Famiglia Carbotti

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Alessio Bruno Bedini, Messanensis, GENS VALERIA

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » sabato 9 aprile 2011, 19:21

In Compendio delle storie di Genova dalla sua fondazione sino all' anno MDCCL ... Di Francesco Maria Accinelli nel 1399 troviamo Inofrio Carabotto Formaggiaro
fonte: http://books.google.it/books?id=xJwLAAA ... ro&f=false

In una delle novelle di Ortensio Lando (Milano, ca 1510 – Napoli, ca 1558) troviamo:"ecco che viene, a cavallo a un asino, un contadino di nome Carabotto ed esorta l' astrologo a far subito riporre il grano perché è vicina la tempesta. Messer Ugo esamina tutte le zone del cielo, considera in qual segno e in qual grado ..." "asino di Carabotto aveva saputo più astrologia di lui che s'era in cotai studi invecchiato"...

In Istorie dello stato d'Urbino da Senoni detta Umbria Senonia: e de lor'gran fatti in Italia, delle città e luoghi, che in essa al presente si trovano, e di Corinalto, etc di Vincenzo Maria Cimarelli gli heredi di Bartholameo Fontana, 1642 troviamo lo scultore Giacomo Franceschini detto Carabotta
Fonte: http://books.google.it/books?ei=7qOgTYX ... rch_anchor

In Archivio storico siciliano Societá siciliano per la storia patria, 1898: Ego Perronus de Carabotta Civis Messane testor
Fonte: http://books.google.it/books?ei=7qOgTYX ... rch_anchor

In I diarii di Marino Sanuto, Volume 5 Forni Editore, 1881troviamo Carabotti Matteo oratore di sant Arcangelo a Venezia
Fonte: http://books.google.it/books?ei=7qOgTYX ... rch_anchor
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda GENS VALERIA » domenica 10 aprile 2011, 9:47

raffaele.carbotti ha scritto: (...) Quindi secondo te il cognome Carbotti ha molte probabilità che sia di origine medievale?


Mi spiego :
il cognome ( moderno ) come secondo nome ereditario ( al fine di far pagare le tasse agli eredi di un defunto ) è stato creato per legge a Venezia nel 1090 e da lì si è diffuso in
tutto il mondo, dapprima solo nei territori con i quali Venezia aveva
rapporti commerciali ed nelle città vicine.

Saluti
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5112
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda Franco Benucci » domenica 10 aprile 2011, 23:55

GENS VALERIA ha scritto: Mi spiego :

Non spieghi, fai confusione: a lui non interessa sapere quando e perché un certo appellativo è diventato cognome, ma qual è l'origine = etimologia dell'appellativo cognomizzato. A priori l'ipotesi latina, quindi CARABUS come già suggerito da Guido5, è la più probabile: in generale, è più verosimile che cada una vocale in protonia (quindi carabòtto > carbòtto) piuttosto che ne venga inserita una per epentesi in un nesso consonantico per nulla problematico in una lingua romanza (quindi escluderei carb- > carab-) . Questo anche se l'etimo non fosse latino (v. l'esempio germanico postato sopra, dove a maggior ragione non potrebbe esserci passaggio -i- > -a-, ma c'è correttamente caduta di -i- protonica, cui non segue epentesi di -a-).
Per la semantica, sempre a priori, direi 'marinaio, lavoratore del carabus': car(a)b+otto come arsenal+otto, massari+otto, ecc.
Franco Benucci
 

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 aprile 2011, 10:58

Carbott/ Carabott di Malta

Fonte: "Libro d'Oro di Melita"

"Barons of Grua (1794) including the special circumstance allowing succession by a male descending in the female line"
All Corrections/Additions are Welcome
The Maltese Title of Grua data

* Marc'Antonio Carbott, (c 1689), married with issues

1. Judge. Tomaso Carbott., married to Antonia .., with issue.
1.1.Giulia Domitilla Carbott., married 1728 at Valletta to Gio Paolo Lauron.
2. Dr. Pietro Antonio Carbott, JUD, married 1702 to Maria Diana Montalto-Testaferrata. (See Montaldo sives "Montalto" for descent in the Maltese families section)
2.1. Raimondo Carbott, married 1736 to Elizabetta dei Duchi Crispo dei Naxos., with issue.
2.1.1. Vincenza Carabott., married 1770 to Francesco Lavanzin., with issue.
2.1.1.1. Maddelena Lavanzin., married 1791 to Tomaso Camilleri.
2.1.1.2. Teresa Lavanzin., married 1807 to Giuseppe Camilleri.
2.1.2. Aloiseo Carabott., married Vincenza Mifsud., with issue.
2.1.2.1. Antonio Carabott., married 1816 to Caterina Mula.
2.2. Melchiorre Carbott
2.3. Dr. Gaspare Carbott, -See Below.
3. Lorenzo Carbott, married to Contessa Caterina Cornelio, with issue.
3.1. Conte Tomaso Carbott, married 1719 Senglea to Anna Zammit, with issue.
3.1.1. Contessa Caterina Carbott, married 1750 Senglea to Stefano De Gabriele, with issue.
3.1.1.1. Conte Tomaso De Gabriele, married 1781 Borgo to Costanza Fenech., with issue.
3.1.1.1.1. Contessa Maria De Gabriele, married 1802 Matrice Gozo to Michele Hili.
3.1.1.2. Conte Claudio De Gabriele, married 1787 Valletta to Teresa Xerri.
3.1.1.3. Conte Aloiseo De Gabriele, married 1778 Senglea to Maria Scotin, with issue.
3.1.1.3.1. Conte Saverio De Gabriele, married 1811 Birgu to Antonia Gatt, with issue.
3.1.1.3.1.1. Conte Don Saverio Luigi De Gabriele, dunm.
3.1.1.3.1.2. Contessa Maria De Gabriele, married to Paolo Diacono.
3.1.1.3.1.3. Contessa Carmela De Gabriele, married to Giovanni Cauchi.


* Dr Gaspare Carbott Testaferrata, married 1734 to Caterina Ghaxaq d'Avola, with issue


1. Saverio, 1st Barone della Grua-See Below.
2. Deodata Carbott, married 1781 to Michele Apap.
3. Maria Carbott, married 1785 to Aloiseo Apap.
4. Gio Paolo Carbott, 'Priest', dunm.
5. Marc'Antonio Carbott (1747-1803), "Alleged" Migrated to Imperia Russia and Created Count Carbott and to his descendants by Tsar Paul I 1799 and Knight of St George of Russia and St John of Malta, married 1799 to Countess Irene Mussin-Pushkin, with issue.


* Saverio Carbott Testaferrata Ghaxaq, 1st Barone della Grua (cr: 1794), married Anna Bigeni, with issue


1. Guiseppe Carbott, 2nd Barone-See Below.
2. Elisabeth Carbott dei Baroni della Grua, married Dr Carlo Antonio Bonavita, 1st Conte di San Paolino d'Aquilejo (See Chapter Three)
3. Graziulia Carbott dei Baroni della Grua, married 1806 to Paolo Montalto de Ribera, 4th Barone di Benwarrad and 6th Barone di San Paolino (See Barony di Benwarrad and also Chapter Three)
4. Aloisea Carbott, married (1) 1811 to Guiliame Fournier, Contino Fournier, married (2) 1814 to Don Carlos Mariani.
5. (illegitimate) Maria Concetta Carbott, married 1807 Valletta to Pietro Delicata.

Footnote: Grand Master Rohan on the 30th December 1794, issued a diploma conferring the title of Barone della Grua upon the Magnifico Saverio Carbott Testaferrata, and his first-born sons and descendants, under the rule of primogeniture (de primogenitor in primogenito). The following is an extract from the patent of creation: Tibi tuisque filiis et descendentibus masculis de primogenito in primogenitum tribuimus et concedimus et te hujusmodi Baronis titulo decoramus.. That is to say the grant confers the title on the grantee and his male descendants, from firstborn to firstborn By 1878, the male-to-male descending line of the said Saverio was extinct, for Saverio Carbott left Giuseppe Carbott, second Barone, of whom Saverio Carbott Montalto, junior, was born. Saverio Carbott, junior, had no male issue, but only a daughter Giovanna Carbott Montalto, wife of Dr. Giuseppe Delicata, of whom Nicola Maria Delicata was born (see below). See: Correspondence and Report of the Commission appointed to enquire into the claims and grievances of the Maltese Nobility, May 1878, presented to both Houses of Parliament by Command of Her Majesty (C.-2033.). See also http://www.maltagenealogy.com/SME/grua1.html



* Guiseppe Carbott, 2nd Barone della Grua, married Contessa Margarita Montalto de Ribera dei Baroni di Benwarrad, with issue.


1. Conte Saverio Carbott Montalto, 3rd Barone -See Below.
2. Contessa Maria Carbott Montalto, married Francesco Saverio Formosa de Fremaux (See Foreign titles section), with issue.
2.1. Contessa Maria Antonia Formosa Carbott Montalto, married 1863 to Guglielmo Borg, with issue.
2.1.1. Conte Paolo Borg Carbott, 6th Barone -See Below.
2.1.2. Contessa Rosina Borg Carbott, married Eugenio Fenech, with issue
2.1.2.1. Contessa Mary Fenech Carbott, married 1941 to Joseph Teuma Castelletti, Contino di Ghajn Tuffieha (See Counts of Ghajn Tuffieha for issue)
2.1.2.2. Contessa Anne Fenech Carbott
2.1.3. Conte Francesco Saverio Borg Carbott, 7th Barone -See Below.
2.1.4. Conte Guglielmo Borg Carbott., married 1902 to Giorgina dei Conti Sant Fournier., with issue.
2.1.4.1. Contessa Maria Rosaria Borg Carbott.
2.1.4.2. Conte Joseph Borg Carbott (1909-1994), married 1939 to Francesca Ambrogio, with issue.
2.1.4.2.1. Contessa Mary Rose Borg Carbott (1942-., married to George Busietta, with issue.
2.1.4.2.1.1. Contessa Denise Busietta, (1966-.
2.1.4.2.2. Conte Vincent Borg Carbott (1944-., married to Ilona Naudi, with issue.
2.1.4.2.2.1. Contessa Greta Borg Carbott., (1976-.
2.1.4.2.2.2. Conte Dr David Borg Carbott LLD., (1980-.
2.1.4.2.2.3. Contessa Francesca Borg Carbott, (1989-.
2.1.4.2.3. Contessa Lilian Borg Carbott (1947-., married to Felix Abela, with issue.
2.1.4.2.3.1. Conte Stuart Abela, (1975-.
2.1.4.2.3.2. Conte Duncan Abela, (1978-.
2.2. Carmela Formosa Carbott Montalto, married Francesco Rizzo, with issue
3. Elizabetta Carbott, married 1836 to Ugolino Bonici Mompalao.

* Conte Saverio Carbott Montalto, 3rd Barone della Grua, married Contessa Paola Formosa de Fremaux, with issue


1. Giovanna Carbott Montalto, 4th Baroness


* Contessa Giovanna Carbott Montalto, ‘4th Baronessa della Grua’ (died 1855), married Dr. Giuseppe Delicata, LL.D. (See Marquis's di Ghajn Qajjed), with issue.


1. Nicola Maria Delicata Carbott, 5th Barone -See Below.

Footnote: Although Giovanna Carbott Montalto is listed by published sources as the 4th Baronessa della Grua , such listing is consonant with neither the 1794 grant nor the recommendations of the 1878 Commission because the charter specifically allows males only to enjoy the title. Whether in this case, a male can succeed through a female descent is discussed below. See: Correspondence and Report of the Commission appointed to enquire into the claims and grievances of the Maltese Nobility, May 1878, presented to both Houses of Parliament by Command of Her Majesty (C.-2033.). See also http://www.maltagenealogy.com/SME/grua1.html

* Conte Nicola Maria Delicata Carbott, 5th (recte: 4th) Barone della Grua (1854-88), dunm.

When Nicola Maria Delicata claimed this title, a question arose whether the grant made out to Saverio Carbott allows the son of a female descendant to be called to the succession of a title, or, on the contrary, the title is determined by the extinction of the grantees male line. With reference to that question, the 1878 Commissioners opined that it is a settled point of jurisprudence that the appellation of male descendants includes not only the sons issuing from the male line (masculi ex masculis), but also those issuing from the female line (masculi ex foeminis), when, however, some other expression occurs in the deed of grant which controls the meaning of that term, as for instance when the grantor limits his grant to such among his male descendants as should belong to the male line (descendentes masculi ex linea masculina);, or when he employs other words which clearly show that he contemplated the grantees agnatio, in such case, the effect of the disposition is limited to the male line, and on the failure of males issuing from that line the grant becomes extinct, the male issue of daughters not being called into succession.

In the case of the grant to Saverio Carbott, the order of succession settled in the 1794 charter granting the title in question includes generally the grantees male descendants, and therefore taking the law relative to the transmission of lands (primogeniture) to be applicable to the transmission of titles, that charter was taken to comprehend Nicola Maria Delicata who albeit the primogenial descendant of Saverio Carbott. is only descended from the grantee through a female line. See: Correspondence and Report of the Commission appointed to enquire into the claims and grievances of the Maltese Nobility, May 1878, presented to both Houses of Parliament by Command of Her Majesty (C.-2033.). See also http://www.maltagenealogy.com/SME/grua1.html


* Conte Paolo Borg Carbott (died 1915), 6th (recte: 5th) Barone della Grua, married to Elise Borg, with issue.

1. Contessa Maria Antonia Borg Carbott., married Chev. Luigi Agius KM, dsp.


* Conte Francesco Saverio Borg Carbott (1869-1936), 7th (recte: 6th) Barone della Grua, married firstly 1894 to Elena Randon Chapelle, with one son, and married secondly in 1902 to Carmela Magri, with further issue

1. (First Marriage). Conte William Borg Carbott, 8th Barone-See Below.
2. (Second Marriage), Conte Giovanni Borg Carbott (1902- ) dsp.
3. (Second Marriage), Conte Francesco Saverio Borg Carbott, (1903-82), Baroncino della Grua, married 1957 to Mikelina Grixti, with issue
3.1. Conte Peter Borg Carbott (1958- ??), Recognised 9th (recte: 8th) Baron of Grua. dunm. (Though was engaged at the time of his death. R.I.P).
3.2. Conte Louis Borg Carbott (1960-ob, inf.)
3.3. Conte Daniele Borg Carbott, 10th (recte: 9th) Baron of Grua.,(1964- , married to Rita..., with issue.
3.3.1. Conte Luke Borg Carbott, Baroncino della Grua.
3.3.2. Conte Andrew Borg Carbott..
3.3.3. Contessa Justine Borg Carbott.
3.4. Contessa Rose Marie Borg Carbott dei Baroni della Grua (1957-
3.5. Contessa Bernardette Borg Carbott dei Baroni della Grua (1960-
3.6. Contessa Anne Marie Borg Carbott dei Baroni della Grua (1962-
4. (Second Marriage). Conte Giuseppe Borg Carbott dei Baroni della Grua (1904- ), married Frances Buty, with issue
4.1. Conte John Borg Carbott dei Baroni della Grua
4.2. Contessa Bernardette Borg Carbott dei Baroni della Grua
5. Conte Antonio Borg Carbott dei Baroni della Grua (1905- ), married .....
5.1. Conte Martin Borg Carbott dei Baroni della Grua
6. Contessa Eleanore Borg Carbott dei Baroni della Grua, (1916-2002), married Antonio Cilia, with issue
6.1. Conte David Cilia
6.2. Conte Michale Cilia
6.3. Contessa Felicity Cilia
6.4. Conte William Cilia
6.5. Conte Stephen Cilia


* William Borg Carbott (1900-83), 8th Barone della Grua, dunm.





Titled, De Jures and Heirs.

* Titled: Daniel Borg Carbott, as the present 10th (recte: 9th) Baron
* Heir: (his son) Luke Borg Carbott, as the Baroncino.
Special remainder: Tibi tuisque filiis et descendentibus masculis de primogenito in primogenitum tribuimus et concedimus et te hujusmodi Baronis titulo decoramus
7

link: http://www.maltagenealogy.com/libro%20d'Oro/grua.html
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 13 aprile 2011, 14:13

Sono ben coscio di creare confusione( è una delle doti richeste per fare il moderatore) :D ma a questo punto, Raffaele, credo di non essere l’unico.
Non è affatto chiaro il perché ci proponi intere genealogie di membri di una famiglia nobile Carbott tratte dal Libro d’Oro di Malta, infatti hai dichiarato:
"raffaele.carbotti"] (…) E’ profondamente vero che per togliersi tutti i dubbi e capire bene da dove deriva un ramo familiare occorre avventurarsi in una ricerca genealogica, altrimenti vivremo tra le ipotesi e i forse....detto questo, io non cerco prove storiche che accerti l'eventuale origine nobiliare della mia famiglia ma l'origine storica, etimologica e geografica del mio cognome (…)

Quindi se non hai provato un collegamento con questa famiglia melitese o con altre ….
… occorre partire dal dato certo più vicino a noi e fare un percorso indietro nel tempo...

Ovvero intraprendere una ricerca genealogica "faidate", non ci sono scorciatoie.

Ti prego di leggere queste note :
viewtopic.php?f=3&t=2822

Cordialmente :D
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5112
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 aprile 2011, 14:34

Sergio, come già dettosopra , non sto facendo una ricerca genealogica ma una ricerca etimologica del mio cognome e il riferimento alla famiglia Carbott è solo etimologico e non altro. Il riferimento a questa a famiglia ha una sua importanza etimologica anche perchè quella famiglia ha sia il l'etimo CARABOTT che CARBOTT...come anche da noi c'è CARABOTTI e CARBOTTI...una coincidenza etimologica che vale la pena di approfondire.Non credi?
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 13 aprile 2011, 14:56

Il tuo ragionamento non farebbe una grinza , ma perché allora postare intere, lunghe ( e noiose ) linee agnatizie di famiglie nobili ? Non sarebbe bastato fare riferimento ad una famiglia quasi omonima di Malta ?

Devi perdonarmi, non c'è nulla di male , per carità , ma ho l'impressione che il tuo metodo di ricerca sia dispersivo e non porti a nulla .
Se ti sta a cuore la ricerca delle tue radici , perchè non cominciare a scavare scalfendo la superficie certa più vicina a casa, invece che fare buche qua e là ?

Un conto è lo studio etimologico di un cognome , altro è la storia della tua famiglia. Stai facendo un errore comune a molti che si accostano a questa scienza ( il primo sono stato io, qualche anno fa ). :D Non è un rimprovero ( non ne ho autorità né motivo ) ma il consiglio di chi ha un po' di esperienza in più , accettalo per quello che è. [thumb_yello.gif]
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5112
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 aprile 2011, 15:05

Sergio, ho già fatto una ricerca genealogica della mia famiglia e sono arrivato all'inizio del 1600 per il ramo di Martina Franca....prima il buio anche perche+ c'è stato un incendio alla fine del '500 nell'archivio parrocchiale di S. Martino di Martina F. Quindi non mi resta che una curiosità etimologica...comunque se volete che chiudo questo thread lo faccio subito.Fatemi sapere!...
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 aprile 2011, 15:11

CARBOTTI AD OTRANTO 1480

Il Lagetto scrive".. diede la palla alla fenestra di una casa, quale sta nella strada di mezzo, ch'era della famiglia delli Carbotti, et andò scorrendo per detta strada sino ad un luogo, che si dice la ....Hydruntum: fonti documenti e testi sulla vicenda otrantina del 1480. http://books.google.it/books?id=MHhoAAA ... 8Q6AEwAjg8

quindi il cognome Carbotti esisteva già nel 1480 ad Otranto

In "La conquista turca di Otranto (1480) tra storia e mito" "Anche Cicco e Florio Carbotto erano possessori di una caravella, impegnati ambedue nel nolo e nel commercio. ."

link: http://books.google.it/books?id=MHhoAAA ... 8Q6AEwAjg8

In La conquista turca di Otranto (1480) tra storia e mito: atti del convegno internazionale di studio, Otranto-Muro Leccese, 28-31 marzo 2007:

In Gli Italiani a Cracovia dal XVI secolo al XVIII. Jan Ptaśnik - 1909 - ... Carboctus ...

La conquista turca di Otranto (1480) tra storia e mito: atti del convegno internazionale di studio, Otranto-Muro Leccese, 28-31 marzo 2007:"Florio Carbotto è un armatore.mercante che trasporta a Brindisi dove sono state impiantate delle saponerie partite di olio per conto proprio e di altri otto otrantini, mentre esporta merci per conto del mercante fiorentino Andrea Carducci"...

Nuzo Carbotto canonico nella cattedrale di Otranto fonte: Otranto nel Medioevo: tra Bisanzio e l'Occidente
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda GENS VALERIA » mercoledì 13 aprile 2011, 15:27

raffaele.carbotti ha scritto:Sergio, ho già fatto una ricerca genealogica della mia famiglia e sono arrivato all'inizio del 1600 per il ramo di Martina Franca....prima il buio anche perche+ c'è stato un incendio alla fine del '500 nell'archivio parrocchiale di S. Martino di Martina F. Quindi non mi resta che una curiosità etimologica...comunque se volete che chiudo questo thread lo faccio subito.Fatemi sapere!...


Complimenti ! Peccato per l'incendio . Avessi saputo prima del buon andamento della tua ricerca avrei evitato pistolotti inutili.

Comunque, prima di arrendermi proverei a fare ricerca di processetti matrimoniali e stati delle anime nell'Archivio diocesano,( ovviamente fino a metà 500 ) poi atti e vari documenti presso notai all'epoca operanti in zona ( disponendo di tempo e pazienza ) :D
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5112
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 aprile 2011, 18:31

A proposito della mia ricerca genealogica,ho trovato tra i miei antenati padre Pier Tommaso Carbotti, della Congrega del Carmine, che nel 1725 si fece promotore e sostenitore nel tempo del progetto di costruzione di una nuova chiesa per i i Carmelitani a Martina Franca. La prima pietra dell'attuale Chiesa del Carmine fu quindi posta nel 1730 e la consacrazione avvenne nel 1759. Da ammirare questo padre Carbotti che andò avanti nel suo propositio anche quando, nel trentennio in questione, si presentarono significative difficoltà economiche.

http://farm4.static.flickr.com/3182/277 ... ea60df.jpg

Ha vederla, anche in immagine, mi fa un certo effetto visto che questa chiesa esiste per volontà di un mio antenato...

Da ricordare anche CARBOTTI ( Donatantonio ) Sacerdote fecolare , nato in Oftuni Città in Provincia d'Otranto. Egli fu educato nel Seminario di fua patria , ed al Vefcovo della medefima Francefcantonio Scoppa dedicò poi un fuo opufcoletto , a cui diede il"... vedi ..http://books.google.it/books?id=zKlFAAA ... ti&f=false

"Istorica descrizione del regno di Napoli diviso in dodici provincie:" del 1798, nel capitolo Degli uomini illustri troviamo Di Donato Antonio CarbottiGiureconsulto di Ostuni
http://books.google.it/books?id=e5NMAAA ... r&as_brr=1
Di Donato Antonio Carbotti ha scritto il libro De fatis jurisprudentiæ romanæ historicum syntagma Pubblicato 1777
http://books.google.it/books?id=45kUHAA ... oqKNLjypAc
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

origine ebraica?

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 luglio 2011, 17:33

Ragazzi ho bisogno del vostro aiuto sopratutto di chi conosce di cose ebraiche. da ultime ricerche che ho effettuato ipotizzo fortemente chr il cognome Carbotti possa essere di origine ebraica e derivi dai termini ebraici KARA che significa lettura, leggere e
ABOTH che significa padri ? So che il cognome "Kara" è di solito
considerato un nome d'arte, che significa "lettore" o "interprete
della Bibbia, da ricordare a titolo esemplificativo Giuseppe Simeone
ben Kara (c. 1065-c 1135.) ( ebraico : יוסף בן שמעון קרא ) è stato un
francese esegeta della Bibbia o anche KARA (Cara), AVIGDOR BEN ISAAC
(d. 1439). Inoltre Kar in ebraico significa agnello o ariete
http://www.biblestudytools.com/lexicons ... v/kar.html .

AB è il singolare di ABOTH può
essere tradotto come padre di un individuo
di Dio come padre del suo popolo
testa o fondatore di una famiglia, gruppo, famiglia o clan
antenato
nonno, padri - di persona
di persone
cedente o patrono di una classe, professione, arte o
del produttore, generatore (fig.)
di benevolenza e protezione (fig.)
termine di rispetto e di onor e ABOTH è il plurale di AB padre e sono
molti i nomi ebraici che iniziano o finiscono con AB, in bot a titolo esemplificativo:NABOT, ACAB, ABRAMO etc....

voi che ne pensate?
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda adj » mercoledì 13 luglio 2011, 18:34

Ogni cosa è possibile, ma se non ci sono indizi molto seri, la cosa mi pare assia dubbiosa. Se tutti i cognomi italiani che terminano in "botti", "botta" e similari fossero di origine ebraica... [hmm.gif]
Tra l'altro la pronuncia dovrebbe essere "av" (e "avot") e non "ab" (e "abot").
Inoltre ci si attenderebbe piuttosto "Ab" al singolare e in posizione iniziale (padre di ..., come il più comune "Ben" = figlio di ...) piuttosto che al plurale e in posizione finale.
Kar può significare montone, ariete, pascolo, basto. Al plurale fa karim, e in stato costrutto (cioè seguito da un complemento di specificazione) kare
QRA (Qof-Resh-Alef) è il gruppo radicale di un verbo che significa gridare, proclamare, annunciare, chiamare, invocare, invitare, convocare, leggere,...
adj
 

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda raffaele.carbotti » mercoledì 13 luglio 2011, 18:57

Grazie adj...da aggiungenre che tra i battezzati del 1577 a martina franca, città dove è più diffuso il cognome carbotti compare verso il 1577 la famiglia Carvotto e da qui in Carbotti?...questo secondo i registri parrocchiali martinesi...da segnalare che nel dialetto di martina franca la pronunzia carbotti in finale si pronuncia vott molto simile a Phonetic Spelling Parts of Speech http://www.biblestudytools.com/lexicons ... aboth.html aw-both' ...inoltre sembra a martina franca sorgeva un antico ghetto ebraico sito nei pressi di vico montedoro a dire il vero sconosciuto ai più che dovrebbe risalire agli ebrei fuggitivi da oria ina città che dista circa 20 km da martina franca...se non ricordo male ABBOTT è un cognome di origine ebraica...
raffaele.carbotti
 
Messaggi: 315
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2011, 21:58

Re: Famiglia Carbotti

Messaggioda adj » mercoledì 13 luglio 2011, 19:51

raffaele.carbotti ha scritto:se non ricordo male ABBOTT è un cognome di origine ebraica...

Abbott significa abate, e come abate deriva - tramite il tardo greco abba - da ab, padre.
Ma da questo a dire che sia un cognome di origine ebraica il passo è ancora lungo.
Non lo so e magari è proprio così; quel che voglio dire è che un cognome "etimologicamente" ebraico non significa necessariamente origine ebraica di chi lo porta.
Se no, per l'appunto, tutti gli Abate/Abati/Abbate... dovrebbero essere di origine ebraica.
adj
 

PrecedenteProssimo

Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti