MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Montenotte » martedì 22 ottobre 2013, 13:48

When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Avatar utente
Montenotte
 
Messaggi: 783
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:41
Località: Dipartimento del Tanaro

Re: MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Elmar Lang » martedì 22 ottobre 2013, 14:15

Spero mi consentirete se talvolta, volgendo il pensiero al passato, mi vien voglia di piangere...

Almeno, in questo caso noto che i "lievi danni agli smalti" determinino "ottime condizioni". Trovavo esilarante cose del tipo: "smalti scheggiati, anello mancante. Eccellenti condizioni, salvo quanto menzionato"; oppure "Eccellenti condizioni, difetti e mancanze".

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3044
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Mario Volpe » martedì 22 ottobre 2013, 15:46

senza contare il fatto che in realtà si tratta d un Ordine coloniale del Leone del Belgio e non della Decorazione del lavoro...
tra l'altro la quotazione - proprio in virtù dell'errore di identificazione - mi pare un pò troppo bassa... [hmm.gif]
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Elmar Lang » martedì 22 ottobre 2013, 18:01

Spesso, è proprio grazie a certe corbellerie (uso un eufemismo...) che in un'asta sono purtroppo a danno di chi affida le proprie cose per la vendita, che un attento collezionista può fare buoni o talvolta ottimi affari...
Ultima modifica di Elmar Lang il martedì 22 ottobre 2013, 18:20, modificato 1 volta in totale.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3044
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Lord Acton » martedì 22 ottobre 2013, 18:19

Elmar Lang ha scritto: (che in asta sono purtroppo a danno di chi affida le proprie cose per la vendita)

Come, ti ricorderai, accadde con quella mia famosa medaglia in scatola, che non era di grandissima rarità ma, comunque, non era cosa che si trova tutti i giorni... mal identificata... mal venduta...
Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Montenotte » martedì 22 ottobre 2013, 18:43

Al livello di belle médaille Honneur et Patrie di ebayana memoria...
When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Avatar utente
Montenotte
 
Messaggi: 783
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:41
Località: Dipartimento del Tanaro

Re: MEDAGLIA DEL LAVORO E DEL PROGRESSO

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 23 ottobre 2013, 9:48

Dai, una eventuale contestazione circa attribuzione ecc. è "(...) da decidere innanzitutto in sede scientifica fra un consulente della San Giorgio ed un esperto di pari qualifica designato dal cliente (...)" (Condizioni di vendita, punto 4).

Oggi mi sento tanto buono...

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3044
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti