Varianti Benemerenti e Pro Ecclesia

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Lord Acton » mercoledì 5 maggio 2010, 11:56

infidel85 ha scritto:il nastro doveva essere rosso con una larga banda gialla, lo sto cercando ma non trovo niente di simile qualcuno può aiutarmi?

Bella medaglia, di grande rarità... era coniata in oro, argento e bronzo, e ne venivano conferite molto poche (2 in oro, 10 in argento, una ottantina in bronzo) ogni anno in occasione dell'anniversario dell'elezione del Pontefice, da questo la necessità di istruire una pratica apposita per il conferimento, di cui certamente fa parte il documento di Infidel85.

Per il nastro si può utilizzare quello della medaglia al merito del Comune di Roma... nei negozi di militaria di Roma si trova facilmente... altrove è un poco difficile, faccia attenzione che ne esistono due varianti, quello rosso amaranto che è la medaglia di anzianità dei Vigili Urbani, e non va bene..., e quello proprio rosso della succitata medaglia... che è perfetto...

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda infidel85 » mercoledì 5 maggio 2010, 12:04

grazie mille per le indicazioni sul nastro proverò a trovare uno d'epoca che dovrebe essere quello per la medaglia al merito del comune di roma anche se dovssi comprare la medaglia intera d'epoca.

riguardo alla rarità in effetti sono pochi gli esmplari che giranco anche se io presumo visto la mancanza di alcun segno per l'applicagnolo che sia un fondo della zecca pontificia...dubito veniva consegnata così.

purtroppo c'è poco interesse per le medaglie pontificie che sono molto + rare di molte sarde o italiane ma che hanno n valore commerciale di molto inferiore!

se facciamo due conti dal 1840 al 1847 ultimo anno di Gregorio XIV saranno state concesse nemmeno 600 medaglie in bronzo eppure è una medaglia che si aggira sulle 500 euro!
PER LE VOSTRE VACANZE VENITE IN CALABRIA WWW.RUGAGRANDE.IT
infidel85
 
Messaggi: 52
Iscritto il: domenica 2 maggio 2010, 12:00
Località: tra ROCCELLA JONICA e COSENZA

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Lord Acton » mercoledì 5 maggio 2010, 12:35

infidel85 ha scritto:purtroppo c'è poco interesse per le medaglie pontificie che sono molto + rare di molte sarde o italiane ma che hanno n valore commerciale di molto inferiore!

Perfettamente d'accordo... io possiedo varie medaglie e onorificenze pontificie che sono di gran lunga più rare delle più rare medaglie e onorificenze sarde o italiane (tipo MOVM, Crimea Sarda, CINA o Trasvolata Atlantica/alti gradi OMS e OMI, OCS, alti gradi Skanderbeg o Aquila Romana)... ma c'è poco interesse...

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Mario Volpe » mercoledì 12 maggio 2010, 18:17

Ho appena completato, dopo una paziente "caccia" sul notosito (a livello internazionale), la serie delle quattro Benemerenti "ghirlanda, chiavi e tiara":

Immagine

si tratta a mio parere delle versioni più belle ed equilibrate di questa nota decorazione, il cui modello fu inizialmente adottato nel 1922 da Pio XI, ed è rimasto invariato fino agli anni sessanta (?) quando Paolo VI decise di sostituirlo con una nuova versione (secondo me nettamente peggiore).
I medaglioni con i profili in rilievo dei quattro pontefici (Pio XI, Pio XII, Giovanni XXIII e Paolo VI) che mantennero questo modello per oltre quarant'anni sono molto raffinati e somiglianti, e la doratura delle insegne esalta adeguatamente tutti i particolari delle decorazioni:

Immagine Immagine
Immagine Immagine

vi mostro anche tre astucci che accompagnavano alcune delle decorazioni (mancante Pio XII) con gli stemmi dei relativi pontefici (Pio XI, Paolo VI però con stemma vaticano e Giovanni XXIII), con un particolare dell'interno con il nome del noto produttore romano:

Immagine Immagine

Come in molti altri casi, la smania di cambiamenti e di nuovi canoni estetici ed artistici ha putroppo determinato l'obsolescenza per una decorazione che riusciva ad esprimere, nella classicità delle sue forme, la migliore solennità e chiarezza onorifica.
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Tilius » mercoledì 12 maggio 2010, 21:34

Una serie superba, davvero non comune a trovarsi, soprattutto con le scatole originali. [thumb_yello.gif]
Io ho solo quella di Pio XI (con scatola). [confused.gif]
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda infidel85 » mercoledì 12 maggio 2010, 21:36

molto belle davvero....hai anche qualcosa di + vecchiotto?
io sono appassionato del risorgimento e dell'800 italiano!
PER LE VOSTRE VACANZE VENITE IN CALABRIA WWW.RUGAGRANDE.IT
infidel85
 
Messaggi: 52
Iscritto il: domenica 2 maggio 2010, 12:00
Località: tra ROCCELLA JONICA e COSENZA

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Mario Volpe » giovedì 13 maggio 2010, 0:21

infidel85 ha scritto:molto belle davvero....hai anche qualcosa di + vecchiotto?
io sono appassionato del risorgimento e dell'800 italiano!


Magari... in realtà di preunitario ho solo pochi pezzi. Ve ne mostro un paio di ottima fattura e di buon oro di una volta:

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Tilius » giovedì 13 maggio 2010, 8:23

Mario Volpe ha scritto:di preunitario ho solo pochi pezzi.


...pochi ma molto buoni. Immagine
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda adj » giovedì 13 maggio 2010, 11:08

Mario Volpe ha scritto:si tratta a mio parere delle versioni più belle ed equilibrate di questa nota decorazione, il cui modello fu inizialmente adottato nel 1922 da Pio XI, ed è rimasto invariato fino agli anni sessanta (?) quando Paolo VI decise di sostituirlo con una nuova versione (secondo me nettamente peggiore).
I medaglioni con i profili in rilievo dei quattro pontefici (Pio XI, Pio XII, Giovanni XXIII e Paolo VI) che mantennero questo modello per oltre quarant'anni sono molto raffinati e somiglianti, e la doratura delle insegne esalta adeguatamente tutti i particolari delle decorazioni:

Come in molti altri casi, la smania di cambiamenti e di nuovi canoni estetici ed artistici ha putroppo determinato l'obsolescenza per una decorazione che riusciva ad esprimere, nella classicità delle sue forme, la migliore solennità e chiarezza onorifica.


Concordo.
E complimenti per la serie veramente bella!
adj
 

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Tilius » giovedì 13 maggio 2010, 11:16

Solo per farVi inorridire un poco, allego l'oscenità che un simpaticissimo venditore francese spaccia per Benemerenti Pio XI.

Immagine
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Tilius » giovedì 13 maggio 2010, 11:18

Notare la finezza delle chiavi e del triregno smaltati (con autentico smalto-bianco-a-fuoco-da-ripiano-di-cucina-economica).

Questo é il verso... :roll:
Immagine
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Mario Volpe » giovedì 13 maggio 2010, 17:53

Un alto gruppetto preunitario (e poi basta sennò vi viziate...) ;)

Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda infidel85 » giovedì 13 maggio 2010, 18:02

non colleziono ordini cavallereschi ma certi pezzi sono sempre degni di apprezzamnto e ammirazione!!!! [thumb_yello.gif]
PER LE VOSTRE VACANZE VENITE IN CALABRIA WWW.RUGAGRANDE.IT
infidel85
 
Messaggi: 52
Iscritto il: domenica 2 maggio 2010, 12:00
Località: tra ROCCELLA JONICA e COSENZA

luccichio di occhi!

Messaggioda nicolad72 » giovedì 13 maggio 2010, 18:04

Sbaglio o il secondo ed il terzo (più il secondo del terzo) sono delle vere rarità?!?!?!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10835
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Varianti Benemerenti

Messaggioda Mario Volpe » giovedì 13 maggio 2010, 18:52

Non sbagli caro Nicola. Il Due Sicilie lo presi una dozzina d'anni fa da Reboul (Louvre degli antiquari) a 700 Dollari... Oggi temo non ne bastino 7/8000. Veramente altri tempi [crybaby.gif] ...

Immagine Immagine
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti