Pagina 1 di 1

Ordine della Corona d'Italia. Monogramma reale

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2018, 9:14
da gadol
Buongiorno a tutti,

recentemente ho ereditato da un mio parente la croce da Cavaliere dell'ordine della Corona d'Italia. Tale croce è contenuta in un astuccio su cui è rappresentato un monogramma reale differente da tutti quelli che ho trovato su internet.

Qualcuno mi sa dire a chi appartenga?

Grazie mille.

Re: Ordine della Corona d'Italia. Monogramma reale

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2018, 12:03
da Elmar Lang
Sembrerebbe un elaboratissimo monogramma "VE". Si potrebbe vedere un'immagine della decorazione?

Grazie anticipatamente.

Re: Ordine della Corona d'Italia. Monogramma reale

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2018, 12:08
da gadol
Elmar Lang ha scritto:Sembrerebbe un elaboratissimo monogramma "VE". Si potrebbe vedere un'immagine della decorazione?

Grazie anticipatamente.


Eccola.

Grazie

Re: Ordine della Corona d'Italia. Monogramma reale

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2018, 15:46
da Elmar Lang
Grazie.

Dalla foto si evince trattarsi di un buon esemplare fabbricato durante il regno di Vittorio Emanuele III.

L'astuccio, dalla forma inconsueta, fa pensare si tratti di una decorazione fatta realizzare a scopo di dono.

E.L.

Re: Ordine della Corona d'Italia. Monogramma reale

MessaggioInviato: giovedì 26 aprile 2018, 17:59
da gadol
Allego foto di dettaglio della croce

Re: Ordine della Corona d'Italia. Monogramma reale

MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 9:14
da gadol
Elmar Lang ha scritto:Grazie.

Dalla foto si evince trattarsi di un buon esemplare fabbricato durante il regno di Vittorio Emanuele III.

L'astuccio, dalla forma inconsueta, fa pensare si tratti di una decorazione fatta realizzare a scopo di dono.

E.L.



Premetto di essere un neofita sull'argomento ma desideroso di imparare.

Facendo un confronto con foto di croci disponibili in rete, mi sembra che la mia sia più simile a quelle attribuite all'epoca di Umberto se non a quella di VEII (ad esempio le gemme colorate sulla corona sono disposte su 2 linee a differenza di quelle di VEIII in cui sono disposte su una linea sola; la forma dell'aquila, i nodi abbastanza grossi).

Dove sto sbagliando? quali caratteristiche sono distintive tra croci di differenti epoche?

Aggiungo che, dopo aver fatto alcune ricerche, ho scoperto che un mio avo effettivamente si fregiava del titolo di Cavaliere ma si risale ad un epoca antecedente al 1875. (ho trovato un atto notarile di quella data in cui veniva già chiamato "Cavaliere"). Quella raffigurata, non potrebbe essere la Corce di questo mio avo?

Grazie in anticipo.