Petrone

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Petrone

Messaggioda Zanetto » venerdì 8 gennaio 2010, 10:58

Cari amici,

avete notizia di una famiglia Petrone?
In particolare un ramo dovrebbe essere stato di civile condizione nel secolo XIX e dovrebbe aver posseduto un palazzo a Napoli.
Sono coscente delle poche informazioni che vi offro, spero possiate essermi d'aiuto.
Sic vos non vobis
Avatar utente
Zanetto
 
Messaggi: 165
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2009, 14:49

Re: Petrone

Messaggioda Antonio De Battisti » venerdì 8 gennaio 2010, 20:00

Gentile Zanetto,
ignoro a che titolo, questa schiatta, possa inserirsi in quella da Lei fatta menzione ; ciononostante, la presento come da fonte Spreti.

PETRONE o PETRONI
Arma : D'oro al palo di rosso caricato di tre stelle del campo.
Dimora : Napoli

Immagine

Famiglia originaria di Siena, com'è dimostrato dalla Pruova all'Ordine Gerosolimitano. Passata in Priorato nel 1467 in persona del Comm. PETRONE ; e nel 1757 del Comm. GAETANO, avendone fatto la pruova da SALIMBENE Petrone, patrizio di Siena, dal 1463 ; e passata nuovamente in Priorato nel 1797 in persona del Cavaliere SAVERIO MARIA, dei duchi di Sessa e marchesi di Nisida, per pruova di consanguineità col succennato Comm. GAETANO, suo prozio (Archivio Ordine Malta 4623).

Ebbe il possesso di vari feudi fra i quali :
- PADULA, col titolo di Marchese
- SESSA del Cilento, col titolo di Duca nel 1725
- NISIDA, col titolo di Marchese, per successione della famiglia ASTUTI, come dal Cedolario di Terra di Lavoro,

dove a NICOLA MARIA PETRONI ASTUTI , il 9 dicembre 1793, sono intestate alcune giurisdizioni di Nisida per successione del suo genitore PIETRO ANTONIO Marchese di Nisida, morto il 4 marzo 1792.

Questi era a sua volta succeduto allo zio DOMENICO, figliuolo di Violante ASTUTI che con R. Privilegio, esecutoriato nel Regno nel 1698, ottenne il titolo di Marchese col predicato di Nisida.

Riconosciuta con R. Rescritto 25 gennaio 1855 nel possesso dei titoli di Duca di Sessa e Marchesi di Nisida, venne, nel 1891, ascritta all' Elenco delle famiglie ricevute nel Sovr. Mil. Ordine di Malta, nel Priorato di Capua.

La famiglia è iscritta genericamente nell' Elenco Uff. Nob. Ital. del 1922 coi titoli di :
- Duca di Sessa (mpr)
- Marchese di Nisida (mpr)

in persona dei discendenti da Giuseppe Maria , riconosciuto in detti titoli con Regio Rescritto in data 25 gennaio 1855.
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28

Re: Petrone

Messaggioda Zanetto » lunedì 11 gennaio 2010, 10:53

La ringrazio per le informazioni.
Sic vos non vobis
Avatar utente
Zanetto
 
Messaggi: 165
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2009, 14:49

Re: Petrone

Messaggioda bluesboy94 » giovedì 16 aprile 2020, 22:13

I Petrone posseddettero a Napoli un palazzo in via Pignasecca (con l'accoppiata portale-scala che da sola aumenta la bellezza del palazzo, come in molti altri casi a Napoli) e una grande villa sub-urbana nel Quartiere Arenella (acquistata negli anni successivi all'Unità d'Italia da Caterina Volpicelli che ne fece sede del suo ordine religioso).

Palazzo alla Pignasecca (restaurato nei suoi prospetti esterni una decina d'anni fa)
https://www.google.it/maps/place/Via+Pi ... 14.2484172

Villa all'Arenella (con la chiesa voluta dalla Volpicelli e l'assalto edilizio dei decenni del dopoguerra che non ha divorato però tutto il verde attorno).
https://www.google.it/maps/place/Vico+d ... 14.2390265
bluesboy94
 
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 23 marzo 2019, 0:00

Re: Petrone

Messaggioda GENS VALERIA » venerdì 17 aprile 2020, 10:41

La Famiglia Petrone o Petroni è originaria di Siena dove è attestata sin dall’anno 1252; diede molti uomini alla Chiesa,tra i quali: Riccardo Petroni fu creato nel 1313, anno della sua morte, cardinale di S. R. dal Papa Bonifacio VIII; il Beato Paolo Petroni fu monaco certosini nel 1362; Guglielmo Petroni frate dei Servi di Maria fu Arcivescovo di Bari; il Beato Cristofaro Petroni rese l’anima a Dio nel1513.
Ludovico Petroni, conte palatino,eccellente soldato ed esperto giurista, fu consigliere diFrancesco Sforza duca di Milano, Senatore ...

segue:

http://www.nobili-napoletani.it/Petrone.htm
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 5269
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti