Pottino Echifaldo

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: GENS VALERIA, Messanensis, Alessio Bruno Bedini

Pottino Echifaldo

Messaggioda Carfi » domenica 3 gennaio 2010, 19:44

Qualcuno ha notizie di questa famiglia?
Dovrebbe avere il titolo di Marchese e di Barone.
Grazie

Giuseppe Carfì di Serra Rovetto Boscopiano
“Per Aspera Ardua”
“Quando arrivi in Vetta ad un Monte, non fermarti, continua a salire”
Avatar utente
Carfi
 
Messaggi: 590
Iscritto il: venerdì 24 marzo 2006, 23:16

Re: Pottino Echifaldo

Messaggioda Rexmick76 » lunedì 4 gennaio 2010, 15:55

Salve,
se può esserle di aiuto, cercando su Internet e in particolare su il "portale del sud" ho trovato:

POTTINO

Titoli: marchese di Eschifaldo, barone di Capuano, di Raulica, di Cacchiamo, di Buongiorno, di Camporotondo, della Celsa, di Terranova, marchese di Irosa, cavaliere, don, nobile dei marchesi, nobile dei baroni.

Dimora: Petralia Soprana, Palermo

Con Regio Assenso del 14 maggio 1891 e D. M. NICCOLO’ ANTONIO venne riconosciuto del titolo di barone di Torrenova per eredità materna , Francesca De Marco, e fu autorizzato con RR. LL. PP. Del 24 febbraio 1899 ad assumere il titolo di marchese di Irosa; con D. R. del 5 agosto 1901 e con RR. LL. PP. Del 26 dicembre 1901 venne concesso a FRANCESCO il titolo di barone trasmissibile ai discendenti maschi ed in mancanza al fratello GAETANO il cui figli ottenne i titolo di barone di Terranova e di marchese nella prima metà del XX secolo.

Nel 1913 vennero riconosciuti i titoli su indicati.

Iscritta nel Libro d’Oro della Nobiltà Italiana, Iscritta nell’Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano anno 1922.

Arma: partito a destra 1° di rosso al levriere d’oro ritto, 2° d’azzurro al castello d’argento, nel 3° d’azzurro all’albero nodrito sopra una pianura di verde al naturale, 4° di rosso al serpente d’oro in cerchio (Pottino) a sinistra troncato di rosso e d’argento 1° di tre stelle d’argento, 2° tre ferri di lancia al naturale legati di rosso con la terza d’oro (De Marco Irosa) - alias: partito a destra (Pottino) 1° di rosso al serpe d’oro attorcigliato a forma di P, 2° d’azzurro alla fontana al naturale zampillante sostenuta a destra da un leone d’oro, sormontato a destra da un sole d’oro e a sinistra di un braccio armato di una spada (Sgadari) troncato d’argento all’aquila di nero, d’azzurro al sole d’oro accompagnato da due stelle dello stesso (Bongiorno).
[/i]

Spero di esserle stato di aiuto
Saluti

Rexmick76
Rexmick76
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 0:05

Pottino Echifaldo

Messaggioda Carfi » lunedì 4 gennaio 2010, 16:43

Grazie, Lei è una persona estremamente gentile.
Comunque altre notizie le ho trovate su testi in mio possesso.
Cordialità

Giuseppe Carfì di Serra Rovetto Boscopiano
“Per Aspera Ardua”
“Quando arrivi in Vetta ad un Monte, non fermarti, continua a salire”
Avatar utente
Carfi
 
Messaggi: 590
Iscritto il: venerdì 24 marzo 2006, 23:16

Re: Pottino Echifaldo

Messaggioda Antonio De Battisti » lunedì 4 gennaio 2010, 19:01

Gentile Carfì,
l' Enciclopedia storico-nobiliare di Vittorio Spreti poco aggiunge a quanto asserito da Antonino Mango di Casalgerardo.

Pottino
Arma : Partito : a destra inquartato : nel 1°di rosso al levriere di oro ritto ; nel 2°d'azzurro al castello di una torre d'argento ; nel 3°d'azzurro, all'albero nodrito sopra un ristretto di pianura erbosa, il tutto al naturale ; nel 4°di rosso al serpe d'oro attorcigliato in cerchio (POTTINO) ; a sinistra troncato : di rosso e d'argento : il 1°a tre stelle d'argento male ordinate ; il 2°a tre ferri di lancia al naturale, impugnati e legati di rosso, con la terza d'oro in fascia sulla troncatura ( DE MARCO) (ramo di Irosa).

Immagine

Alias : Partito : a destra di POTTINO che è : partito : nel 1°di rosso, al serpe d'oro, attorcigliato a forma di P ; nel 2°d'azzurro, alla fontana al naturale zampillante, uscente dalla punta dello scudo, sostenuta a destra da un leoncino rivoltato d'oro, sormontato a destra da un sole d'oro e a sinistra da un braccio armato d'argento con la spada in mano (SGADARI) ; a sinistra di BONGIORNO, che è : troncato : di sopra d'argento all'aquila di nero ; di sotto d'azzurro al sole d'oro accompagnato da due stelle di 6 raggi dello stesso.
Dimora : Petralia Soprana e Palermo

Immagine

Con R. Assenso 14 maggio 1891 e D.M. 20 giugno stesso anno il signor NICCOLO' ANTONIO Pottino (* PA, 06-VI-1848), figlio di Gaetano POTTINO e GIACONIA, e di Francesca DE MARCO, baronessa di TORRENOVA, venne riconosciuto nel titolo di barone di Torrenova. Egli stesso, non sappiamo con quanto diritto, con RR.LL.PP. del 24 febbraio 1899 venne autorizzato ad assumere e trasmettere il titolo di marchese di Irosa.

Con D.R. 5 agosto 1901, susseguito da RR.LL.PP. del 26 dicembre 1901, venne concesso a FRANCESCO Pottino (* Petralia Soprana, 08-VI-1839) il titolo di barone, trasmissibile ai suoi discendenti maschi da maschi, in linea e per ordine di primogenitura, con facoltà di passare, in mancanza di discendenza mascolina di detto concessionario, al fratello di lui, GAETANO (* Petralia Soprana, 17-X-1841), sposato il 14 novembre 1868 con Giuseppa RINALDI.

Nel 1913 e posteriormente vennero riconosciuti a questo ramo della famiglia, non sappiamo con quanto diritto, i titoli di :
- Marchese di Eschifaldo
- Barone di Capuano
- Barone di Raulica
- Barone di Cacchiamo
- Barone di Bongiorno
- Barone di Camporotondo
- Barone della Celsa
- Cavaliere, Nobile, Don

La famiglia è iscritta nel Libro d'Oro della Nob. Ital. e nell' Elenco Uff. Nob. Ital. coi titoli di :
- Marchese di Eschifaldo
- Barone
- Barone di Capuano
- Barone di Raulica
- Barone di Cacchiamo
- Barone di Bongiorno
- Barone di Camporotondo
- Barone della Celsa
- Cavaliere, Nobile, Don

in persona di Ernesto , di Niccolò Gaetano, di Michele.

Coi titoli di barone di Capuano e nobile dei marchesi di Eschifaldo , in persona del fratello EUGENIO ETTORE

Col titolo di nobile dei marchesi di Eschifaldo, in persona dei fratelli :
- MARIA MADDALENA
- ADOLFO
- ARISTIDE
- ROBERTO
- ELVIRA TEODORA in Figlia

Figli di Eugenio Ettore :
- GAETANO
- CARLO
- GIUSEPPINA

E' pure iscritta nel Libro d'Oro della Nob. Ital. e nell' El. Uff. Nob. Ital. coi titoli di :
- barone di Terranova
- marchese di Irosa

in persona di Edoardo, di Gaetano, di Nicolò

Col titolo di nobile dei marchesi d'Irosa , in persona dei fratelli :
- EDOARDO
- ENRICO
- MADDALENA
- RODOLFO
- ANTONIETTA
- CAROLINA

http://www.ilportaledelsud.org/cognomi_p2.htm
http://www.regione.sicilia.it/benicultu ... /porto.htm
Antonio De Battisti
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: martedì 6 gennaio 2009, 18:28


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 1 ospite