Faleristica paracostantiniana

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Tilius » lunedì 9 aprile 2018, 11:40

Immagine
Immagine

Premetto che a me queste medagliette consunte (finto consunte?) ispirano fiducia come una banconota da 3€... [thumbdown.gif] [thumbdown.gif] [thumbdown.gif]

MEDAGLIA PREMIO VIRTUTI ORDINE SAN GIORGIO DELLA RIUNIONE - ARGENTO ? CAVALIERE


https://www.ebay.it/itm/MEDAGLIA-PREMIO ... 1438.l2649

Secondo qui, non torna il motto vs. metallo.
Allegati
s-l1600_A.jpg
s-l1600_B.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12222
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 9 aprile 2018, 13:41

Si tratta di una decorazione assai rara, collegata con l'ordine di S. Giorgio della Riunione.

Da quel che vedo in foto, sembrerebbe autentica...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2982
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Mario Volpe » lunedì 9 aprile 2018, 15:44

Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3515
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Tilius » lunedì 9 aprile 2018, 16:32

Mario Volpe ha scritto:Per un confronto, vedere anche qui:

https://www.lamoneta.it/topic/136436-re ... -riunione/


Stando a queste "fonti",
"... nella medaglia d’oro v’è inciso il motto VIRTUTI, mentre in quella d’argento la parola MERITO."


Questa medaglia di sicuro non é d'oro.
Ergo o sono sbagliate le "fonti" (bisognerebbe verificare avendo sottomano il decreto reale 1° gennaio 1819) o c'è qualcosa che non torna... [hmm.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12222
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 9 aprile 2018, 17:09

Nel I volume di Brambilla (nuova edizione) è citata senz'altro. Ora, quel volume, ho commesso il gravissimo errore di prestarlo e sto penando non poco per riaverlo. Ragion di più per fare "pressioni ingiuntive" acciò che l'aureo libretto torni a casa.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2982
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Tilius » lunedì 9 aprile 2018, 17:29

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Vari estratti dalla coeva Gazzetta di Milano.
Ma la descrizione precisa delle medaglie non c'é.
[throw.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12222
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Tilius » lunedì 9 aprile 2018, 17:31

Il "Giornale del Regno delle Due Sicilie" inizia le pubblicazioni nel 1822,
ergo dopo il decreto del San Giorgio della Riunione.

[throw.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12222
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Tilius » lunedì 9 aprile 2018, 17:37

Qua si riassumono i criteri decisi per rimpiazzare il soppresso ordine delle Due Sicilie con gli opportuni gradi dell'ordine di San Giorgio della Riunione, ma di descrizione delle medaglie manco l'ombra.

https://books.google.it/books?id=eMv4y7 ... &q&f=false

[throw.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12222
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Tilius » lunedì 9 aprile 2018, 17:44

Bingo. Trovati gli Statuti!

Sembrerebbe proprio che il motto "VIRTUTI" sia della medaglia d'oro, non di quella d'argento.
A me 'sta medaglia puzza. [hmm.gif]
Allegati
Untitled.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12222
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Faleristica paracostantiniana

Messaggioda Montenotte » mercoledì 11 aprile 2018, 13:52

Elmar Lang ha scritto:Nel I volume di Brambilla (nuova edizione) è citata senz'altro. Ora, quel volume, ho commesso il gravissimo errore di prestarlo e sto penando non poco per riaverlo. Ragion di più per fare "pressioni ingiuntive" acciò che l'aureo libretto torni a casa.


Brambilla, in effetti, riferisce dell’esistenza di insegne “sicuramente d’epoca, ma in metalli non previsti dai decreti, in argento e bronzo per VIRTUTI, metallo dorato e bronzo per MERITO”

[cheers.gif]
When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Avatar utente
Montenotte
 
Messaggi: 768
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:41
Località: Dipartimento del Tanaro


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti