KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Tilius » domenica 18 settembre 2016, 22:02

http://www.ebay.de/itm/KUK-2-Reg-Tirole ... SwAuZX1P2l

Cosa ci potrà mai essere là in mezzo che possa giustificare quel prezzo??? [hmm.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Lord Acton » lunedì 19 settembre 2016, 14:51

Probabilmente la croce di FJ è in oro...

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2885
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Tilius » lunedì 19 settembre 2016, 17:13

Inizialmente l'avevo pensato anche io, ma temo di no: la stellina punzonata sia sull'appiccagnolo che sull'anello dovrebbe essere per il semplice bronzo dorato... Fosse anche stata d'oro, vale quel prezzo??? Ma, non essendolo, davvero non so cosa di così enormemente appetibile ci sia in quel lotto... [confused.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Andrew Martin Garvey » lunedì 19 settembre 2016, 18:21

Forse gli oggetti in vendita sono appartenuti a qualcuno noto? Se fosse un personaggio not di sicuro ci sarebbero altri pezzi e quindi la raccolta non è completa.
Così torniamo alla domanda iniziale "a cosa è dovuta il pezzo" (di riserva?)?
Si conosce la provenienza?
AMG
Avatar utente
Andrew Martin Garvey
 
Messaggi: 351
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 23:17

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 19 settembre 2016, 21:15

Salve,

il lotto in sé vale pochissimo e non ha alcuna particolare rilevanza faleristica.

Temo che il prezzi sia determinato dai due distintivi reggimentali, "imparentati" con i noti (o famigerati) Kappenabzeichen", che hanno ancora parecchi fanatici collezionisti: sono oggetti coniati in decine di migliaia di esemplari, ma un'accorta commercializzazione ed un pubblico di appassionati disposti a tutto, rendono appetibili e costosi, quegli oggetti relativamente comuni.

Anche i fregi da "Hut" sono ricercati, pur non raggiungendo mai cifre rilevanti.

Good luck al venditore!

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Tilius » lunedì 19 settembre 2016, 22:18

Andrew Martin Garvey ha scritto:Forse gli oggetti in vendita sono appartenuti a qualcuno noto? Se fosse un personaggio noto di sicuro ci sarebbero altri pezzi e quindi la raccolta non è completa.


Precisamente: un personaggio di una qualche notorietà avrebbe avuto un palmares certo più nutrito di questa desolante pochezza. Di più: la connotazione irrimediabilmente bassa esclude che si possa trattare della seconda scelta di un insieme di alta provenienza. [confused.gif]

Sehr schöner Nachlass des 2. Regiments der Tiroler Kaiserjäger - KUK / Kaiser und König / kaiserlich und königlich - Österreich / Ungarn:

Edelweiß - 2. Reg. der Tiroler Kaiserjäger (Verschluß muss ein wenig gerichtet werden)
Plakette grün patiniert - 2. Reg. der Tiroler Kaiserjäger
2 Hutembleme / Horn mit Adler der Tiroler Kaiserjäger (hinten gelötet)
Verdienstorden Franz Joseph FJ 1849 in Gold
Karl Truppenkreuz
Bronze Tapferkeitsmedaille Karl IV
2 Bänder (rot / weiß und schwarz / rot / gold)
10 gestickte Sterne für Offizierskragenspiegel (teils stark gebraucht / defekt) Tiroler Kaiserjäger
Kriegsverdienstkreuz 1914-1918
Gebrauchter Zustand, sammelwürdig
Allegati
$_57.JPG
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 19 settembre 2016, 23:31

Mi devo correggere in un dettaglio: i fregi a corno racchiudenti l'aquila tirolese, non sono da "Hut", ma per la Schwarze Offizerskappe, quindi, se vogliamo ancor più comuni e dal prezzo accessibile a chiunque.

Ripeto, un insieme faleristicamente insignificante.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Tilius » martedì 20 settembre 2016, 8:30

Elmar Lang ha scritto:Ripeto, un insieme faleristicamente insignificante.

Là i mezzo DEVE esserci una rarissimo Kappen la cui rarità collezionistica estrema e il cui incommensurabile valore commerciale sono noti solo a pochi iniziati, fra cui il nostro Elmar, membri della segretissima Kappenabzeichen Großloge...
[jump.gif]
Celie a parte, la cosa che mi lascia più sconvolto é che gli offerenti sembrano pure gente navigata (molti feedback) e non sospetta (ovvero: nessuna percentuale bulgara di offerte con lo stesso venditore...).

PS: i nastri. Il cintino pseudo-1848 e il nastro bianco-rosso bordato in grigio a cosa si riferiscono?

PPS: il venditore non sembra ungherese né dal nome né dalla collocazione (entrambi germanici), epperò nomina la Tapferkeitsmedaille di Carlo IV (d'Ungheria, of course) Why?

PPPS: in data18/09 (ergo ben dopo che i deliranti rilanci si sono arrestati, e cioé il 17/09, con il superoffertone tuttora in testa che risale addirittura al 15/09) il venditore specifica "Der Verdiendstorden ist am Ring mit Wien, einem Stern und anderen unleserlichen Punzen markiert. Er scheint auf jeden Fall vergoldet zu sein." Che qualcuno avesse creduto che potesse essere veramente in oro? Anche se trovo una Goldenes Verdienstkreuz in oro offerta al Dorotheum per 260€ rimasta gioiosamente invenduta... ergo, anche forzando le ipotesi più estreme, il tutto rimane largamente incomprensibile...
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Elmar Lang » martedì 20 settembre 2016, 9:15

Ordunque,

ahimè, non faccio parte della Großloge der Kappenabzeichen e per mia scelta (che qualcuno definisce autolesionistica) non mi sono mai interessato ai quei distintivi sotto l'aspetto economico, collezionistico o commerciale; possiedo solo quelli che oltre trent'anni fa, mi regalava un simpatico commerciante viennese, come "sconto" sulle decorazioni che mi vendeva.

Dell'Austria imperiale, ne ho sempre e solo collezionato le insegne degli ordini e decorazioni ed in un'occasione, un po' spazientito, definii un po' ingiustamente quei peraltro pregevoli oggettini, "le telecarte della faleristica"; in un altro caso, meno d'una decina d'anni fa, trovai qui in Trentino la "Piis Meritis" di II classe (in astuccio e con relativo diploma), conferita al "Feldkurat" della Edelweiß-Division, che rimase del tutto ignorata dagli altri assatanati collezionisti, attratti invece dal (bel) Kappenabzeichen "Sieg oder Tod im Alpenrot", per conquistare il quale vi fu aspra lotta, mentre io, in disparte, spendevo qualche decina di Euro per quel bell'insieme, storicamente significativo.

Per tacere del gruppo di decorazioni e ritratto del Gen. Emil Vojnovic v. Belobreska, apparso tra Innsbruck e Bolzano nel 2007, del quale fu acquistato avidamente qualche Kappenabzeichen (?), un portasigarette d'argento, una Militärverdienstkreuz con KD ed una stilografica, tralasciando (buon per me...) la medaglia d'oro "Literis et Artibus", il Franz Josef Orden con la Kleindekoration della Gran Croce ("...eh, sono medaglie civili, non da combattimento..."), ecc.

A presto,

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Elmar Lang » martedì 20 settembre 2016, 9:50

Ed ecco il "gruppo" con ritratto del Gen. Vojnovic von Belobreska, tralasciato dai fanatici di Kappenabzeichen:

Immagine

Immagine

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Tilius » martedì 20 settembre 2016, 11:12

Di fronte a simili spolendori, "rifulge" ancor più il totale squallore del lotto in questione... il quale non contiene nemmeno alcun Kappenabzeichen degno di tal nome...
Boh. [confused.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Tilius » venerdì 23 settembre 2016, 22:58

Finita dove era rapidamente arrivata e da lì poi mai schiodatasi nei giorni successivi: 1460.
Dubito che questo acquisto andrà mai in pagamento...
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: KUK 2. Reg Tiroler Kaiserjäger Militärnachlass Militaria

Messaggioda Elmar Lang » sabato 24 settembre 2016, 9:40

Q.E.D.

...forse, non era neppure il caso di vendere quell'insieme come "gruppo". Sarebbe stato meglio offrire i distintivi ed aggiungere "ASSIEME, regalo le seguenti medaglie ed accessori".
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2476
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite