Pagina 4 di 4

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: giovedì 16 maggio 2013, 12:10
da Guido5
Cari amici,
nel caso specifico non si tratta di semplice assonanza: la possibilità di confusione fra C e L è superiore a quanto si creda: nelle trascrizioni dei registri parrocchiali maltesi ci sono molti Lanzu[c]h che sono in realtà i "miei" Canzu[c]h... Solo un documentato albero genealogico può dare una risposta certa.

Ciao a tutti!
Guido5

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: giovedì 16 maggio 2013, 23:39
da contegufo
Salve

Il ragionamento di fondo è viziato nel cercare un possibile aggancio coi Castrucci di Lucca (estinti).
Ragionando allo stesso modo allora potrebbero essere i Lastrucci che si siano trasformati in Castrucci (estinti).
Comunque la si giri sono ipotetiche illazioni che danno corda agli avventori, bicchiere in mano, della genealogia.
Più che esercizi dialettici servono pezze d'appoggio ovvero ricerche di archivio e alberi ben documentati con le citazioni da dove le informazioni vengono prelevate.
Prima di fare la somma servono gli addendi e non viceversa!

Saluti

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: venerdì 17 maggio 2013, 16:12
da GENS VALERIA
contegufo ha scritto:Salve

Il ragionamento di fondo è viziato nel cercare un possibile aggancio coi Castrucci di Lucca (estinti).
Ragionando allo stesso modo allora potrebbero essere i Lastrucci che si siano trasformati in Castrucci (estinti).
Comunque la si giri sono ipotetiche illazioni che danno corda agli avventori, bicchiere in mano, della genealogia.
Più che esercizi dialettici servono pezze d'appoggio ovvero ricerche di archivio e alberi ben documentati con le citazioni da dove le informazioni vengono prelevate.
Prima di fare la somma servono gli addendi e non viceversa!



Ho l'impressione , forse errata, che si voglia fare il processo alle intenzioni .
Castruccio ( ed i patronimico Castrucci ) è un nome di battesimo che ebbe una certa diffusione nel Medioevo in varie parti del Centro Italia ( es . C.Castracani )
(...)il mio cognome Lastrucci mi chiedevo se ci fosse qualche attinenza con Castrucci (o Castruccio) ...
Ben sai che sono anni che predico ciò che giustamente affermi sulla necessità di appoggiare i propri quesiti su solide ricerche genealogiche .
Non mi sembra ci siano tentativi di aggancio , ma solo un po' di curiosità.
Saluti toto corde

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: sabato 5 ottobre 2013, 15:57
da gian guido lastrucci
Ho chiesto notizie incuriosito anche dal fatto che il cognome Lastrucci è praticamente inesistente nei comuni di Pisa, Lucca e limitrofi.
Quindi essendo i Lastrucci pochissimi devono per forza appartenere ad un ambito familiare piuttosto ristretto e facilmente rintracciabile.
Concordo che queste sono solo mie fantasie e mi scuso se mi sono permesso di chiedere notizie circa Castruccio senza i necessari presupposti.
Ad ogni modo consentitemi di esprimere una sensazione molto forte a livello inconscio che provo quando per turismo vado in Corsica ed è la grande sensazione di familiarità che mi ispira tutta l'isola ed in particolare alcuni luoghi come Corte e Porto.
Quasi come se ci avessi già vissuto.
Cordiali saluti
Gian Guido

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: domenica 6 ottobre 2013, 12:45
da mezzanotte
Gentili Forumisti, mi inserisco nella discussione semplicemente per segnalarvi l'esistenza di due Castruccio Castracani residenti in provincia di Catania, così come appare nell'elenco delle Pagine Bianche. Semplice omonimia oppure...

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: domenica 6 ottobre 2013, 20:56
da contegufo
Salve

I Castracane degli Antelminelli fuoriusciti da Lucca si trasferirono nelle Marche da cui i due rami di Fano e di Cagli. A tal proposito si legga l'intervento del caro Antonio De Battisti (ahimè buon'anima) all'inizio del topic.

Quanto riportato dalle Pagine Gialle o si tratta di semplici omonimie oppure dei discendenti di cui sopra.

Saluti

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 12:03
da nuccio73
Buongiorno a tutti i forumisti!
riprendo questa discussione per poter chiarire delle mie curiosità.
Sono un discendente della famiglia Castracane, ma una ramificazione stabilita nel comune di Villa Santa Maria (Chieti).
Dagli stemmi presenti nell'omonimo palazzo, ora ceduto al Comune, nonché da fonti familiari, essi avevano il titolo nobiliare di Conti, e comunque la famiglia ha avuto esponenti di rilievo nella storia locale. Sembrerebbe che una costola della famiglia marchigiana, si sia stabilita in abruzzo intorno al 600, ma le origini sarebbero comuni.
Con le mie ricerche genealogiche sono arrivato agli inizi del 700 con Saverio Castracane...che era già insediato a Villa.
A voi risulta qualche elemento in tal senso?

inserisco un paio di link relativi al palazzo Castracane di Villa Santa Maria e sulla famiglia in generale.
https://it.wikipedia.org/wiki/Palazzo_Castracane
http://www.ilcentro.it/chieti/palazzo-c ... -1.1801947
http://www.abruzzolive.tv/Villa_Santa_M ... 12765.html

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 17:29
da contegufo
Salve

La Casa Castracani degli Anteminelli risulta nei rami di Cagli, Rimini (oggi estinti), Urbino (Staccoli Castracane degli Anteminelli) e Fano da cui discende l’attuale Conte di Coreglia anch’esso di nome Castruccio residente in Roma.
Se esiste un ulteriore ramo resosi indipendente dalla genealogia degli Antelminelli di Fano/Cagli va certamente provato con documenti probanti così come eventuali titoli nobiliari e non può far piacere che ci siano tuttora discendenti.
La genealogia è materia che richiede scientificità ovvero le affermazioni così come i racconti familiari debbono trovare pezze di appoggio, ma è così per tutti onde evitare che omonimie vengano elevate di grado.
Anche la formazione degli stemmi sarebbe altra materia di interesse.
Ci faccia sapere qualcosa di più.

Cordialità

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 19:25
da nuccio73
proseguirò nelle ricerche e vi terrò aggiornati.
Per ora grazie

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 20:26
da contegufo
Salve

Dall' Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano, pubblicazione di Stato del 1922 che anticipava il Libro d'oro, trovasi a pg. 230:

Castracane. Nobile di Cagli, mf. Conte, mpr., orig. Marche, dim. Cagli. - Disc. da Gio. Francesco (1730).
Francesco di Antonio, di Castruccio, di Giuseppe, di Gio. Francesco.
Figli: Antonio
Fratello: Enrico
Figli di Enrico: Giuseppe Urbano

Castracane degli Antelminelli. Nobile di Fano, mf. Conte. mpr., orig. Marche, dim. Fano. - Disc. da Angelo (1690).
Rodolfo †, di Angelo, di Leonardo, Di Angelo, di Castruccio, di Angelo.
Figli: Margherita in Panicali, Castruccio, Beatrice, Guido.

Questo significa e non significa in quanto tante famiglie non si registrarono all'epoca pur avendone i requisiti!

Saluti

Re: Gli eredi di Castruccio Castracani

MessaggioInviato: martedì 21 maggio 2019, 10:26
da nuccio73
Albero genealogico datato 1823, rinvenuto fra la documentazione di famiglia