Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda Vittoriano » mercoledì 14 marzo 2012, 19:19

in Magliano si trovano negli ultimi secoli presenti due famiglie nobili:
-Vivarelli di Arezzo che con Felice che aveva acquistato possedimenti in Magliano ebbe origine il ramo di Magliano. I Vivarelli furono ammessi nella nobiltà Aretina nel 1757, quelli del ramo di Magliano in quella Senese nel 1791
-Vivarelli Colonna, originari di Pistoia, ammessi nella nobiltà Livornese nel 1832 ed in quella pistoiese nel 1840.
Sembrerebbe che non ci fosse parentela fra i due ceppi Vivarelli, ai secondi il nome Colonna venne aggiunto per la località dove abitavano (così sembra). Il problema è lo stemma: I secondi hanno nella prima parte un troncato dello stemma dei primi, con l'aggiunta in basso di una colonna. E' possibile una cosa del genere senza parentela?
Vittoriano
 
Messaggi: 18
Iscritto il: martedì 6 marzo 2012, 1:01

Re: Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda Antonio De Battisti » giovedì 15 marzo 2012, 0:55

Gentile Vittoriano,
lo Spreti non lo dice espressamente, ma a mio avviso lo sottintende perchè se così non fosse, si sarebbe pronunciato in altro modo. Infatti, in tal guisa, si estrinseca nell'incipit riguardo ai Vivarelli Colonna (dopo aver accennato ai Vivarelli) :

FRANCESCO, uno dei due figli di Andrea, di Gabriello Vivarelli, stabilitosi a Pistoia, diede origine ad un ramo che dalla località ov'ebbe case si chiamò dei Vivarelli Colonna. Da lui nacquero quattro figli : [...]
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda Vittoriano » giovedì 15 marzo 2012, 12:16

Va bene, però si legge da altre parti che
"Ne fu capostipite Gabriello di Andrea Vivarelli che, originario di Livorno, si stabilì a Pistoia dando origine al ramo dei Vivarelli Colonna. I figli di Gabriello ricoprirono cariche di un certo prestigio nella vita pubblica pistoiese ed uno di essi, Antonio (1782-1847), fu con deliberazione del 16 agosto 1839 proposto dalla Magistratura Civica Pistoiese per l'ascrizione al ceto nobile locale, proposta sancita con rescritto granducale del 12 gennaio 1840. Vittorio Spreti, "Enciclopedia storico-nobiliare italiana", ristampa anastatica per la Forni editore di Bologna, vol. VI, p. 961; Vittorio Capponi, "Biografia Pistoiese o notizie della vita e delle opere dei Pistoiesi", Ristampa anastatica per la Forni editore di Bologna, p. 404."
quindi sembrerebbero due rami distinti.
Ringrazio tutti per i contributi.
Vittoriano
 
Messaggi: 18
Iscritto il: martedì 6 marzo 2012, 1:01

Re: Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda GENS VALERIA » giovedì 15 marzo 2012, 22:33

Taluni almanacchi nobiliari citano :

1) Viverelli Nob. di Urbino, Ramo dei nobili di Urbino
2) Vivarelli Nob. di Arezzo, Ramo dei nobili di Arezzo
3) Vivarelli Nob. di Arezzo, Nob. di Siena, Ramo dei nobili di Arezzo e Siena
4) Vivarelli Colonna Nob.di Livorno, Linea di Giovanni Battista , di Luigi, di Francesco, di Andrea
5) Vivarelli Colonna Nob. di Livorno, Linea di Francesco Giuseppe, di Luigi, di Francesco, di Andrea

Saluti toto corde
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda Vittoriano » giovedì 15 marzo 2012, 23:07

Difatti di primo acchito non mi sembra che ci sia parentela, anche perchè quelli di Arezzo e quelli di Siena (che poi sono del ramo aperto da Felice i "Vivarelli del ramo di Magliano" erano nobili un secolo prima circa di quello che divennero i vivarelli colonna. Quello che mi fa pensare è lo stemma, comunque ora ho scritto ad una erede dei Vivarelli Colonna e sentirò la sua risposta.
GRazie a tutti
Vittoriano
 
Messaggi: 18
Iscritto il: martedì 6 marzo 2012, 1:01

Re: Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda Francesco Lenzi » venerdì 11 dicembre 2020, 11:35

I Vivarelli di probabile origine pistoiese come i Lenzi sono presenti anche a Bologna (vedi Blasone Bolognese) e nel suo contado, in particolare a Granaglione, come famiglia qualificata fin da tempi molto remoti con notai, prelati, possidenti, etc.
Nel corso delle mie indagini li ho ritrovati, come i miei, imprenditori a Grosseto ma, in particolare i Vivarelli, latifondisti in Maremma nella Contea di Santa Fiora e a Scansano. A Santa Fiora e Castell'Azzara, feudo degli Sforza-Cesarini- Colonna, sono famiglia affermata già nel 1700.
Credo che la storia di questa grande e diramatissma famiglia vada tutta riscritta.
Nella foto lo stemma dei Vivarelli di Granaglione nella casa Vivarelli-Lenzi.
Allegati
Casa Vivarelli-Lenzi.jpg
Avatar utente
Francesco Lenzi
 
Messaggi: 12
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2019, 11:10

Re: Vivarelli e Vivarelli-Colonna

Messaggioda Francesco Lenzi » domenica 13 dicembre 2020, 19:58

Dal libro "Scansano, storia di un paese narrato in immagini" di Lilio Niccolai.
Allegati
IMG_20191115_0034.jpg
Avatar utente
Francesco Lenzi
 
Messaggi: 12
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2019, 11:10


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti