Cutinelli-Rendina

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Cutinelli-Rendina

Messaggioda raffaele.carbotti » domenica 11 maggio 2014, 17:43

Avete notizie storiche e araldiche e quindi anche lo stemma della famiglia Cutinelli-Rendina?

Grazie!
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 318
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Cutinelli-Rendina

Messaggioda marcello semeraro » domenica 11 maggio 2014, 18:35

raffaele.carbotti ha scritto:Avete notizie storiche e araldiche e quindi anche lo stemma della famiglia Cutinelli-Rendina?

Grazie!


Ho trovato solo info separate sulle due famiglie. Le interessano?
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Cutinelli-Rendina

Messaggioda raffaele.carbotti » lunedì 12 maggio 2014, 0:45

marcello semeraro ha scritto:
raffaele.carbotti ha scritto:Avete notizie storiche e araldiche e quindi anche lo stemma della famiglia Cutinelli-Rendina?

Grazie!


Ho trovato solo info separate sulle due famiglie. Le interessano?


Si, grazie!...
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 318
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Cutinelli-Rendina

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 12 maggio 2014, 9:16

Rendina di Napoli e di di Potenza

Originaria di Benevento, al cui patriziato era ascritta, verso la fine del XV sec. si trasferì in Napoli, ove godette pure di nobiltà e fu ascritta al seggio di Nido. Un Bartolo Rendina nel 1520 era in Napoli Barone di Scapoli, di Lucignano, di Osciano e Foiano. Nella Cappella della Chiesa di S. Giorgio Maggiore di Napoli era il sepolcro gentilizio dei Rendina.
Passati in Basilicata, vennero ascritti al seggio dei nobili delle Città di Potenza, e Gerardo vi acquistò il feudo nobile di Campomaggiore nel 1673, di cui ottenne in seguoto la investitura col titolo di Conte.
[Fonte Dizionario storico-blasonico di G.B. di Crollalanza]

---------------

Questo è lo stemma dei Cutinelli di Lucania:

Immagine


Altre informazioni mi pare si trovino nell' Enciclopedia storico-nobiliare Italiana di Vittorio Spreti, che purtroppo non possiedo.

E potrebbe essere interessante anche questo volume, reperibile (come risulta da Opac) in qualche Biblioteca locale:

Immagine
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Cutinelli-Rendina

Messaggioda Carlettino » mercoledì 14 maggio 2014, 11:35

Nell'Elenco Ufficiale della Nobiltà Italiana del 1922, a pag.309, si legge: "Cutinelli. Marchese (s. n.) Ricon. 1884. Conte di Campomaggiore (s. n.) mpr. orig. Napolitano. dim. Napoli. Gioacchino + di Mattia di Gioacchino".
Ciò significa che, nell'Archivio di Stato di Napoli, ci dovrebbe essere la pratica espletata dalla Commissione Araldica Napolitana nel 1884.
Saluti e buon lavoro.
Carlettino
Carlettino
 
Messaggi: 116
Iscritto il: giovedì 5 luglio 2012, 10:19


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti