Pagina 1 di 2

Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 18 gennaio 2008, 17:31
da Cavaliere77
Un aiuto, se qualcuno di voi conosce qualche Ordine della R.P. Cinese o particolari benemerenze con concessioni ancora in corso, ed eventulmente se vantano di un qulche riconoscimento da parte dello stato Italiano.

Grazie Guardia D'Onore

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: giovedì 28 febbraio 2008, 19:16
da Alessio Bruno Bedini
Trovato un conferimento della onorificenza cinese al merito della Cooperazione Scientifica e Tecnologica Internazionale all'armatore italiano Elio Matacena:

http://www.informare.it/news/gennews/2004/20040464.asp

Nella notizia si dice sia molto importante ma non so se corrisponde al vero :|

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: giovedì 28 febbraio 2008, 20:39
da Lord Acton
La Repubblica Popolare Cinese conferisce una infinità di onorificenze, qui ne puoi vedere alcune immagini...http://perso.numericable.fr/~semoeric/DECORATIONS_CHINE.htm, attento quando apri il link... è una pagina un poco "rognosa" per la grande quantità di immagini, sotto alcune ci sono le descrizioni, di qualcuna che non ha descrizione ho io qualche piccolissima notizia... ma di pochissime, se te ne interessa una in particolare... chiedi e vediamo se ho qualcosa in archivio.

Le sue onorificenze sono riconosciute dalla Repubblica Italiana così come quelle di tutti gli altri Stati del mondo.

Vi sembrerà strano... ma l'unica persona che conosco che ha ricevuto una onorificenza dalla Repubblica Popolare Cinese... è un vescovo...

Lord Acton

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: giovedì 28 febbraio 2008, 23:02
da Marcello G. Novello
Credo anche un ex Capo di Stato Maggiore dell'Esercito.... un tipo magro... con i baffi. Mi sfugge il nome adesso, ma sono quasi certo che sfoggiasse una decorazione cinese...


.

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: giovedì 28 febbraio 2008, 23:19
da Marcello G. Novello
Eccolo: il Gen. Fraticelli. E' decorato della Medaglia “Primo Agosto” delle Forze Armate Cinesi.

Immagine

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 1:41
da Lord Acton
Marcello G. Novello ha scritto:E' decorato della Medaglia “Primo Agosto” delle Forze Armate Cinesi.

Non lo sapevo... se non sbaglio, la medaglia "Primo Agosto" dovrebbe essere quella che chiamano anche Ordine dell'Amicizia, che è l'onorificenza maggiormente conferita agli stranieri e che è illustrata anche nel link che ho postato.

Lord Acton

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 12:37
da nicolad72
Scusate l'OT, ma colgo la palla al balzo... avrei una cuiosità da soddisfare...

Cosa indica quel distintivo (assai somigliante ad una placca) indossato sopra il taschino destro dal generale Fraticelli... ricordo di aver visto il medesimo segno indossato dal Generale Sergio Siracusa, già C.te Gen.le dell'Arma dei CC.

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 14:34
da Fulvio Poli
vado a memoria e non è più quella di una volta...

potrebbe essere il badge del Command and General Staff College

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 14:45
da Tilius
É il caso di osservare che, dal punto di vista estetico (e non mi riferisco solo all'aspetto grafico, ma anche alla qualità esecutiva...), le decorazioni della Repubblica Popolare Cinese sono semplicemente... al di là del bene e del male.

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 15:52
da Mario Volpe
Quelle appartenenti alla Repubblica Popolare Cinese, quantitativamente esagerate e dalla qualità estetica praticamente "monocorde" - indubbiamente si...

Ma le tradizioni più antiche dell'area, risalenti al periodo imperiale e fino all'epoca della prima Repubblica di Yuan Shi Kai, hanno offerto degli esempi di ordini e decorazioni che non avevano nulla da invidiare alle contemporanee distinzioni europee e degli altri continenti (alcune delle quali visibili nel sito indicato da Lord Acton).
In particolare, segnalo il complicatissimo Ordine del Doppio Dragone (nove classi, varie dignità e diverse versioni delle insegne), che ha rappresentato il tipico strumento onorifico della dinastia imperiale fino all'abdicazione dell'ultimo Imperatore Puyi nel 1911.

Immagine
Immagine

Non vanno inoltre dimenticate le onorificenze della Repubblica Cinese (Taiwan), che a partire dall'epoca nazionalista di Chiang Kai Shek ha istituito svariati ordini non privi di una certa singolarità simbologica (visibili qui: http://www.president.gov.tw/en/ )

Immagine
Immagine
Immagine

Singolare infine, il gruppo di ordini istituiti nel protettorato del Manchukuo durante il Secondo Conflitto Mondiale, che presentano evidenti analogie stilistiche con quelli del Giappone...

Cordialmente,

Mario Volpe

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 22:49
da Tilius
Mario Volpe ha scritto:Singolare infine, il gruppo di ordini istituiti nel protettorato del Manchukuo durante il Secondo Conflitto Mondiale, che presentano evidenti analogie stilistiche con quelli del Giappone...

Cordialmente,

Mario Volpe


Effettivamente, gli ordini del Manchukuo, di chiara derivazione nipponica, costituiscono forse la vetta qualitativa della recente produzione cinese (post 1911)... a tal punto che a volte ho avuto il sospetto che la manifattura di questi fosse in realtà giapponese. Qualcuno può confermarmi o smentirmi questa ipotesi? :mrgreen:

Immagine

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: venerdì 29 febbraio 2008, 23:57
da Mario Volpe
Io ho sempre pensato che fosse proprio così, se non altro per le diverse ed evidenti analogie nell'uso delle leghe d'argento e degli smalti. E' d'altra parte probabile che anche nella stessa Cina - notoriamente maestra nella lavorazione di lacche, smalti e "cloisonné" - esistano tradizionalmente diversi artigiani molto abili anche nel campo delle decorazioni...

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: sabato 1 marzo 2008, 1:16
da Lord Acton
Mario Volpe ha scritto:In particolare, segnalo il complicatissimo Ordine del Doppio Dragone (nove classi, varie dignità e diverse versioni delle insegne), che ha rappresentato il tipico strumento onorifico della dinastia imperiale fino all'abdicazione dell'ultimo Imperatore Puyi nel 1911.

Esiste un bellissimo libro su quest'Ordine con storia, statuti ed evoluzione degli stessi e con le immagini di tutte le insegne esistenti... un'opera di studio mostruosa... se ricordo bene le tipologie di insegne sono oltre una ventina con differenze a volte minime tra un grado e l'altro e a volte queste minime differenze identificano una particolare motivazione o dignità, lo ricordo come una cosa complicatissima che rinunciai a studiarmi.

Lord Acton

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: sabato 1 marzo 2008, 1:23
da Lord Acton
Tilius ha scritto:a tal punto che a volte ho avuto il sospetto che la manifattura di questi fosse in realtà giapponese. Qualcuno può confermarmi o smentirmi questa ipotesi ?

Concordo con Mario Volpe nella risposta che ti ha dato, potrebbero essere anche produzioni giapponesi ma non escluderei le produzioni locali che in altri casi danno il meglio di sè.

Ho avuto oggetti smaltati cinesi degli anni '30 e '40 e sono veramente di altissima qualità esecutiva.

Lord Acton

Re: Ordini della Repubblica Popolare Cinese

MessaggioInviato: sabato 1 marzo 2008, 18:17
da Mario Volpe
Lord Acton ha scritto:Esiste un bellissimo libro su quest'Ordine con storia, statuti ed evoluzione degli stessi e con le immagini di tutte le insegne esistenti... un'opera di studio mostruosa... se ricordo bene le tipologie di insegne sono oltre una ventina con differenze a volte minime tra un grado e l'altro e a volte queste minime differenze identificano una particolare motivazione o dignità, lo ricordo come una cosa complicatissima che rinunciai a studiarmi.

Lord Acton


Interessante, ti ricordi gli estremi del libro ?