Pagina 1 di 1

Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 5 febbraio 2018, 11:53
da Tilius
Immagine
Immagine

https://www.ebay.it/itm/LOTTO-REDUCE-DE ... 3046852791

A parte che se mi dovessi porre il problema della autenticità delle medesime, mi metterei a ridere senza fermarmi prima di una settimana... però il punto é un altro: possibile che qualsiasi cosa in odore nazifascistoide viene concupito in maniera morbosa dal collezionismo, soprattutto quello italiano?
Questo gruppo - la foto parlano da sole sulla consistenza materica: lamierino, vernice, straccetti di panno - ha raggiunto 1220 €uro di quotazione e l'asta non é ancora terminata...

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 5 febbraio 2018, 16:15
da Elmar Lang
Non è necessariamente il peccaminoso odore fascista di quegli oggetti, a farne il prezzo: si tratta di oggetti obbiettivamente rari, quale il piccolo distintivo in bronzo montato sulla losanga di panno bianco e lo scudetto da manica in metallo bianco verniciato (non quello più "comune" in lamiera di zinco).

Gran parte dei fregi e distintivi delle FF.AA. della R.S.I., oltre ad essere stati fabbricati in esigua quantità, furono anche oggetto di accanita damnatio memoriae e conseguente distruzione.

Anche quegli oggetti, facendo parte delle militaria storiche, hanno un loro appassionato collezionismo, non necessariamente connotato politicamente: uno dei migliori collezionisti di questo settore, a mio avviso, fu un alto dirigente dell'ANPI, che ebbe il merito di dare una notevole sistematicità all'argomento, mediante schedatura di ogni pezzo, con indicata la provenienza e quant'altro aiutasse ad identificare i pezzi meno noti; certuni, erano anche accompagnati da schede-intervista degli ex-proprietari. Ora, questi è defunto da una decina d'anni.

Del resto, a me piacciono le decorazioni dell'Albania comunista e della DDR... Non è bello ciò ch'è bello...

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 12 febbraio 2018, 20:00
da Tilius
EUR 3.109,00

Immagine

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 12 febbraio 2018, 20:03
da nicolad72
Dovresti mandare il risultato d'asta a qualche giornalista di Repubblica che scrive da macerata!

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 12 febbraio 2018, 20:12
da Tilius
Eh no, caro mio!
Questa robaccia é svastika-fascio-free!
Occhio non vede (l'odiato et vituperato simbolo), cuore non duole!
Ergo non basta a scatenare i furori cartaceo-digitali del nostro giornalista preferito! :D :D :D

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: martedì 13 febbraio 2018, 0:55
da Elmar Lang
Però la X MAS fa sempre presa nell'immaginario dei giornalisti-in-vigilanza-democratica-permanente...

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 28 maggio 2018, 21:11
da Tilius
Il giornalista odierno - se under 50 - cui parlassi di "X MAS", probabilmente ti fisserebbe con l'occhio vitreo di chi non ha la più pallida idea di cosa si stia parlando.

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 28 maggio 2018, 21:58
da Alessio Bruno Bedini
Tilius ha scritto:Il giornalista odierno - se under 50 - cui parlassi di "X MAS", probabilmente ti fisserebbe con l'occhio vitreo di chi non ha la più pallida idea di cosa si stia parlando.


Natale? [dev.gif]

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: lunedì 28 maggio 2018, 23:31
da Tilius
Alessio Bruno Bedini ha scritto:Natale? [dev.gif]

Manco quello: la conoscenza dell'Inglese in Italia é a livelli patetici.

Re: Per un pugno di mostrine...

MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2018, 15:20
da Elmar Lang
Benché la storia sia maestra di niente, forse studiarla un pochino, potrebbe aiutare.

Ma ormai, il declino intellettuale è a mio avviso giunto ad una fase irreversibile.