Ipotesi e Ricerca informazioni.

Per discutere sulla storia di famiglia e sulla genealogia / Discussions on family history and genealogy

Moderatori: Messanensis, Alessio Bruno Bedini, GENS VALERIA

Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda f.a. » venerdì 24 giugno 2022, 11:46

Sto ricercando informazioni sul cognome Archilli.
Innanzitutto vi chiedo gentilmente qualora abbiate informazioni di inoltrarmele e poi vorrei parlarvi di questa mia "scoperta" e ipotesi:
Ho trovato svariati documenti sulla Gran Bretagna (precisamente delle aree del Sud della Scozia, dello Yorkshire e del Northumberland) che recano spesso il cognome Archilli o la dicitura Richardus Filios Archilli, Alwinus Filios Archilli o solo Alwinus Archilli e così via, e ho trovato il cognome di Famiglia Archilli in numerosi documenti medioevali o che parlano del medioevo di quest'area. Ho trovato Archilli quale cognome in un documento collegato al Doomsday Book, celeberrimo scritto dell'Inghilterra medioevale. Ho poi connesso queste ipotesi con il fatto che il cognome Archilli oggi sia raro e presente quasi solamente nell'area padana. Dopo le invasioni normanne dell'Inghilterra (1066) (ci sono documenti su un Archilli, in questo caso MacArchill identificato anche come Archilli che si è opposto strenuamente ai Normanni) e nei secoli successivi ci furono emigrazioni dall'isola anche verso l'Italia. Segno tangibile di questo è per esempio il cognome Scotti, che deriva da un clan Scozzese emigrato proprio nel Medioevo in Italia. Potrebbe anche il cognome Archilli avere una storia simile: essere un cognome inglese appartenuto ad alcune figure (alcune anche importanti, Rannair di Scozia) che sono emigrate in Italia, proprio come gli Scotti? Non ho altre ipotesi. Vi ringrazio anticipatamente.
f.a.
 
Messaggi: 2
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2022, 9:19

Re: Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda pierluigic » venerdì 24 giugno 2022, 16:44

.
quasi in tutta Italia si comincia a parlare di cognome in senso moderno solo dal XII secolo e la cognomizzazione riguarda solo poche famiglie a cui il cognome serviva
La Cognomizzazione e' un processo lentissimo di almeno almeno quattrocento anni in cui mano a mano tutte le famiglie prendono un Cognome moderno

Ho guardato su google libri

Archilli e' un nome antico figura gia in Terenzio e anche tra i nomi scandinavi del 1000

Ma non ho trovato documenti che facciano pensare ad Archilli come un cognome gia' attestato in tempi ante 1600

Come cognome e' raro ed interessante
Merita davvero da parte sua su una bella ricerca genealogica
pierluigic
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda pierluigic » sabato 25 giugno 2022, 10:06

.
Io non credo a un cognome inglese portato in italia dall'Inghilterra e mantenutosi invariato
il fatto stesso di una pronuncia diversa l'avrebbe reso difficile al gusto locale e quindi soggetto a modifica
Quindi cercherei molto prosaicamente l'origine italiana
I cognomi nascono spesso in modo complicato
e non escluderei in alcuni casi ( solo in alcuni un errore di trascrizione anagrafica )

Il cognome e' cosi raro che si puo' tentare di trovarne un centro di radiazione o comunque luoghi in cui svolgere una prima ricerca genealogica ottocentesca attraverso il portale Antenati o valutando le emigrazioni attraverso l'attuale distribuzione
il cognome e' attualmente presente :
a Piacenza e dintorni 5 localita' + Correggio ( Reggio Emilia) che pare una conseguenza
nella zona Pavia : Voghera, Robecco pavese + Grassibio bergamasco
Nella zona fiorentina : Firenze , Sesto Fiorentino ,Vicchio e direi come conseguenza Castiglion della Pescaia( Grosseto )
Nella zona padovana Padova e Rubano (Pd)

oltre a Roma e Chiavari che difficilmente hanno a che fare con l'origine del cognome

------Per quanto raro il cognome non e' possibile escludere a priori la presenza di piu' stipiti

------prima di proseguire occorre domandarsi . esistono documenti di qualunque tipo anagrafici fiscali notarili che ci aiutino a dare un luogo al cognome ?
Lei quali documenti ha trovato nellee sue ricerche in Italia ?
pierluigic
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda pierluigic » domenica 26 giugno 2022, 9:05

.
dal sito Italia in dettaglio http://italia.indettaglio.it/ita/cognomi/cognomi.html

cognome Archilli
la distanza tra Pavia e Piacenza e' di circa 50 km

Grassobbio -BG 8,37
Voghera - Pv 4,66
Robecco Pavese 2,42
Piacenza 6,90
San Giorgio PC 2,56
Podenzano PC 2,54
Rottofreno PC 2,52
Gazzola PC 2,29

Sesto Fiorent 10,44
Firenze 4,78
Vicchio 2,61
Castiglione Pesc2,31

Rubano PD 2,84
Padova 2,38

Roma 5,06
Chiavari GE 2,16
Panicale PG 2,69

cognome Archili

Milano 2,29
pierluigic
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda pierluigic » domenica 26 giugno 2022, 10:00

In un caso come questo la distribuzione attuale mi sembra essere abbastanza utile per tentare di capire il passato
la ricerca sembra debba esser condotta per il momento almeno in due luoghi
a Piacenza e dintorni
a Firenze e dintorni

Piacenza e dintorni parrebbe esser il luogo d'0rigine del cognome .

qui alcune notizie di fine ottocento :
https://www.antenati.san.beniculturali. ... e=archilli
pierluigic
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda pierluigic » domenica 26 giugno 2022, 11:03

.

Una possibile traccia del 1282 : un possibile passo in avanti sull'antichita' di questo cognome italiano

Archivio storico per le province [u]parmensi [/u]- Pagina 73
books.google.it › books
1964

.. dedit , porexit et presentavit domino BERNARDO LANFREDI de Lucha , potestati Placencie , et ( 43 ) domino Gerardo Archilli , iudici et tunc vicario domini SCURTE DE PORTA capitanei societatis mercatorum et paraticorum civitatis eiusdem , instrumentum sentenciarum lactarum per dominum REDULFUM imperialis aule canzelarium ...


la stringatezza del ritaglio impedisce di capire in modo certo se siamo di fronte ad un cognome o solo ad un patronimico
sappiamo che :
Nell'anno 1282.fù podestà di Piacenza Bernardo Lanfredi Luchese , e doppo lui Garfimondo Lupicini Aretino
pierluigic
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it

Re: Ipotesi e Ricerca informazioni.

Messaggioda pierluigic » lunedì 27 giugno 2022, 18:40

.
sul dizionario biografico dei Parmigiani figura un Arcilli Gerardo che nel 1249 fu tra gli ambasciatori parmigiani a Bologna

poi

https://www.google.it/books/edition/Del ... frontcover

abbiamo Lanfranco Arcilli notaio 1254

di Negativo
C'e' una differenza ARCILLI ARCHILLI ma la la zona e' Piacenza-Bergamo
Ovviamente nulla a questo pnto ci assicura che Archilli o Arcilli non sia un patronimico anziche' un cognome . Siamo al momento al livello di acquisizioni dati

di Positivo
Il primo passo e' di contattare qualche ricercatore universitario della zona Piacenza Bergamo che faccia studi sul ceto dirigente
E' impossibile non esista una scheda prosopografica almeno su Gerardo ma e' possibile esista anche sulla famiglia

La cosa che mi ha colpito all'inizio era la rarita' del cognome e cio nonostante la diffusione geografica che mi faceva pensare ad una cognomizzazione antica
Che esista il cognome nel XIII secolo conformerebbe questa sensazione
Chiaramente va svolta la solita procedura di ricerca storico genealogica che a mio parere deve comprendere la propria famiglia e la zona Piacenza Bergamo

non lasci perdere
continui la ricerca
buona fortuna
pierluigic
 
Messaggi: 1396
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2005, 22:40
Località: la spezia pierluigi18faber@libero.it


Torna a Storia di Famiglia e Genealogia / Family History and Genealogy



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti