Pagina 1 di 1

Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: domenica 27 ottobre 2013, 21:03
da Tilius
Immagine

Quando vedo questo genere di oggetti, di qualità invero scarsa (questo é pure malamente riparato all'appiccagnolo... :roll: ... vabò... o forse é solo la tipologia dell'appiccagnolo ad essere oscena? che possa aiutare a identificare il produttore? ... una idea in mente ce l'ho...), tendo a essere più severo si quanto invero l'oggetto in sè meriterebbe.
Che ne pensate voi?
Grazie.

http://www.ebay.it/itm/181244314629

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: domenica 27 ottobre 2013, 21:04
da Tilius
Immagine

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: domenica 27 ottobre 2013, 21:04
da Tilius
Immagine

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: domenica 27 ottobre 2013, 21:05
da Tilius
Immagine

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: domenica 27 ottobre 2013, 21:07
da Tilius
Immagine

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: lunedì 28 ottobre 2013, 14:31
da Aspirante
la fattura dei due serti (alloro e quercia) mi parrebbe in poco grossolana....

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: lunedì 28 ottobre 2013, 15:36
da Elmar Lang
Penso possa trattarsi d'un vecchio esemplare di Croce di Cavaliere dell'OMS, per acquisto privato. Esemplari in metallo dorato ne esistettero anche per conferimento ufficiale, attorno agli anni della Guerra d'Etiopia e l'inizio della II G.M.

Almeno, questo non è uno dei "classici" Johnson post-1947 in versione pre-1946 infatti, i detti esemplari Johnson, sotto lo smalto rosso del medaglione con le spade incrociate presentano ben visibile la "fresatura" con cui è stata eliminata la cifra "1947".

Riconosco comunque, che sul mercato si possono trovare esemplari di qualità decisamente superiore...

E.L.

Re: Ordine Militare di Savoia

MessaggioInviato: lunedì 28 ottobre 2013, 16:00
da Tilius
Elmar Lang ha scritto:Penso possa trattarsi d'un vecchio esemplare di Croce di Cavaliere dell'OMS, per acquisto privato. Esemplari in metallo dorato ne esistettero anche per conferimento ufficiale, attorno agli anni della Guerra d'Etiopia e l'inizio della II G.M.

Con quegli alveoli (foglie) larghissimi e piattissimi e ricolmi di melassa verdastra tristissima...?
Con lo smalto (?) rosso al centro che in più punti deborda sopra le scritte?