Famiglia Binaghi

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia Binaghi

Messaggioda Guardia Nobile Pontificia » sabato 3 ottobre 2015, 14:19

Qualcuno ha notizie su questa famiglia che avrebbe le sue origini nella località di Binago(CO) e successivamente in Canton Ticino? Risulta iscritta anche al Patriziato Elvetico.
Guardia Nobile Pontificia
Guardia Nobile Pontificia
 
Messaggi: 308
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2007, 22:18

Re: Famiglia Binaghi

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 3 ottobre 2015, 18:38

Guardia Nobile Pontificia ha scritto:Qualcuno ha notizie su questa famiglia che avrebbe le sue origini nella località di Binago(CO) e successivamente in Canton Ticino? Risulta iscritta anche al Patriziato Elvetico.

L'origine è toponomastica .
Il cognome è diffuso per circa il 50% in Canton Ticino località MONTE il rimanente in Lombardia
BUSTO GAROLFO , MILANO , VEDANO OLONA , INVERUNO ,COMO , ARCONATE , GUANZATE , CASTELLANZA , GALLARATE.
Due parole sul patriziato ticinese :
I Patriziati ticinesi, corporazioni di diritto pubblico, sono proprietari di circa il 75% della totalità dei boschi ticinesi, che complessivamente coprono una superficie approssimativa di 140'000 ettari. Considerando che il Cantone ha una superficie complessiva di 281'246 ettari, gli attuali Patriziati posseggono circa il 50% dell’intero territorio cantonale.
Secondo il "Trattato di Diritto Nobiliare Italiano”, di Carlo Mistruzzi di Frisinga pubblicato a Milano nel 1961, per Giuffrè editore:
“Meritevole di esame appare anche il patriziato ticinese, sul di cui carattere nobiliare non tutti gli autori sono d'accordo, quantunque riconosciuto dal governo austro­lombardo (Manaresi, Criteri seguiti pel riconoscimento della nobiltà svizzera nello stato di Milano, in Archives heraldiques suisses 1936 p.65 segg.).
La Costituzione cantonale del 1830 prevedeva due categorie di cittadinanza: quella dei patrizi e quella degli attinenti... Al posto della denominazione di “patrizio” vediamo anche quella di “ nobile”.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4838
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Binaghi

Messaggioda Guardia Nobile Pontificia » domenica 4 ottobre 2015, 17:03

Grazie infinite per gli utili spunti ed approfondimenti
Guardia Nobile Pontificia
Guardia Nobile Pontificia
 
Messaggi: 308
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2007, 22:18

Re: Famiglia Binaghi

Messaggioda Gabardo89 » domenica 15 gennaio 2017, 15:04

Buongiorno,

anche se a distanza di anni dall'apertura di questo thread, posso fornire qualche notizia sui Binaghi: un mio ascendente infatti, Giuseppe Maria Sessa, sposò l'11 febbraio 1699 a Milano (Parrocchia di S. Nazaro) Livia Binaghi del fu Giovanni, e da essi nacque il nobile Carlo Sessa, che fu Regio Delegato e Luogotenente Imperiale di Como e provincia. Le memorie archivistiche permettono di stabilire con certezza che quel ramo della famiglia, residente a Milano, aveva interessi soprattutto nella Gera d'Adda, dove risultava proprietaria di una cascina a Cassano d'Adda (la cui costruzione risale al Cinquecento) che ancor oggi porta il suo nome (la Cascina Binaga appunto), ma anche di altri beni e possedimenti a Brignano d'Adda, tra cui una porzione del castello visconteo (non saprei se a Palazzo Vecchio o Palazzo Nuovo, l'atto notarile non lo specifica). Sono a conoscenza anche dell'esistenza di un altro ramo della famiglia Binaghi, abitante a Saronno, che assieme alle famiglie Visconti e Reina ebbe diritto di sepoltura presso il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli e aveva anche giuspatronato sull'altare di S. Bernardino presso la chiesa di S. Francesco, sempre a Saronno.

Cordiali saluti
Gabardo89
 
Messaggi: 13
Iscritto il: venerdì 3 giugno 2011, 23:02


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti