Ordine al merito del lavoro

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Ordine al merito del lavoro

Messaggioda bardo » domenica 8 ottobre 2017, 18:56

Cari amici,
che sia una croce da cavaliere dell'Ordine al merito del lavoro, ok. E suppongo si portasse sul petto. Ma questa onorificenza si portava anche al collo? E perché tutte quelle rosette? Che cos'è invece quella specie di piccolo fiocco? Avrete capito che non ne so nulla.. :D

Immagine

Immagine

Immagine

P.S. Perdonate la scarsa qualità delle immagini.

un saluto ;)
Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
bardo
 
Messaggi: 1403
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Ordine al merito del lavoro

Messaggioda Tilius » domenica 8 ottobre 2017, 19:39

bardo ha scritto:Cari amici,
che sia una croce da cavaliere dell'Ordine al merito del lavoro, ok. E suppongo si portasse sul petto. Ma questa onorificenza si portava anche al collo? E perché tutte quelle rosette? Che cos'è invece quella specie di piccolo fiocco? Avrete capito che non ne so nulla.. :D

Immagine

Immagine

Immagine

P.S. Perdonate la scarsa qualità delle immagini.

un saluto ;)
Luca


Il piccolo fiocco é anch'esso una rosetta.
Negli ordini regnicoli a più gradi, il fiocchetto era per il cavaliere, la rosetta vera e propria pr l'ufficiale, e via a salire.
In questo caso, l'ordine ha e ha sempre avuto avuto un unico grado (cavaliere), ergo fiocchetto e rosette erano equivalenti (o così almeno mi sembra lecito supporre).

Il numero così elevato di rosette: trattandosi di un oggetto d'uso quotidiano, si insudiciava e rovinava piuttosto in fretta. Ergo era buona norma averne una scorta (magari distribuita su più vestiti). Comunque, non escluderei che nel mucchio ci sia anche qualche rosetta OMRI.

L'insegna attuale (riforma dell'86) é da collo.
Non così inizialmente, ove era prevista una croce da petto con relativo nastrino.
Quando sia avvenuto il passaggio ('86 o prima) al momento mi sfugge.
Sicuramente in epoca rpubblicana.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11669
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ordine al merito del lavoro

Messaggioda Bessarione » lunedì 9 ottobre 2017, 13:53

Un illustre esempio di rosette a fiocco dell'OSSML:
Allegati
Umberto-Savoia-Maria-José-Belgio.jpg
Umberto-Savoia-Maria-José-Belgio.jpg (28.49 KiB) Osservato 134 volte
Umberto-II-7.jpg
up_img_77.jpg
up_img_77.jpg (73.53 KiB) Osservato 134 volte
In hoc signo vinces
Avatar utente
Bessarione
 
Messaggi: 140
Iscritto il: sabato 4 giugno 2016, 18:17


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite