Famiglia Pulejo

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » lunedì 25 febbraio 2013, 13:24

Ciao a tutti,
Nell'ultimo mese mi sono deciso che fosse finalmente arrivato il momento di scoprire le mie origini, come credo capiti a tutti, prima o poi, ho iniziato con il recuperare qualsiasi tipo di informazione, cartacea o di memoria.
Ho costruito il mio albero con uno di quei programmi free che si trovano facilmente online, peraltro consigliato anche da questo forum :D
Adesso sono alla ricerca dei miei bisnonni, ho gia' preso contatti con il comune di nascita o presunta nascita del mio avo e sto aspettando gli sviluppi.
La mia domanda e' la seguente, sapendo che mio nonno si e' sposato nell'ottobre del 1937 e sapendo anche che negli atti di matrimonio compaiono i nomi dei rispettivi genitori, come faccio a risalire al nome e sopratutto al cognome che aveva mio nonno?
Il comune di cui sto parlando e' quello di Messina e conosco bene le difficolta' che si anno a reperire i documenti di quel comune in particolare.
Se poi ci si aggiunge che nella mia famiglia rami diretti di discendenza avevano cognomi diversi, come da titolo, vuoi per errore anagrafico o altre faccende, si capisce bene le difficolta' che sto riscontrando.
Ringrazio da subito coloro i quali sapranno consigliarmi.
Ultima modifica di ondamara il lunedì 18 marzo 2013, 15:21, modificato 2 volte in totale.
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo/Puleio/Puleo

Messaggioda GioCG » lunedì 25 febbraio 2013, 14:23

Su familysearch ci sono i registri di Stato Civile di Messina dal 1866 al 1939, compresi i matrimoni e gli allegati (che contengono atti di nascita e altri documenti), prova a dare un'occhiata lì. Considerando l'epoca e visto che sul portale Antenati i registri di Messina arrivano sino al 1820 potrai trovare non sono tuo nonno, ma anche il padre, il nonno, il bisnonno e forse oltre.
GioCG
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 22:05

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » lunedì 25 febbraio 2013, 14:58

Grazie mille della risposta GioCG,
avevo gia' minuziosamente controllato familysearch nella sezione di Bordonaro di dove era originario mio nonno, comunque mi hai dato una idea da non trascurare, ovvero ora mi controllo il comune di Messina, puo' darsi che si sia trasferito dopo il matrimonio a Bordonaro e che quindi i documenti possano essere a Messina.
Faccio un controllo non dovrebbero essere molti i matrimoni nel 37.Grazie.

saluti
Ultima modifica di ondamara il lunedì 18 marzo 2013, 15:23, modificato 2 volte in totale.
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo/Puleio/Puleo

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 27 febbraio 2013, 15:43

Io farerei richiesta di fotocopia di atto integrale di matriminio sia allo Stato Civile di Messina sia a quello di Bordonaro, indicando il cognome nelle varianti da te elencate ( nell'ottobre del 1937 , come ben scrivi , non si saranno celebrati molti matrimoni con cognome simile ) tenendo presente che per un impiegato di S.C. scorrere gli indici dei matrimoni non è un impresa ...eroica.
Attenzione però era ed è uso sposarsi nella citta della sposa ( sposa e buoi dei paesi tuoi ).
Nell' atto integrale è indicato, oltre al nome della moglie , anche la partenità degli sposi, il passaggio successivo sarà la ricerca dell'atto di nascita del bisnonno ( Bordonaro ? ) dove saranno indicate le generalità dei trisavi .
Arrivato attorno al 1866 sarà giocoforza rivolgersi all' anagrafe sacramentale e/o ai dati ( es.riveli ) custoditi all' Archivio di Stato di Messina.

Coraggio e pazienza !!!! [clover.gif]
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4868
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Pulejo/Puleio/Puleo

Messaggioda GioCG » mercoledì 27 febbraio 2013, 16:02

GENS VALERIA ha scritto: Attenzione però era ed è uso sposarsi nella citta della sposa ( sposa e buoi dei paesi tuoi ).


Non so se era anomala la mia famiglia, ma nelle ricerche che ho condotto io, ho trovato quasi sempre il contrario, ossia matrimoni celebrati nel paese dello sposo. Anche io sapevo e credevo che fosse una consolidata traditio quella di sposarsi nel paese della sposa, e per questo ho avuto parecchie difficoltà a reperire diversi atti di matrimonio, fra cui anche nella provincia di Messina. Quindi è meglio provare in tutti e due i paesi e magari in qualche paese limitrofo (i messinesi erano molto "nomadi").
GioCG
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 22:05

Re: Famiglia Pulejo/Puleio/Puleo

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 27 febbraio 2013, 17:27

Nel dubbio è meglio allargare il campo.
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4868
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » giovedì 28 febbraio 2013, 10:42

Grazie a tutti della collaborazione, ho sfogliato l'archivio di stato e "fortuna" vuole che non risultino documenti di Bordonaro relativi all'anno 1937.
Ho la data esatta del matrimonio dei miei nonni inquanto ho uno stato di famiglia per richiesta di assegni familiari, fatto nel 1968 e compare anche la data del matrimonio che e' il 28 ottobre del 37, speravo che la ricerca fosse piu' facile, ma ovviamente la mia fortuna mi segue come la nuvola di fantozzi.
Ho fatto richiesta all'anagrafe di Messina i quali mi hanno chiesto per semplicita' di ricerca il nome di un parente in vita e ancora residente a Bordonaro ed ho fornito il nominativo di un lontano cugino descrivendo anche il filo che lo collega a me, ovvero sarebbe il nipote diretto di un fratello di mio nonno, la casualita' vuole che questo cugino si chiami Pulejo, il nonno diretto si chiamasse Puleo e che mio nonno si chiamasse Puleio....capite bene anche voi la matassa in cui mi devo districare per venirne a capo.
Ho alcune notizie della mia famiglia, ma il quadro non e' completo, spero pero' di riuscire in questa impresa titanica dal neofita quale sono :D
Il matrimonio si celebrò a Bordonaro, sebbene mia nonna fosse di Sambatello -RC-.Questa e' una informazione che mi ha passato un parente e sulla quale non ho nessuna prova per non crederci. Si, io sto controllando pure le informazioni che mi arrivano per avere la certezza che siano corrette.
Il primo figlio nato dai miei nonni, e' nato nel 1939, ma non trovo i nati di quell'anno in nessun archivio, sto facendo un sacco di ricerche sull'archivio di stato, sfogliando centinaia di pagine ma non ne sto venendo a capo, spero solo che l'anagrafe di Messina sia piu' fortunata di me e che riesca a darmi uno spunto su cui lavorare...una data, mi basterebbe quella...
ho pensato per il prossimo 25 Aprile di andare direttamente sul posto ma l'anagrafe mi ha gia' detto che sara' chiusa, il cimitero invece dovrebbe essere aperto e li forse potro' trovare qualche risposta.
Grazie ancora a tutti pe rl'aiuto e se avete altri suggerimenti, sono tutto orecchi ^_^.
Ultima modifica di ondamara il lunedì 18 marzo 2013, 15:22, modificato 2 volte in totale.
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » sabato 9 marzo 2013, 19:36

Ciao a tutti,
Ho seguito i molti consigli ricevuti e voglio ringraziare tutti pubblicamente dell'aiuto fornitomi.
Ho "scalato" l'alta e ripida montagna quale era quella della mia famiglia risalendo fino all'ultimo atto in mio possesso, ovvero un matrimonio di un mio avo nel 1844.
Innanzi tutto ho scoperto che la mia famiglia diversamente da quanto pensassi si chiamava Pulejo e non ce' dubbio alcuno che sia cosi'.
Ho anche confutato il vostro pensiero che i matrimoni venissero celebrati nella citta' della sposa, perche' finora tra i miei avi e' sempre accaduto cosi'.
Al momento sono molto soddisfatto delle mie ricerche perche' queste mi hanno portato a scoprire 3 generazione di cui ignoravo qualsialsi cosa ma al momento mi trovo ad una svolta
che non riesco ad affrontare, come ho detto sono arrivato fino al matrimonio del mio avo celebrato nel 1844, so il luogo e conosco l'eta' dello sposo e tutti i dati che ci sono nell'atto del matrimonio.
So che il mio avo all'eta' del matrimonio aveva 24 anni e di conseguenza capisco che e' nato nel 1820. Ed e' qui che nascono i problemi, ovvero non trovo atti nell'archivio di stato di quel tempo.
Qualcuno ha idea come come possa proseguire le mie ricerche? Quello che mi e' venuto in mente e' che forse mi dovro' recare sul posto e chiedere di visionare i documenti in possesso della curia relativamente
a quel periodo. Avete altre idee in merito? Voi come proseguite dopo tale data?

Saluti.
Ultima modifica di ondamara il lunedì 18 marzo 2013, 15:22, modificato 3 volte in totale.
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo/Puleio/Puleo

Messaggioda Andrea Molle » sabato 9 marzo 2013, 20:13

Caro amico,

Le alternative non sono molte: recarsi sul posto e consultare l'archivio della Curia, l'archivio di Stato e quelli parrocchiali. Io personalmente Le consiglio di recarsi sul posto, se puo', ovvero di incaricare uno storico locale che puo' contare su una conoscenza del contesto storico e della metodologia di ricerca che e' necessaria per muoversi tra gli archivi. Se puo' farlo Lei, e se la sente, le assicuro che l'esperienza sara' molto piu' appagante.

Nella mia ricerca sulla famiglia di mia madre, mancando completamente i registri parrocchiali antecedenti al 1700, ho trovato di cruciale interesse gli atti notarili. Per fortuna la famiglia era molto attiva e possidente e quindi il materiale non manca. Se questo fosse il Suo caso vedra' che potra' proseguire la ricerca senza troppe difficolta'.

cordialmente,
AM
"Domandar e' lecito, rispondere e' cortesia"
Andrea Molle
 
Messaggi: 133
Iscritto il: martedì 27 marzo 2012, 19:59
Località: Anaheim Hills, California, USA

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » lunedì 18 marzo 2013, 15:18

Grazie mille dei consigli,
Non potendo recarmi nell'immediato sul posto inquanto io vivo a Torino e le ricerche sul campo saranno da condurre a Messina, ho deciso di approfondire le ricerche per quello che potevo, sia in Archivio di Stato, sia tramite l'anagrafe di Messina.
Le ricerche effettuate mi hanno condotto al 1750 circa, ovvero l'ultimo documento che ho potuto inserire tra i miei avi, e' la morte di Natale Pulejo sposo di Giuseppa Defrancesco avvenuta il 21 maggio 1850 all'eta' di 70 anni, il che mi fa dedurre che sia nato nel 1780.
Tale Natale era figlio di Giuseppe e Angela Ferro e presumo che questo Giuseppe sia nato intorno all'anno 1750/60, però qui siamo troppo sul vago.
Mi tocchera' recarmi a San Michele di Messina, inquanto quello e' il luogo dove si fermano le mie ricerche e chiedere la gentilezza al parroco, per visionare le loro registrazioni.
Per il momento mi tocchera' fermarmi :(

Un saluto a tutti ed un sentito ringraziamento per l'aiuto ricevuto.
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » lunedì 25 marzo 2013, 15:14

Fine dei giochi.
Ho chiesto la gentilezza a un mio cugino di Messina, di recarsi nella chiesa di San Michele, ovvero dove si interrompevano le mie ricerche.
A quanto pare il parroco si e' dimostrato una persona disponibilissima, solo che tutti i documenti sono andati distrutti e quello che ha in parrocchia risale solo al 1922.
Non avendo altri anelli di congiunzione con nient'altro, devo supporre di dovermi fermare.
Mi era stato suggerito di fare delle ricerche anche sugli atti notarili, ma sinceramente non saprei come farla, io mi sono appoggiato per quelle che ho condotto, all'anagrafe di Messina, al sito familysearch e all'archivio di Stato.
Se avete suggerimenti, questo e' il momento buono per darmeli, sono parecchio frustrato in questo momento, pensavo di poter risalire il mio albero almeno fino al 1500 e invece no.

Un saluto a tutti
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda newcastle » martedì 26 marzo 2013, 1:48

Caro Amico
non disperare! C'è sempre (o quasi) una via d'uscita. Credo che tu possa consultare, presso l'archivio di stato di Palermo i "Riveli di anime e di beni" che erano, nel caso tu non lo sapessi.censimenti di persone e loro beni, che venivano fatti periodicamente in tutto il regno. I Riveli di Messina datano 1593, 1683, 1714, 1748. Vi sono elencati tutti i membri di ogni famiglia e quanto da loro posseduto, per cui puoi ancora proseguire fino al 1683, poi si vedrà.
Cordiali saluti ed auguri per la tua ricerca
newcastle
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 19:04

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda ondamara » martedì 26 marzo 2013, 15:09

newcastle ha scritto:Caro Amico
non disperare! C'è sempre (o quasi) una via d'uscita. Credo che tu possa consultare, presso l'archivio di stato di Palermo i "Riveli di anime e di beni" che erano, nel caso tu non lo sapessi.censimenti di persone e loro beni, che venivano fatti periodicamente in tutto il regno. I Riveli di Messina datano 1593, 1683, 1714, 1748. Vi sono elencati tutti i membri di ogni famiglia e quanto da loro posseduto, per cui puoi ancora proseguire fino al 1683, poi si vedrà.
Cordiali saluti ed auguri per la tua ricerca


Gentilissimo Newcastle, sono contento di non dover interrompere le mie ricerche sui miei avi,e di questo ti ringrazio molto.
Non ero a conoscenza di questo censimento di cui mi hai parlato e non so come intervenire a riguardo.
Potresti per caso mandarmi dei link di questi siti magari relativi a messina?
Grazie ancora molto del tuo aiuto
un saluto
Donato
ondamara
 
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2013, 12:51

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda Claudio di Renda » martedì 26 marzo 2013, 21:23

I Riveli del 1593 e credo anche quelli del 1683 non sono disponibili. Il primo non si conserva mentre il secondo credo sia mancante di fascicoli. Quelli del 1748 sono completi e molto numerosi in termini di unità.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Famiglia Pulejo

Messaggioda newcastle » mercoledì 27 marzo 2013, 0:29

Caro amico
purtroppo per potere consultare i "Riveli di anime e di beni"non c'è altrnativa al recarti all'archivio di stato di Palermo. Io non ho mai avuto la necessità di consultare quelli di Messina, che, invece, Claudio di Renda sembra conoscere molto bene.
A quanto egli dice potresti consultare solo quelli del 700, ma mi sembra già un notevole passo avanti.
Immagino che tu sappia che una famiglia Pulejo o Puleo era iscritta nella mastra nobile di Messina del 1593 e seguenti, ed altri Pulejo (forse un ramo della stessa) in quella di Santa Lucia del Mela tra il 700 e l'800. Se ti interessa, posso fornirti altri particolari.
Cordiali saluti
newcastle
 
Messaggi: 76
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 19:04

Prossimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot] e 3 ospiti