Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Cognome Durelli, notizie Don Aloisio Durelli

Messaggioda Claudio di Renda » giovedì 2 giugno 2011, 21:07

Gentili Signori,
cerco notizie sul cognome e famiglia "Durelli" purtroppo non so darvi informazioni circa la provenienza. In particolare sono sulla tracce di un certo "Don Aloisio Durelli" che muore in Palermo all'età di 46 anni. Credo però che non sia palermitano, anzi ne sono quasi certo, lo trovo sposa di Rosa Azari Borgnis nata in Piemonte a Re di Folsogno. Per trovarsi in Sicilia forse si trattava di un militare. Grazie mille.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Cognome Durelli, notizie Don Aloisio Durelli

Messaggioda Antonio De Battisti » sabato 4 giugno 2011, 1:00

Gentile Claudio di Renda,
purtroppo non mi è riuscito scovare l'identità di tale personaggio legato a questa signora della Val Vigezzo (NO).
Sarebbe utile anche conoscere il periodo storico nel quale è vissuto.

Il cognome DURELLI è tipicamente settentrionale. Vi è un ceppo lombardo localizzato a Misano di Gera d'Adda (BG) e Milano. E' distribuito pure nelle provincie di Bologna e Ferrara.
Ho rinvenuto queste scarse notizie :

DURELLI di Bergamo (Crollalanza)
Arma : D'oro all'aquila dell' Impero.


DURELLI (Spreti)
Arma : Di azzurro alla fascia alzata di rosso accompagnata in capo da tre stelle e in punta da un toro furioso d'argento.
Dimora : Torino
Immagine
Come diretto discendente di FRANCESCO, appartenente al civico Consiglio di Comacchio nel 1737, con D. Min. 10 maggio 1907 venne riconosciuto all'avv. cav. uff. GIOVANNI di Carlo Durelli, nato a Bazzano (prov. di Bologna) ai 9 settembre 1859, il titolo di Nobile di Comacchio.


DURELLI (Pasini Frassoni)
Arma : D'azzurro, al toro di rosso, rampante ; capo di azzurro caricato di tre stelle d'oro e sostenuto da una fascia di rosso.
Famiglia nobile comacchiese. Il Maresta sognò una genealogia dei Durelli che non trovò appoggio in alcun momento.


DURELLI (Pasini Frassoni)
Arma : D'azzurro, al levriere rampante d'argento, legato da catena d'oro, movente dal cantone sinistro del capo ed accompagnato da un sole d'oro uscente dal cantone destro del capo.
Erano oriundi da Comacchio. A principii del XVIII sec. aprirono osteria in Ferrara. Il dott. GAETANO, valente medico e professore nell' Università, nel 1730 divenne consigliere del 2^ordine ; suo fratello GIUSEPPE fu ufficiale del S.Monte di Pietà e famigliare del S. Uffizio.


Cordiali saluti
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Cognome Durelli, notizie Don Aloisio Durelli

Messaggioda Claudio di Renda » sabato 4 giugno 2011, 14:07

Gentilissimo Signore,
Rosa Azari nasce a Folsogno di Re il 29 agosto 1782. Muore in Palermo nel 1836 lo stesso giorno del suo matrimonio con il mio antenato barone Salvatore Li Chiavi. Rosa Azari nel 1815 rimane vedova di Don Luigi Durelli morto in Palermo all'età di 46 anni circa. I due hanno due figli Caterina ed Alessandro che muoiono in Palermo, la prima nel 1823 il secondo nel 1820 (entrambi in un età compresa tra i 9 ed 14 anni se non ricordo male). Purtroppo non so dove nascono, da dove viene il Durelli, e dove quest'ultimo sposa Rosa Azari. Un mio referente ha controllato i registri di Folsogno e non si trova nessun matrimonio. Facendo delle ricerche su google libri ho trovato il cognome Durelli nelle zone da lei indicate. Inoltre trovo un sottotenente Don Luigi Durelli che partecipa alla presa del forte di Osoppo, ma nulla di più. Grazie ancora, e spero di ricevere qualche altre notizia per questo piccolo rompicapo genealogico.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Cognome Durelli, notizie Don Aloisio Durelli

Messaggioda Claudio di Renda » mercoledì 8 giugno 2011, 18:16

Nell'atto di morte della figlia Carolina datato 1823 (morta a 15 anni) trovo che essa è figlia di Don Luigi Durelli et Dulesz (o Dulezz o Dulyz); purtroppo non si legge bene.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Durelli - Orelli, Svizzera

Messaggioda Claudio di Renda » martedì 28 giugno 2011, 18:48

Gentilissimi Signori,
tempo fa cercavo notizia sulla famiglia Durelli, in particolar modo di un certo Don Luigi Durelli morto in Palermo all'età di 46 anni nel 1815. Recentemente in un atto ho trovato accostato al cognome Durelli il cognome Dylesz (o similare) ed in un altro atto ancora invece "Don Ludovico Orelli" (probabilmente un errore..almeno per il nome). Dal pagamento della sepoltura ho potuto solo aggingere che questo personaggio era di origine Svizzera. Qualcuno sa dirmi niente sul cognome Durelli o Orelli in Svizzera? Grazie mille.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda Antonio De Battisti » martedì 28 giugno 2011, 23:56

Gentie Claudio di Renda,
la fonte è il Dizionario storico-blasonico di G.B. di Crollalanza.

ORELLI di Locarno
Arma antica : D'oro, all'aquila di nero, coronata del campo.
Arma moderna : Spaccato : nel 1°d'oro, all'aquila di nero, coronata del campo ; nel 2°trinciato d'argento e di rosso, a due leoni dell'uno all'altro, coronati d'oro.
Immagine

Alias (Zurigo)
Immagine

Alias (Zurigo)
Immagine

E' una delle tre famiglie locarnesi che dominarono in Locarno. Ottenne nel 1788 dall' I.R. Consiglio di Governo della Lombardia il riconoscimento di sua antica nobiltà.
Al tempo della Riforma un ramo di essa emigrò dalla patria e si trasferì a Zurigo, dove tuttora fiorisce.


von ORELLI (Ordre de la Noblesse, Vol. VII)
. CH . Locarno puis Zurich. 1591, cit. 1186. <Cattanéens > de Locarno ; conf. de nobl. à Zurich avec autorisation de porter la particule 1784.

La Noblesse en Suisse : Tessin (1803) (Ordre de la Noblesse, Vol. VII)
Avant d' être un canton, le Tessin n'a jamais constitué une unité politique ou administrative. Chaque région a son histoire particulière.

Les évêques et la ville de Como eurent des droits de juridiction sur des parties considerables du Tessin actuel. Il existe des seigneuries fort diverses. Même à l' époque de la domination des ducs de Milan, les régions tessinoises vécurent étrangères les unes aux autres.
Les droits souverains des ducs de Milan virent leur déclin commencer lors de l'occupation de la Léventine par les Uranais en 1439 ; les guerres d' Italie amenèrent la conquête du reste du territoire.

Les bailliages communs étaient fort divers ; tandis qu' Uri était seul maître en Léventine, les trois cantons forestiers administraient Blenio, la Riviera et Bellinzone, où l'on voit encore trois châteaux appelés respectivement Uri, Schwyz et Unterwalden.
Mendrisio, Lugano, Locarno et la val Maggia reconnessaient la souveraineté des douze cantons. Quelques fiefs étaient personnels, par exemple Magliaso qui appartenait aux BEROLDINGEN.

A l' époque féodale, la noblesse de la région tessinoise avait été fort active dans les luttes entre guelfes et gibelins. Nous trouvons les RUSCA dans le parti des gibelins et les TORRIANI (della Torre) dans celui des guelfes.
Une situation particulière existait à Locarno, où une catégorie de nobles lombards, les Capitanei ou Cattanei, tenaient leurs fiefs directement du souverain.
Ils venaient après les comtes et corrispondaient, en rang, aux barons d' Allemagne.
Les principales familles cattanéennes, les MURALTO et les ORELLI, quittèrent Locarno à la Réforme pour s'installer à Zurich, où ils introduisirent l'industrie de la soie, tandis que les MAGORIA restèrent à Locarno.
La majorité des lettres de noblesse tessinoises ont été octroyées par les ducs de Milan.


Mi permetto aggiungere i seguenti stemmi :

ORELLA di Milano (Crollalanza)
Arma : Spaccato : nel 1°d'oro, all'aquila di nero, coronata del campo ; nel 2°tagliato di rosso e d'argento, a due leoni illeoparditi addossati dall'uno all'altro, coronati d'oro ; con la fascia d'argento, caricata da una crocetta di rosso, attraversante sulla partizione.
Cimiero : Un leone uscente di rosso
Immagine

ORELLI di Bologna (Crollalanza)
Arma : Trinciato d'azzurro e di verde, alla banda d'oro attraversante sulla partizione, e accostata da due cervi correnti in banda d'oro ; col capo d'azzurro, caricato da tre stelle d'oro.
Immagine


Qualora dovesse interessare, esistono due schiatte dal cognome simile, OREGLIA : una ligure, l'altra piemontese.

Cordiali saluti
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda Claudio di Renda » mercoledì 29 giugno 2011, 19:08

Gentilissimo Antonio,
grazie mille per la documentazione. Purtroppo questo personaggio resta ancora poco definito, Orelli o Durelli ?!? La provenienza svizzera e la vicinanza di Locarno con Re mi farebbe optare per Orelli. Proverò a rintracciare i certificati specialmente quello di matrimonio. Ancora grazie
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda Franz Joseph von Trotta » giovedì 30 giugno 2011, 9:17

Lontananza, lingua diversa e imprecisione potrebbero far pensare anche ad una forma arcaica corrotta: "de Orelli", "d'Urelli", "Durelli"...
Molti svizzeri finiti a Napoli militavano nei tanti regimenti elvetici stabilmente al servizio dei Borbone.
Saluti.
FJVT
«Ich bin das Wilde, Dumpfe, das man schlug,
Das man erschlagen, weil es fremd und stumm…»
G. Kolmar
Avatar utente
Franz Joseph von Trotta
 
Messaggi: 1661
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2003, 13:57

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda Claudio di Renda » giovedì 30 giugno 2011, 17:04

Gentilissimo Franz,
grazie per la risposta. L'ipotesi è la stessa che ho formulato in questi giorni. avevo pensato pure io dell'appertenenza a qualche reggimente ma finora controllando la numerazione delle anime delle parrocchie militari non ho rinvenuto nulla, e nei pochi atti in mio posesso non trovo (finora) qualche abbreviazione che mi porterebbe a confermare l'appartenenza del Durelli a qualche reggimento. Grazie mille per l'intervento :)
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda Claudio di Renda » lunedì 4 luglio 2011, 13:56

Notizie: Luigi Orelli è nato in Locarno nel 1770 dove è stato battezzato. E' figlio di Fedele Orelli e Maria Treviani.
Avete notizie su questa famiglia?
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda sinpar » lunedì 16 gennaio 2017, 14:42

Questo Fedele e suo figlio non appaiono nell'albero che ho io, probabilmente era figlio di un emigrato di qualche altra famiglia della penisola Italiana, abitante momentaneamente in Svizzera, il cognome della dinastia Svizzera è Corragioni d'Orelli, all'inizio si chiamavano Corragioni de Orelli, o d'Orelli, erano una famiglia importante Ticinese, della zona di Locarno, discendevano dagli "Orelli di Locarno", può esserci anche omonimia, comunque un Francesco Orelli del 1495 si trasferì a Bergamo dal Locarnese
Cerca il libro di Meyer (del 1919) e forse troverai le informazioni che cerchi.
Altre informazioni sulla famiglia sono presenti su un libro che se mi scrivi in privato posso consigliarti.
sinpar
 
Messaggi: 35
Iscritto il: giovedì 15 luglio 2010, 11:34

Re: Cognome Durelli, Orelli , Svizzera

Messaggioda Claudio di Renda » giovedì 19 gennaio 2017, 0:17

Le ho scritto in privato, il mio Orelli è locarnese da almeno tre generazioni.
alias Claudio di Renda

"Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto." (A. Dumas)

Socio I.A.G.I
Avatar utente
Claudio di Renda
 
Messaggi: 548
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2008, 14:03
Località: Sicilia


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti