Pagina 1 di 2

Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 8:12
da Tilius
Immagine

Facile cosmesi (un po' di - pessimo - smalto qua, un po' di vermeille là...) di un esemplare "normale"...
Io già di mio sono terribilmente scettico quando vedo 'ste cose... ma qui si travalica ogni decenza.
Immagine

http://www.ebay.it/itm/181260276666?ssP ... 375wt_1243

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 8:20
da Tilius
Un raffronto (impietoso).
Bruxelles, Musée Royal de l'Armée.

Immagine

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 9:08
da Alessio Bruno Bedini
Se fossi in possesso di una medaglia del mio quadrisavolo e se questa fosse ridotta malissimo cosa dovrei fare per recuperarla?
Escludendo un restauro fai-da-te cosa mi consigliereste? Portarla in un laboratorio specializzato?
A quanto ammonterebbe la spesa?
Giusto per capire il risparmio per il quale è stato fatto questo scempio ;)

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 9:53
da Tilius
Metti foto. ;)

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 10:12
da Alessio Bruno Bedini
No, era un'ipotesi..

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 10:38
da Tilius
Gli scempi si fanno per guadagno, non per risparmio.
Tranquillo che non era nelle intenzioni di nessuno restaurare la medaglia distrutta del trisavolo generale (anche perché questa non é una medaglia da generale, ma un grado inferiore - il minimo - adulterato per sembrare da generale).

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 14:23
da Montenotte
La fascetta è una copia tardiva fabbricazione Arthus Bertrand, la bélière pivotante è stile British Crimea.
Domanda: smalto o vernice? A me parrebbe vernice ma sai sono miope...

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 15:06
da Tilius
Montenotte ha scritto:A me parrebbe vernice ma sai sono miope...

Bravissimo... hai dato nome a quella indefinita nausea che il mio cervello si rifiutava di recepire.
[cheers.gif]

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 16:51
da Elmar Lang
Credo che l'esemplare di Bruxelles sia in oro, perdipiù...

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 18:08
da Lord Acton
Si, cosi' come i pochissimi altri esistenti.

Lord Acton

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: martedì 19 novembre 2013, 23:19
da Montenotte
Appartenuta al Capitano Zenon de Resimont volontario belga negli Zuavi Pontifici.

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2013, 19:49
da infidel85
Premetto che non voglio insinuare che tale porcheria messa in asta sia una cosa genuina!
Voglio solo chiarirm le idee.
Che io sappia la PPS venne coniata ufficialmente solo in due tipi
1 ORO E SMALTI come quello del museo
2 METALLO BIANCO ARGENTATO
Ora che io sappia la prima veniva data per atti di valore militare e la seconda come commemorativa, e quindi non veniva concessa d'oro o d'argento in base al grado del decoarto. C'è da dice che esaminando qualche diploma che ho avut l'onore di vedere qualche anno fa, ho notato che anhe le medaglie in metallo bianco sono state date per valore militare solo laddove era prevista la barretta, mentre dove non veniva specificata alcuna barretta era esplicito che la medaglia era commemorativa.
E' giusto o no quanto ho scritto sopra?

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2013, 22:44
da Tilius
Il breve istitutivo parla di "bronzo placcato argento" per tutti i difensori dello Stato Pontificio, e in "oro" (massiccio) come distinzione per gli atti di particolare valore.
Ergo non si parla di metallo bianco argentato.
Né di argento massiccio.
Né di oro smaltato (a meno che il termine latino che io traduco con "cesellato" non significhi questo, ma in ogni caso non viene assolutamente fatta alcuna menzione del colore che tali smalti dovrebbero avere).
É opinione comune che sia stata fatta una distinzione di grado nella qualità delle insegne conferite.
É opinione comune che spesso l'insegna venisse acquistata in un formato più lussuoso (secondo il censo del recipiente) di quello previsto dal breve istitutivo.

Immagine

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2013, 22:44
da Tilius
Immagine

Re: Castelfidardo SMALTATA...

MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2013, 22:45
da Tilius
Immagine