Giovanni Paolo Carnovale

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda gmastrota88 » venerdì 14 giugno 2013, 18:34

Ciao a tutti!
Cercavo informazioni su un certo Giovanni Paolo Carnovale, "partitario" delle ferriere di Stilo a metà del 600. Che ufficio era quello da lui ricoperto?

Grazie e ciao,
Giorgio
gmastrota88
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lunedì 8 aprile 2013, 17:38

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda smn » venerdì 14 giugno 2013, 19:36

Salve,
i Carnovale erano nobili di Stilo. Il personaggio che cita l' ho incontrato per caso nelle mie ricerche in quanto, proprio nell' ufficio in questione, ha succeduto un mio avo. Sfortunatamente su di lui non so nulla.
Il "regio partitario", anche detto arrendatario o affittatore, era colui che, scelto dalla Regia Corte della Sommaria, si aggiudicava l' appalto sulla gestione delle miniere di ferro di Stilo in un' asta pubblica, tali miniere, dopo il 1648, erano le uniche demaniali, quindi in un certo senso i partitari dell' epoca avevano il monopolio del ferro nell' intero Regno di Napoli.
Nello specifico costui era un funzionario della corona che si impegnava a fornire minimo 1000 cantari di ferro grezzo alla corte (a circa 4 ducati l'uno mi sembra) ogni anno, ed in più, ma questo dipende dai singoli contratti (i "partiti" appunto), si occupava anche di fornire pezzi d' artiglieria all' esercito ed alla marina del regno ed altri pezzi speciali per uso militare e civile, di trasportare e lavorare il ferro stesso, e di altri incarichi minori.
Il tutto era lautamente retribuito (il guadagno era altissimo...), ed il prestigio di tale incarico era accresciuto anche dai privilegi che comportava: esenzione dal pagamento delle tasse e dei dazi doganali, autorizzazione a portare armi, diritto ad essere giudicati da una giuria di pari nella Regia Camera della Sommaria, altri vantaggi minori sia economici che non, e, soprattutto, conferiva al partitario la funzione di Capitano cum mero et mixto imperio della Terra di Pazzano, cioè la giurisdizione civile e penale (il merum et mixtum imperium) sulla terra abitata dai lavoratori delle miniere, con tanto di comando su una guarnigione stabile di soldati per far rispettare le direttive (i provisionati o compagni del capitano). Un mandato durava 4 anni.

Spero di esserle stato d' aiuto,
Cordialmente,
E.V.
smn
 
Messaggi: 192
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2013, 19:22

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda gmastrota88 » venerdì 14 giugno 2013, 19:51

Utilissimo! Grazie!
Invece su Giov. Paolo Carnevale nessuna informazione? Anche sulla famiglia in genere?

Ciao,
Giorgio
gmastrota88
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lunedì 8 aprile 2013, 17:38

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda Carnelevario » martedì 15 agosto 2017, 10:28

Intervengo dopo alcuni anni, sperando comunque di essere utile.
Gio. Paolo Carnevale seu Carnovale nacque in Stilo da Fabio e da Livia Villadori. Fu fratello di Domenico vescovo dell'Isola (oggi Isola Capo Rizzuto in provincia di Crotone). Sposò Nicolina Crispo da cui ebbe almeno tre figli. Trovò la morte per difendere la propria famiglia durante una incursione di "albanesi".
La genealogia della famiglia di Gio. Paolo la può trovare al seguente link pubblico:
https://www.myheritage.it/site-family-t ... iii-secolo
Una sintesi storica della stessa famiglia è al seguente link pubblico:
https://www.myheritage.it/site-20772251 ... iii-secolo
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
--------
SINE THESEO
Avatar utente
Carnelevario
 
Messaggi: 294
Iscritto il: venerdì 21 aprile 2006, 11:20
Località: Castel Monardo

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda Romegas » martedì 15 agosto 2017, 12:26

Mi scusi Alberto, ma la blasonatura dello stemma non mi sembra corretta.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda Carnelevario » martedì 15 agosto 2017, 17:34

Romegas ha scritto:Mi scusi Alberto, ma la blasonatura dello stemma non mi sembra corretta.

SI riferisce alla blasonatura dello stemma riportata nel link che ho allegato? Se si, non escludo che non sia corretta. Mi potrebbe dare cortesemente qualche suggerimento?
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
--------
SINE THESEO
Avatar utente
Carnelevario
 
Messaggi: 294
Iscritto il: venerdì 21 aprile 2006, 11:20
Località: Castel Monardo

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda Romegas » martedì 15 agosto 2017, 20:28

Esatto. Io avrei blasonato: al cane passante al naturale, sormontato da due fasce. Il guaio è che mancano gli smalti e i metalli, ovvero i colori.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Giovanni Paolo Carnovale

Messaggioda Carnelevario » martedì 15 agosto 2017, 21:13

Romegas ha scritto:Esatto. Io avrei blasonato: al cane passante al naturale, sormontato da due fasce. Il guaio è che mancano gli smalti e i metalli, ovvero i colori.

La ringrazio per la sua disponibilità.
Infatti è proprio la mancanza dei metalli e degli smalti che non rende facile il blasone dello stemma in pietra (che si trova raffigurato nel sito linkato) né di quello riportato nel mio avatar che appartiene alla stessa famiglia.
Due altri possibili blasoni che a suo tempo elaborai sono:
«troncato, nel primo fasciato di quattro pezzi, nel secondo al cane rampante» oppure
«al cane rampante, al capo abbassato fasciato di quattro pezzi».

Per far seguire anche agli altri il discorso in corso, inserisco l'immagine dello stemma di cui si sta parlando:

Immagine
Cordialità
Alberto Mario Carnevale
--------
SINE THESEO
Avatar utente
Carnelevario
 
Messaggi: 294
Iscritto il: venerdì 21 aprile 2006, 11:20
Località: Castel Monardo


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti