Famiglia Esposito

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Famiglia Esposito

Messaggioda Fabio Picolli » sabato 7 dicembre 2013, 8:24

Il 1 gennaio 1623 nasceva questo cognome. Il primo a portarlo fu un bimbo di due anni di nome Fabrizio abbandonato all' ospedale dell'Annunziata a Napoli. Due curiosità: si conoscono i discendenti di quel Fabrizio? ci sono altri casi in cui si conosce la data esatta di nascita di un cognome?
Fabio Picolli
 
Messaggi: 534
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:59
Località: Napoli

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda Tilius » sabato 7 dicembre 2013, 9:53

Una curiosità: e codeste granitiche certezze (data precisa di creazione del cognome - giorno/mese/anno, nientemeno! - e nome e età del primo portatario, vieppiù) donde se ne vengono?
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12603
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 7 dicembre 2013, 10:46

Si tratta di un cognome diffusissimo a Napoli , il quale veniva imposto, praticamente a ...tutti i bambini trovatelli partenopei, una ricerca di questo tipo rappresenta un vero incubo [sweatdrop.gif] per i genealogisti.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5220
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » sabato 7 dicembre 2013, 14:40

GENS VALERIA ha scritto:Si tratta di un cognome diffusissimo a Napoli , il quale veniva imposto, praticamente a ...tutti i bambini trovatelli partenopei, una ricerca di questo tipo rappresenta un vero incubo [sweatdrop.gif] per i genealogisti.


L'unica via d'uscita in questi casi è l'esame del DNA.
Se si ha un po di fortuna si potrebbe risalire alla famiglia del bambino..
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6809
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda GENS VALERIA » sabato 7 dicembre 2013, 14:49

Certo un bel po' di fortuna ed una banca dati genetica abbastanza ricca.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5220
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda Delehaye » sabato 7 dicembre 2013, 15:36

GENS VALERIA ha scritto:Si tratta di un cognome diffusissimo a Napoli , il quale veniva imposto, praticamente a ...tutti i bambini trovatelli partenopei...


ma solo fino al 1° agosto 1811, infatti il Re delle Due Sicilie Gioacchino Murat decise col Decreto n° 985 del 03.06.1811 che:

Decreto n° 985 del 03.06.1811 ha scritto:Considerando che l’antica usanza in alcune Province del regno di distinguere i proietti col cognome di espositi, lascia una macchia che impedisce talvolta i vantaggi che potrebbero avere nello Stato Civile.

Considerando, che non è consentaneo alla ragione che tali individui soffrano danno per motivi a loro non imputabili, sul rapporto del nostro Ministro dell’Interno, abbiamo decretato e decretiamo quanto segue:

Art.1
Tutti i fanciulli esposti porteranno da ora innanzi un cognome che verrà loro imposto da coloro che a norma del nostro decreto del 10 maggio 1810 sono incaricati della tutela dei medesimi.

Art.2
I cognomi imposti saranno scritti nei registri dello Stato Civile nello adempirsi all’atto di nascita prescritto dal codice Napoleone


da ricordare anche il Decreto n° 249 del 29.09.1818 che portava il "Regolamento per le formalità da osservarsi nelle dimande di cambiamento di cognome".

la data del 1° gennaio 1623 indica l'inizio del 1° Registro (che si conservi) che venne utilizzato dalla Casa dell'Annunziata a Napoli per la registrazione dei bambini "esposti", che da quella data e fino al 31.07.1811 presero il cognome di Esposito.
c'è da dire che la registrazione degli esposti avvenne in maniera non sistematica dal 1601 fino al 1623.

Immagine
la prima pagina del 1° Registro iniziato il 01.01.1623 con il primo Esposito (Fabritio Esposito)

Immagine
la pagina del Registro con l'ultimo Esposito (Francesco Esposito) in data 31.07.1811 ed il primo senza quel cognome (Pietro Abbadessa) in data 01.08.1811
Ultima modifica di Delehaye il sabato 7 dicembre 2013, 15:57, modificato 1 volta in totale.
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda Delehaye » sabato 7 dicembre 2013, 15:56

non tutti i bambini avevano ambedue i genitori sconosciuti, anzi questi erano la minoranza... della maggioranza non solo si conoscevano i nomi di ambedue e di uno solo dei genitori naturali, ma spessissimo anche altre notizie: era d'uso lasciare sul bimbo "esposto alla ruota" una cd. "cartula", con i dati salienti del bimbo: nomi, generalità, date... ma spessissimo i bimbi non venivano abbandonati anonimamente, ma venivano portati e lasciati lì previo registrazione, del bimbo stesso e del genitore o balia che lì lo aveva portato, e rilascio di una regolare... ricevuta!
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » giovedì 22 agosto 2019, 9:32

Delehaye ha scritto:non tutti i bambini avevano ambedue i genitori sconosciuti, anzi questi erano la minoranza... della maggioranza non solo si conoscevano i nomi di ambedue e di uno solo dei genitori naturali, ma spessissimo anche altre notizie: era d'uso lasciare sul bimbo "esposto alla ruota" una cd. "cartula", con i dati salienti del bimbo: nomi, generalità, date... ma spessissimo i bimbi non venivano abbandonati anonimamente, ma venivano portati e lasciati lì previo registrazione, del bimbo stesso e del genitore o balia che lì lo aveva portato, e rilascio di una regolare... ricevuta!


Riapro questo vecchio topic per chiedere se anche ai bimbi abbandonati di cui era noto almeno il cognome di uno dei genitori veniva imposto il cognome Esposito oppure quello della madre o padre certo.
Grazie per l'attenzione.
PMMO
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1810
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Famiglia Esposito

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » giovedì 22 agosto 2019, 11:03

Esposito era un cognome dato ai bimbi esposti.
Il più grande istituto in età moderna fu la Casa della Santissima Annunziata a Napoli, dove furono abbandonati centinaia di migliaia di bambini, di cui però la maggior parte moriva entro il primo anno di vita.
Molti studi sono stati fatti su questo argomento dalla prof.ssa Giovanna Da Molin dell'università degli studi di Bari.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6809
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti