Famiglia Foraboschi

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Famiglia Foraboschi

Messaggioda lion bianco » venerdì 6 maggio 2011, 0:22

Noto con dispiacere che questa antica e nobile famiglia toscana , dimora Firenze , citata in numerosi antichi libri di storia toscana , non viene menzionata nell'elenco riportato poco tempo fa sul forum da un forumista venutone recentemente in possesso , col quale mi scuso per non ricordarne il nome . Egli stesso si dichiarava stupito per la mancata citazione di altre famiglia d'importanza storica . Se la memoria non m'inganna i Foraboschi in epoca medicea raggiunsero il culmine della loro parabola . Sono certo che come sempre posterete informazioni preziose riguardo l'ennesima importante famiglia dimenticata dall'editoria contemporanea . Mario Fabbrini
lion bianco
 
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2010, 15:22

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda Antonio De Battisti » venerdì 6 maggio 2011, 11:55

Gentile Lion Bianco,
la fonte è il "Dizionario storico-araldico" di G.B. di Crollalanza.

FORABOSCHI di Firenze
Consorti degli ORMANNI e di provenienza romana. Di essi fu ORMANNO che intervenne alla seconda crociata ; BONCAMBIO e ORMANNO consoli di Firenze.
Aderirono al partito ghibellino e vennero esclusi dalle magistrature nella riforma del 1292. Questo divieto però fu ad essi tolto dopo la cacciata del Duca d' Atene, per la quale molto si adoperarono, e RAZZANTE Cavaliere a spron d'oro fu dei Priori nel 1343. (Estinta).
Arma : Di nero, seminato di palle d'argento.
Immagine
Se n'era già accennato viewtopic.php?f=1&t=12451


Cordiali saluti
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda lion bianco » sabato 7 maggio 2011, 0:24

Grazie per il pronto intervento . Un ramo dei Foraboschi si è da non molto trasferito a Bologna , chiare le origini fiorentine , non più nella cadenza ma certo nella scelta dei vocaboli . Altri , di cui i primi sono parenti , risiedono ancora a Firenze . La citazione nel Crollalanza fa un po' di giustizia . Da sempre mi chiedo perchè sia necessario creare barriere temporali , nel più ampio senso della parola , per ricercare quarti di nobiltà . Non credo sia giusto negare la nobiltà di una famiglia se essa non venne riconosciuta dalla Consulta Araldica del Regno d'Italia , quand'essa fosse storicamente nobile in epoche precedenti , vuoi Asburgo Lorena , vuoi SRI o qualsivoglia autorità indiscutibilmente riconosciuta in una determinata epoca . Se il Governo di un Paese riconosce la nobiltà ed al riguardo legifera e ordina bene , ma tale sul nostro patrio suolo non è , per cui personalmente ritengo , secondo logica e non certo per preteso sapere , che essa vada ricercata scientificamente traverso il ripetersi di documentazioni e certificazioni nel tempo , meglio se nei secoli , giacchè , almeno in Italia , dovrebbe ritenersi prova di nobiltà la storicità di questa , diversamente dovremmo ammettere che ad ogni cambio di padrone vi sia stata la cancellazione di uno status . Cordialità .
lion bianco
 
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 26 febbraio 2010, 15:22

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda pierluigic » sabato 7 maggio 2011, 13:10

.


A dire il vero esser citati da Dante Alighieri forse rende loro piu' giustizia che esser citati dal Crollalanza e credo piu' di qualsiasi titolo nobiliare


pierluigi


.
Ultima modifica di pierluigic il sabato 7 maggio 2011, 13:31, modificato 2 volte in totale.
pierluigic
 
Messaggi: 601
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda pierluigic » sabato 7 maggio 2011, 13:12

.
Alcune brevissime note

Sono una delle piu' antiche famiglie fiorentine , forse di origini feudali
Famiglia sicuramente consolare
Schierati prevalentemente con la parte ghibellina parteciparono pero' ai consigli successivi al 1266
Dichiarati Magnati con gli ordinamenti di giustizia
Riapparvero dopo la caduta del duca d'Atene quando in quel 1343 si tento' di riportare al governo le famiglie
magnatizie.
Il priorato di Razzante di Forabosco fu pero' l'unico della famiglia
Nel 1383 il ramo di messer Giovanni di messer Domenico di Pannocchino si fece di popolo col cognome di "Pannocchini"


pierluigi


.
pierluigic
 
Messaggi: 601
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda Egon von Kaltenbach » lunedì 7 gennaio 2013, 22:57

Come altre volte intervengo un po' in ritardo, ma i Foraboschi riguardono mia moglie - cugini - e quindi ne so qualcosa. Un ramo in provenienza da Firenze era presente, da oltre un secolo, anche a Livorno, ma si è estinto e, sempre a Livorno, l'ultima è stata Anna deceduta nel 1992. Ormanno aveva sposato Pia Tolomei di Lippa, ma ebbe due figlie che adesso non vivono più in Italia. Il riferimento onomastico era, con evidenza, agli Ormanni i quali non furono una famiglia imparentata, essendo stato quello solo il nome originario della famiglia, ovvero gli Ormanni detti anche i Foraboschi. Avevano case contigue a quelle degli Uberti che, quando le due famiglie vennero cacciate, furono demolite per dare spazio all'attuale piazza della Signoria e a Palazzo Vecchio. Di loro sopravvive la torrre del medesimo la quale, all'epoca, era conosciuta come Torre della Vacca.
Egon von Kaltenbach
 
Messaggi: 225
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 21:08

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda klaus foraboschi » lunedì 10 luglio 2017, 12:07

Mi chiamo anche Foraboschi e mi interessa molto se questo nome e' nobile o feudale.
Grazie per ogni informazione!
klaus foraboschi
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2017, 9:48

Re: Famiglia Foraboschi

Messaggioda GENS VALERIA » martedì 11 luglio 2017, 12:23

Leggendo attentamente il topic , in esso vi è la risposta :

Sono una delle piu' antiche famiglie fiorentine , forse di origini feudali

Nella storia toscana consolare e magnatizia sono il dritto ed il rovescio della stessa medaglia : lo status nobiliare da sempre in lotta tra loro per il predominio politico del comune.

Attenzione avere lo stesso cognome non significa avere stesse origini , comunque la famiglia nobile sembrerebbe estinta .
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4970
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti