito d'Angiò.

Famiglia MANNUCCI delle STELLE da Firenze
D'azzurro, alla gemella in scaglione alzato d'oro, racchiudente una stella a otto punte dello stesso, e accompagnata in punta da una croce latina d'oro accostata sopra la traversa da due stelle a sei punte dello stesso, e movente da due mani appalmate e decussate di carnagione.

Famiglia MANNUCCI da Firenze e Prato e Roma
D'azzurro, a due scaglioni d'oro, racchiudenti una stella a otto punte dello stesso.

Idem; con il capo di Leone X.

Leonetti Mannucci Gianni da Prato
leone rampante di oro ramoscello di quercia al naturale tra le anteriori su monte a 6 cime di oro uscente dalla partizione su rosso - capo di Santo Stefano - banda doppiodentata di oro su azzurro - lambello (4gocce) di rosso 3 gigli di oro in alto a destra su azzurro - 2 aquile di argento su azzurro - argento pieno

Mannucci Benincasa e Mannucci Benincasa Capponi da Firenze
2 scaglioni di nero su argento - stella (8raggi) di azzurro al centro tra i 2 scaglioni su argento - aquila ali abbassate (volo abbassato) coronata di nero su oro - piccolo catino (vergello?) contenente un pestello e un grosso martello (mazzapicchio) sormontati da - stella (8raggi) tutto di oro su campagna azzurro

Mannucci da Castelfranco Di Sotto
2 scaglioni di oro su azzurro - stella (8raggi) di oro tra i due su azzurro - capo di Leone X
Allegati
111111.jpg
11111.jpg
11111.jpg (31.07 KiB) Osservato 274 volte
1111.jpg
1111.jpg (25.42 KiB) Osservato 274 volte
111.jpg
111.jpg (26.79 KiB) Osservato 274 volte
11.jpg
11.jpg (26.34 KiB) Osservato 274 volte
1.jpg
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: Mannucci

Messaggioda Cawdor » venerdì 5 gennaio 2018, 18:26

altre info
Allegati
d.JPG
v.JPG
v.JPG (14.17 KiB) Osservato 268 volte
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 660
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron