PLM Steinhauer & Lück

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

PLM Steinhauer & Lück

Messaggioda Montenotte » mercoledì 1 maggio 2019, 11:48

Buongiorno,
ho recentemente acquistato questa PLM in bronzo dorato, e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla qualità della lavorazione, trattandosi di una Sammleranfertigung dichiarata. Qualcuno sa se S&L utilizzavano smalti tradizionali a caldo, oppure se applicavano smalti a freddo?

Immagine

Immagine

Saluti
When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Avatar utente
Montenotte
 
Messaggi: 790
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:41
Località: Dipartimento del Tanaro

Re: PLM Steinhauer & Lück

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 1 maggio 2019, 12:56

Salve,

la ditta Steinhauer & Lück lavorava applicando smalti a fuoco e non sintetici.

La croce "Pour le Mérite" nelle sue varie versioni prodotta da S&L, era in vendita anche durante la guerra e sicuramente era ancora presente nel catalogo della "Kleiderkasse der Bundeswehr" tra la fine degli anni 60 ed i primi 70. In quell'epoca, tramite un ufficiale frequentatore tedesco della Scuola di Guerra, mio papà poté acquistarne un esemplare, che conservo ancora.

A presto,

E. L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3191
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: PLM Steinhauer & Lück

Messaggioda Montenotte » giovedì 2 maggio 2019, 13:24

Grazie Enzo, per la conferma. Furono prodotti anche esemplari in argento dorato?
Un caro saluto.
When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Avatar utente
Montenotte
 
Messaggi: 790
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:41
Località: Dipartimento del Tanaro

Re: PLM Steinhauer & Lück

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 2 maggio 2019, 14:28

È probabile. Comunque, solitamente, questi esemplari sono in bronzo dorato.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3191
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite