Identificazione (1)

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Identificazione (1)

Messaggioda Tilius » giovedì 29 marzo 2012, 0:38

Un collezionista brasiliano ha gentilmente chiesto di dare un nome a questa cosa.
Made in Italy.
Di buon disegno, marcata Gardino, lo smalto blu opaco mi lascia perplesso (a freddo?), e la vernicetta rossa sulla corona é agghiacciante.
Solo commenti tecnici, per cortesia.
Grazie.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12718
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Identificazione (1)

Messaggioda nicolad72 » giovedì 29 marzo 2012, 10:13

Anche qua temo una forzosa manomissione... il nastro mi sembra essere del vecchio ordine al merito melitense... prima versione.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10842
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Identificazione (1)

Messaggioda Tilius » giovedì 29 marzo 2012, 10:19

Hai ragione.
Oltretutto noto adesso che non ha nemmeno un passanastro degno di tal nome, ma scorre direttamente in un piccolo anellino.
Un completamento arbitrario e fatto alla buona, o magari un deliberato riiclare vecchi nastri: non sarebbe la prima volta che questi self-styled copiano nastri e forme di decorazioni ufficiali, passate o presenti.
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12718
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Identificazione (1)

Messaggioda Lord Acton » giovedì 29 marzo 2012, 10:46

Questo io li tengo classificato in archivio come uno dei pseudo costantiniani... non ne ho mai capito la, fantasiosa, denominazione precisa, ne ho visto esemplari di varia fattura, anche migliore di questa, e con smalti azzurri a caldo e più chiari, il nastro dovrebbe essere azzurro. Comunque per quanti ne ho visti in giro è una decorazione abbastanza diffusa, mi è capitato anche di vederne un collare ed un esemplare con gli smalti neri.

Rispetto al commento di Nicola direi che ha quasi ragione... il nastro è della antica decorazione al merito melitense austriaca, categoria al merito militare, da non confodere con l'Ordine al Merito Melitense, di cui però è ispiratrice, probabilmente proveniente da un lungo spezzone del nastro con cui si compongono i nastri triangolari.

Rispetto al commento di Maurizio direi che ha, anche lui, quasi ragione... non è un passanastro... è, anche guardando la placca, una decorazione di Gran Croce, per cui quello è l'anello per sospendere la croce alla fascia da portare a tracolla.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli


Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti