Pagina 2 di 4

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: venerdì 9 maggio 2008, 0:24
da Tilius
Guido5 ha scritto:Cari amici,
l'ultimo catalogo di una più volte citata casa inglese quota la croce di cavaliere, d'oro ma con un piccolo difetto, ben 145 sterline, 184 euro.

Ciao a tutti!
Guido5


La quotazione dipende molto dall'epoca e dalla finezza della manifattura.
In questo caso oltre 180 euro mi sembra una quotazione eccessiva. Ma é cosa che capita spesso coi rivenditori: prezzi convenienti stanno gomito a gomito con quotazione troppo elevate.
Pochi giorni or sono sul noto sito é stata venduta una croce umbertina con scatola annessa (regolare monogramma U coronato... e la croce era di fattura assolutamente ottocentesca, e quindi ragionevolmente autentica, nel senso di "nata con quella scatola", e non frutto di arbitrari e truffaldini abbinamenti successivi) per 100 euro tondi.
Piccolissimi difetti allo smalto bianco all'incrocio dei bracci, e anellino passanastro leggermente sbilenco.
D'oro.
Forse per una croce umbertina 100 euri non son tanti (se non fossi già sommerso di cose SSML d'ogni grado e epoca, a quel prezzo l'avrei volentieri presa io...), epperò questa quotazione rende l'idea del prezzo di quella che, nei suoi gradi più bassi, é una decorazione abbastanza comune.

Discorso a parte é per la medaglia mauriziana: se d'oro, si può disquisire sulla quotazione. Se non é d'oro, vale davvero molto poco.

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: venerdì 9 maggio 2008, 20:50
da andrea bracco
OH...un po' in ritardo ma sono arrivato.......
Io intendevo medaglioa dell'ordine dei ss maurizio e lazzaro onoreficenza di casa savoia (http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_dei ... _e_Lazzaro )

un nmio amico ne ha acquistata una senza scatola (non molto bella...) e secondo una stima fatta da un conoscente potrebbe essere del primo dopoguerra fino fino piu' o meno agli anni '60

lui l'ha pagata sui 60 euro e non sapevo se definirlo un prezzo equo

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 0:09
da nicolad72
L'ordine dei santi maurizio e lazzaro ha solo insegne cavalleresche... esisteva una medaglia, ma è stata avocata dalla repubblica...

Infatti, avendo ella parlato di medaglia tutti abbiamo inteso la cd "medaglia mauriziana"

le antre insegne son le croci di cavaliere, ufficiale, commendatore, grande ufficiale, o il Gran Cordone o gran croce...

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 14:05
da andrea bracco
Scusate sono stato inpreciso


croce da cavaliere comunque

Mauriziana

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 14:38
da equites
Immagine

In questa foto il re Soldato indossa sia una grande medaglia Mauriziana sia la placca dell'Ordine.

2 note:
- mi pare di poter affermare che oggi il modo d indossare il Collare dell'Annunziata sovrapposto alla medaglia Mauriziana sarebeb considerato desueto;
- sbaglio o all'insegna di Balì dello SMOM è stata data la precedenza rispetto alla placca dell'O.M.R.I.?





P.S. Se non sbaglio in questa foto il Re non era ancora Imperatore...

Re: Mauriziana

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 14:52
da nicolad72
equites ha scritto:Immagine

insegna di Balì dello SMOM


per la precisione quella è la croce di professione ad honorem l'Ordine di Malta non ha placche (per quanto riguarda i membri) ma solo croci di professione, che non sono legate al "grado"

L'insenga di Balì è costituita solo dalla fascia ad armacollo, ed è prevista solo per i cavalieri di Giustizia e quelli di Onore e Devozione (sia con che senza obbedienza).

Le croci indicano l'appartenenza al Ceto di Giustizia (che varia per i professi di voti perpetui o gli altri) o al ceto di Obbedienza, che si differenzia dai gigli accantonati tra le braccia della croce.

Esite una croce di professione ad honorem che può essere concessa ai Balì della classe di Onore e Devozione, che è quella indossata sa SM Vittorio Emanuele III.


equites ha scritto: placca dell'O.M.R.I.?


Non stiamo anticipando un po' troppo i tempi? Ho un vago dubbio sul fatto che VEIII potesse indossare una placca dell'OMRI...





P.S. Se non sbaglio in questa foto il Re non era ancora Imperatore...[/quote]

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 14:57
da equites
La ringrazio per la precisazione, mentre ammetto che OMRI è un lapsus, ovviamente si parla dell'Ordine Militare di Savoia.

Rimane il fatto che mi sembra inconsueto anteporre un insegna melitense ad una di cui si è Gran Maestro. O No?

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 15:31
da andrea bracco
EQUITES non e' che ni ha collegato collare mauriziano con placca dell'ordine di san maurizio(e lazzaro).......

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 15:42
da nicolad72
La placca è quella della di Gran Cordone dei SS Maurizio e Lazzaro... e la fascia se guardi con attenzione, è indossata sotto la sciarpa azzurra da Ufficiale... se guardi bene la foto vedrai delle differenze cormatiche

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 15:46
da equites
andrea bracco ha scritto:EQUITES non e' che ni ha collegato collare mauriziano con placca dell'ordine di san maurizio(e lazzaro).......


No, conosco perfettamente la differenza.

Re: Mauriziana

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 15:53
da nicolad72
equites ha scritto:Immagine- sbaglio o all'insegna di Balì dello SMOM è stata data la precedenza rispetto alla placca dell'O.M.S.?


Ho il vago sospetto che la "precedenza" sia stata attribuita più che altro per ragioni di "spazio"... non so se avete notato come si colloca la croce di Professione ad honorem rispetto alla fascia... la placca dell'OMS non ci sarebbe mai stata...

... poi bon ton prevede che più di 3 placce non possano essere indossate (fatta eccezione per croci di professione o croci commendatarie)

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 15:54
da equites
nicolad72 ha scritto:La placca è quella della di Gran Cordone dei SS Maurizio e Lazzaro... e la fascia se guardi con attenzione, è indossata sotto la sciarpa azzurra da Ufficiale... se guardi bene la foto vedrai delle differenze cormatiche


Non discuto la posizione della fascia sotto la sciarpa (come è giusto che sia), ma la posizione delle placche o, comunque, delle decorazioni indossate sul petto.

Peraltro il figlio Umberto sembra la pensasse diversamente:

Immagine

All'epoca della foto, ovviamente, non poteva indossare la decorazione mauriziana da collo, essendo troppo giovane...

Le mie perplessità inoltre sono suffragate dal fatto che quella di Vittorio Emanuele III era la foto ufficiale del Capo dello Stato.

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 16:02
da nicolad72
Confermo quanto ho detto... anche se trovo il petto del principe di piemonte un po' troppo carico...

faccio notare come se la foto fosse stata scattata dall'altro profilo la corce di professione resterebbe coperta...

e la foto di VEIII ritrae il profilo sinistro...

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 16:13
da equites
nicolad72 ha scritto:...trovo il petto del Principe di Piemonte un po' troppo carico...


Oggi la nostra sensibilità è diversa. Sul Forum abbiamo visto le immagini (foto e dipinti) di cavalieri di altre epoche che lasciavano un pò di spazio libero giusto....sulla schiena!

Oggi credo che nessuno indosserebbe contemporanemente il Collare dell'Annunziata e quello dell'Ordine di Malta (d'altra parte mi risulta che potrebbero farlo solo in tre...forse quattro).

Re: Santi Maurizio e Lazzaro

MessaggioInviato: sabato 10 maggio 2008, 16:20
da nicolad72
equites ha scritto:Oggi credo che nessuno indosserebbe contemporanemente il Collare dell'Annunziata e quello dell'Ordine di Malta


Io avanzerei delle distinzioni tra piccola e grande collana...

Per i ricevimenti serali poi il problema non si pone neppure... non si indossano i collari!