Rosetta sconosciuta

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Rosetta sconosciuta

Messaggioda Fabsap » sabato 4 febbraio 2017, 19:17

Gentili forumisti,
sapreste dirmi qualcosa su questa rosetta? Data la provenienza, posso ipotizzare (da non esperto [ops.gif] ) che sia legata a qualche decorazione pontificia o maltese...ma, visti i colori della rosetta, non ho la minima idea di che cosa possa essere!



Immagine

Immagine

Immagine
"Honesta mors turpi vita potior" (Tacito)
"Ibi semper est victoria ubi concordia est" (Publilio Siro)
Avatar utente
Fabsap
 
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2014, 13:15

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Elmar Lang » sabato 4 febbraio 2017, 19:47

Si tratta dell'insegna di un ordine "privato".

Il nostro Tilius, deus ex machina per gli ordini di oscura identificazione, potrà sicuramente illuminarci...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Fabsap » sabato 4 febbraio 2017, 20:47

Grazie per la risposta. Non avevo pensato ad un ordine "privato", ma, non trovando niente di simile nemmeno tra le bellissime tavole di Mario Volpe, non sapevo proprio cosa cercare. Per restringere il campo delle ricerche, posso dire che il proprietario è vissuto tra la seconda metà dell'800 ed i primi decenni del '900.
"Honesta mors turpi vita potior" (Tacito)
"Ibi semper est victoria ubi concordia est" (Publilio Siro)
Avatar utente
Fabsap
 
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2014, 13:15

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Elmar Lang » domenica 5 febbraio 2017, 11:06

Sono certo d'aver visto -chissà quando- un'insegna full-size di questa decorazione... ma proprio non ricordo di cosa si tratti.

Anch'io attendo ormai inquieto il parere di Tilius...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Tilius » domenica 5 febbraio 2017, 21:08

Il nastro coincide col, e la forma della croce é assai simile al cosiddetto Ordine della Concordia (farloccata d'antan).
Siccome questo pseudo-ordine ha avuto molte varianti (serto verde o solo dorato, croce maltese pittosto che a 5 bracci stile Legion d'Onore piuttosto che a stella a sei punte aguzze, centro tondo con fondo smaltato e non) propenderei per questa conclusione.
Una immagine ad ALTA risoluzione che consenta di osservare il centro, aiuterebbe.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 6 febbraio 2017, 11:56

Perfettamente centrato! E' in effetti proprio una delle numerose varianti di questa divertente farloccata...

Sarebbe pure divertente scoprire che le differenti insegne corrispondono a diversi "priorati" dell'ordine, o ad ancor più interessanti modifiche statutarie o dinastiche...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Tilius » lunedì 6 febbraio 2017, 14:39

La figuretta allungata al centro (una madonnina? ... non si vede un tubo [crybaby.gif] ) mi lascia qualche perplessità.
Se si potesse discernere, potremmo orientarci meglio.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Fabsap » lunedì 6 febbraio 2017, 16:36

Penso che Tilius abbia indovinato! Mi sono fatto inviare dal propietario della rosetta una foto migliore, anche se non si capisce ancora bene cosa ci sia al centro (la fattura della decorazione lascia un po' a desiderare...). Se """l'ordine""" è quello della Concordia, al centro potrebbero esservi due mani che si stringono, come riportato in altre immagini legate al fantomatico ordine.
Però è una farloccata...storica, in quanto precedente ai vari "ordini" spuntati con la fine della guerra. :D


Immagine

Immagine
"Honesta mors turpi vita potior" (Tacito)
"Ibi semper est victoria ubi concordia est" (Publilio Siro)
Avatar utente
Fabsap
 
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2014, 13:15

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Fabsap » lunedì 6 febbraio 2017, 16:41

Elmar Lang ha scritto:Sarebbe pure divertente scoprire che le differenti insegne corrispondono a diversi "priorati" dell'ordine, o ad ancor più interessanti modifiche statutarie o dinastiche...

Chissà...dopotutto l'Ordine originale filo-napoleonico ebbe vita breve e pochi insigniti.
"Honesta mors turpi vita potior" (Tacito)
"Ibi semper est victoria ubi concordia est" (Publilio Siro)
Avatar utente
Fabsap
 
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2014, 13:15

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 6 febbraio 2017, 17:19

Ad essere sincero, la rosetta -dal suo aspetto- non mi pare abbia più di una sessantina d'anni.

Il centro, forse, rappresenta proprio le due manine che si stringono.

La mia affermazione circa i "priorati" ecc. era puramente umoristica...

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Tilius » lunedì 6 febbraio 2017, 17:41

Confermo.
É esistita anche la variante con le due manine dorate che si stringono su fondo smaltato celeste.
E anche questa farloccata é stata identificata. [glasses3.gif] :D

PS: confermo anche, come già detto da Elmar, la datazione al secondo dopoguerra, o tuttalpiù al primo dopoguerra (periodo, quest'ultimo, in cui questo genere di "ordini" erano comunqe molto poco diffusi). La tipologia molto strana e inusuale per questo ordine potrebbe far propendere per una datazione "alta".
Allegati
Rara-Medaglia-ordine-Cavalieri-Della-Concordia-Massoneria-Militaria.jpg
Rara-Medaglia-ordine-Cavalieri-Della-Concordia-Massoneria-Militaria.jpg (30.33 KiB) Osservato 784 volte
IMG_1750.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Rosetta sconosciuta

Messaggioda Fabsap » lunedì 6 febbraio 2017, 21:38

Grazie ad entrambi per le risposte! Per quanto riguarda la datazione, o la rosetta è stata associata ad una persona sbagliata (come è più probabile), oppure risale al primo dopoguerra.

Elmar Lang ha scritto:La mia affermazione circa i "priorati" ecc. era puramente umoristica...

Anche la mia risposta alla sua affermazione lo era, mi veniva da sorridere al pensare a chissà quali collegamenti siano stati fatti per ricondurre l'ordine farlocco (che, a quanto pare, esiste tuttora!) a quello della Confederazione del Reno! :D

Cordiali saluti,

F.S.
"Honesta mors turpi vita potior" (Tacito)
"Ibi semper est victoria ubi concordia est" (Publilio Siro)
Avatar utente
Fabsap
 
Messaggi: 20
Iscritto il: venerdì 15 agosto 2014, 13:15


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite