Insegne dell'Ordine Teutonico

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » martedì 17 novembre 2009, 16:49

La croce di professione (almeno credo sia tale... il venditore la chiamava Priesterkreuz... il che oggigiorno é pure corretto considerando che tale croce é oggi riservata solo ai sacerdoti) non ha destato grandi entusiasmi e l'ho portata a casa per una cifra esigura. Il retro é liscio, dorato e con spillone verticale, as usual incernierato in alto e agganciato in basso. Altezza 60 mm. Il nastro era insieme, ma francamente non so cosa c'azzecchi, trattandosi di insegna da petto.

Immagine
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » martedì 17 novembre 2009, 16:55

...e adesso arriviamo nel campo del... BOH?!?!?!
"Halsorden Konturkreuz des Deutsch Herrenordens"
A parte che la dicitura corretta é Komturkreuz, qualcuno ha idea di cosa sia???
Retro liscio. É un padellone di oltre 6 cm di diametro. Gli smalti sono seri, il resto, con quella doratura stile cioccolatino, molto meno.
Portato a casa con poco (comunque di più della croce di cui sopra... vabò).

Immagine
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » martedì 17 novembre 2009, 16:58

Idem come sopra.
"Verdienstmedaille Sonderstufe des Deutsch Herrenordens"
Piccolina (meno di 3 cm il diametro). Considerazioni tecniche analoghe al precedente. Retro liscio. Lo spillo del nastro é su una barretta dorata con la data "2001" in rilievo (in foto la barretta quasi non si vede ché é messa di taglio.

Immagine

Anche qui, se qualcuno ha notizie in merito... you're welcome.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » martedì 17 novembre 2009, 17:00

Va da sé che, data la dicitura delle ultime due insegne, mi aspetto di avere un interlocutore privilegiato. :mrgreen:
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Mario Volpe » martedì 17 novembre 2009, 18:09

Beh, sulle ultime due "de livonia" ci può essere un solo nostro utente della zona che potrebbe capirci qualcosa ;) ...
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3442
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Cronista di Livonia » mercoledì 18 novembre 2009, 9:29

Buongiorno ad entrambi,

scusate il ritardo, ma recentemente sono rimasto sconnesso un po' a lungo (un paio di settimane). Sulla Ritterkreuz non avendone viste dal vivo in tempi recenti (l'ultima 20-25 anni fa) non saprei ben pronunciarmi, ma sembrerebbe buona od almeno coerente con il tipo originale. La Priesterkreuz direi che e' sia bella che buona ed e' effettivamente rispondente alle varie che ho visto dal vivo. Il prezzo della Marianerkreuz (che e' buona) e' difficile da stabilire in quanto viene data al Familiare all'atto dell'investitura (inclusa nella tassa di passaggio e quindi non prezzata) ed andrebbe o sepolta con lui o restituita all'Ordine, probabilmente anche per evitare che qualcuno si spacci per cio' che non e' (cosa che invece mi e' gia capitato di sentire in Italia).

Per le altre due avrei purtroppo la quasi assoluta certezza (pur essendo un neofita nell'ambito faleristico) che si tratti di simpatiche medagliette boyscout in colori vagamente germanico-teutonici buone per il ritrovo dei Gran Mogol delle Giovani Marmotte.

I Commendatori (Komtur) esistono infatti ancora oggi, ciascuno a capo di una Commenda e quindi effettivamente veri e propri Commendatori e non gia' rango meramente onorifico, ma indossano la Croce da Familiare ordinaria senza alcuna modifica.

Inoltre l'Ordine Teutonico non possiede piu' la Livonia dal 1561 e non usa piu' in alcun modo diciture relative alla Livonia, che sono relegate unicamente all'ambito storico. Infine la dicitura "Herrenorden" e' tipica di alcuni sedicenti Ordini teutonici che pretendono di essere l'unico vero od il vero ramo ancora cavalleresco-nobiliare (ecco perche' Herren) dell'Ordine Teutonico. Insomma roba alla stregua del Sovrano Ordine bizantino-templare di Malta del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Per fortuna se ne vedono abbastanza pochi (almeno qui da noi), ma ve ne sono almeno una mezza dozzina (uno vendeva pure tazze, magliette e beretti da baseball con insegna teutonica attraverso il proprio sito internet).

Qualora siano state pagate poco possono trovare spazio in un reparto "sedicenti Ordini", altrimenti meglio lasciarle dove sono.
Cordialmente,

Il Cronista di Livonia
Cronista di Livonia
 
Messaggi: 999
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2006, 14:09

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » mercoledì 18 novembre 2009, 10:12

Cronista di Livonia ha scritto:Per le altre due avrei purtroppo la quasi assoluta certezza (pur essendo un neofita nell'ambito faleristico) che si tratti di simpatiche medagliette boyscout in colori vagamente germanico-teutonici buone per il ritrovo dei Gran Mogol delle Giovani Marmotte. Infine la dicitura "Herrenorden" e' tipica di alcuni sedicenti Ordini teutonici che pretendono di essere l'unico vero od il vero ramo ancora cavalleresco-nobiliare (ecco perche' Herren) dell'Ordine Teutonico.


Effettivamente, facendo qualche ricerchina (dimentico troppo spesso che esiste sempre San Google Taumaturgo e Facitore di Miracoli... [bangin.gif] ), é venuto fuori 'sto sedicente ordine pseudoteutonico DEUTSCHHERRENORDEN che appunto elargisce codeste insegne (farlocche al pari dello pseudo-ordine medesimo...). [thumb_yello.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » mercoledì 18 novembre 2009, 10:20

Il padellone grande é nientepopodimenoche la EHRENRITTERKREUZ des DEUTSCHHERRENORDENS (mica pizza e fichi [jump.gif] ).
Viene financo indicata (e senza alcun ritegno o pudore di sorta) la Mindestspende: Euro 550.- ImmagineImmagineImmagine
Per i fruitori di patacche nostrani un tale esborso verrebbe ritenuto eccessivo oppure conveniente? :D
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Cronista di Livonia » mercoledì 18 novembre 2009, 13:39

Caro Tilius,

550 Euro per una patacca sono decisamente troppi. L'autentica Croce di Cavaliere d'Onore viene normalmente concessa (direi pure a titolo gratuito) per altissimi meriti od a personaggi illustri (Capi di Case gia' regnanti d'area germanica, Cardinali di S.R.C., Nunzi apostolici ed Ambasciatori) e non certo smerciata per 550 Euro via internet.

Mi sovviene un lieve dubbio sulla Priesterkreuz, la croce in foto sembra e potrebbe essere buona, ma ha il bordo in smalto bianco mentre quelle che ho visto di recente lo avevano in argento ed erano leggermente curve, questa invece sembra piatta.
Nulla di grave e potrebbe non voler dir nulla, potrebbe trattarsi di una versione piu' semplice o moderna (quelle che ho visto di recente sono di sacerdoti che la hanno ricevuta una trentina di anni fa).
Cordialmente,

Il Cronista di Livonia
Cronista di Livonia
 
Messaggi: 999
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2006, 14:09

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » mercoledì 18 novembre 2009, 15:40

Ma i 550 sacchi richiesti sono per l'alto onore del conferimento, non per la padella in sé! [dev.gif] (...e temo che, se raffrontata alle patacche nostrane, questa sia quasi a buon mercato...) [sweatdrop.gif]

Anyway, anche a me la croce da petto desta qualche perplessità. In primis perché era in compagnia di un paio di farloccate (ma anche di due insegne autentiche...), e quindi perché non ne avevo mai vista una di tal fatta, né in fotografia né tantomeno dal vivo.
É stata sicuramente (e intensamente) portata. Nei punti dove la doratura é usurata (principalmente sullo spillone e specialmente sull'aggangio delo stesso) si scorge il metallo sottostante (sembrerebbe argento, ma non é presente alcun punzone... o almeno io non li ho trovati). La croce ha al recto una leggerissima bombatura (differenze di mezzo millimetro nello spessore al centro rispetto all'estremità dei bracci); al verso é assolutamente piana.
Al limite, fosse anche riproduzione (o peggio farloccata), sarebbe in ogni caso un bel gingillino faleristico (specie considerando la cifra davvero modestissima). In ogni caso non dovrebbe essere un ammennicolo del fantomatico Deutschherrenorden (nel sito sono riprodotte tutte le insegne, le quali hanno uno stile grafico del tutto analogo alla medaglietta/commenda di cui sopra, mentre la grafica dell'altra croce é perfettamente in linea con il design proprio dell'Ordine Teutonico, quello vero).
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Lord Acton » mercoledì 18 novembre 2009, 16:56

Cronista di Livonia ha scritto:Infine la dicitura "Herrenorden" e' tipica di alcuni sedicenti Ordini teutonici che pretendono di essere l'unico vero od il vero ramo ancora cavalleresco-nobiliare (ecco perche' Herren) dell'Ordine Teutonico. Insomma roba alla stregua del Sovrano Ordine bizantino-templare di Malta del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Per fortuna se ne vedono abbastanza pochi (almeno qui da noi), ma ve ne sono almeno una mezza dozzina (uno vendeva pure tazze, magliette e beretti da baseball con insegna teutonica attraverso il proprio sito internet).

Infatti... in archivio ho notizie di ben otto sedicenti Ordini Teutonici, e, nello specifico, anche di questo che utilizza la dicitura LIVONIA nelle sue decorazioni, che io sappia uno solo di questi pseudo ordini opera in Italia, ma non è quello di cui si sta discutendo.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Tilius » lunedì 28 dicembre 2009, 11:12

Tornando all'ordine Teutonico vero, replico qui una insegna gentilmente apportata in altra sede del gentilissmo Amministratore.

T.G.Cravarezza ha scritto:
Valentino ha scritto:
Himerenses ha scritto:...................Il Pontificale si è concluso con il conferimento al nuovo Commendatore, da parte del Gran Maestro, della Croce al merito, che è una onorificenza ecclesiastica che viene conferita assai raramente dal Gran Maestro dell’Ordine Teutonico.


Sarebbe interessante vedere un'immagine della Croce al merito!


Ecco le immagini inviatemi dal gentile Himerenses
Immagine
Immagine



La manifattura é... contemporanea. [zip.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 28 dicembre 2009, 15:54

Certo che l'ottima qualità cui eravamo abituati per le insegne teutoniche fabbricate da Rothe o da Reitterer, è ormai solo un pallido ricordo...

Elmar Lang
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2511
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

orig. Nadel Hoch und Deutschmeister Wien 44. I.D. 2.WK

Messaggioda Tilius » mercoledì 4 agosto 2010, 9:59

Lo sgorbietto allegato (spillone da cravatta) é cosa "ufficiale"? (nel senso che afferisce all'Ordine, o non c'azzecca per niente?)


Immagine
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Insegne dell'Ordine Teutonico

Messaggioda Cronista di Livonia » mercoledì 4 agosto 2010, 11:26

Mai visto prima, ufficiale non sembrerebbe, nonostante la croce da Gran Maestro sullo scudetto dell'Austria mi fa venir non pochi dubbi, poi magari e' una trovata indipendente di qualche membro dell'Ordine.

Ricordo un Confratello che fece fare delle spillette con la croce nera su di uno scudetto bianco in forma diciamo non-canonica, valore modesto, ma aspetto decoroso e tutto sommato accettate come sostituto per le rosette di difficiel reperimento in Italia.
Cordialmente,

Il Cronista di Livonia
Cronista di Livonia
 
Messaggi: 999
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2006, 14:09

PrecedenteProssimo

Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite