Medaglia di Villiers en Couche

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » sabato 14 maggio 2011, 14:02

Il Prof. Fattovich, forse il più grande appassionato ed esperto di onorificenze austroungariche che la storia ricordi, è mancato nel dicembre 1986. Per molti anni, la collezione fu curata e seguita dalla sua Signora (mancata nel 2003).

Con tutta probabilità essa è ora divisa tra gli eredi.

Il volume di Mericka rimane quale monumento di una magnifica collezione e ad un collezionismo il cui fondamento era la condivisione della conoscenza.

A presto,

Elmar Lang
Ultima modifica di Elmar Lang il mercoledì 9 aprile 2014, 9:35, modificato 1 volta in totale.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Montenotte » mercoledì 22 giugno 2011, 12:37

Buongiorno,
a conferma che faute de grives on mange les merles la decorazione è partita alla non disprezzabile cifra di 580 euro.
Salut.
When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Avatar utente
Montenotte
 
Messaggi: 757
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 21:41
Località: Dipartimento del Tanaro

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 4 luglio 2011, 14:25

Cercando tra carte di qualche anno fa, ho notato che una medaglia di Villiers-en-Couché del "tipo B" (chiamiamolo benevolmente così), fu venduta qualche anno fa presso una Casa d'Aste di Amburgo. L'esemplare era privo di appiccagnolo.

Ora siamo a due (a meno che non si tratti dello stesso oggetto, poi "updated").

A presto,

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Tilius » lunedì 4 luglio 2011, 14:45

É plausbile che, se qualcuno si é preso il disturbo di approntare un nuovo conio (o matrice che sia), questo qualcuno abbia premiato la sua fatica producendo ben più di un esemplare.
Bentornato! [cheers.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11707
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Tilius » lunedì 26 settembre 2011, 14:05

Tilius ha scritto:...il confronto é agghiacciante.

Immagine


http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=350487382272&ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649
Immagine
Immagine
Immagine
Venduta sul noto sito.
Sorella gemella di quella a suo tempo passata in asta (senza appiccagnolo posticcio, stavolta).
Mediocre copia dall'Europa Orientale, fatta negli ultimi 20 o 30 anni.
1020 €uro.
...'sti qua sono completamente fulminati. [bangin.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11707
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 28 settembre 2011, 16:43

Ma come si fa a credere a simili robacce? (pagandole di conseguenza)

In fondo, comprare un "Mericka" cosat poche decine di Euro e mette al riparo da simili disavventure.

Ma... sarà sata veramente venduta?

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Tilius » mercoledì 28 settembre 2011, 17:46

Sarei tragicamente propenso a dire: ...

Offerente Importo dell'offerta Data dell'offerta Dettagli sull’offerente

ID utente: i***k( 479) EUR 1.020,00 04-set-11 19:28:47 CEST Vedi

ID utente: d***v( 393) EUR 1.010,00 04-set-11 19:28:29 CEST Vedi

ID utente: d***v( 393) EUR 777,00 04-set-11 19:27:20 CEST Vedi

ID utente: r***7( 228) EUR 361,52 04-set-11 19:28:40 CEST Vedi

ID utente: r***7( 228) EUR 257,00 04-set-11 18:37:37 CEST Vedi

ID utente: d***v( 393) EUR 222,00 03-set-11 21:28:38 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 200,00 04-set-11 06:58:01 CEST Vedi

ID utente: d***v( 393) EUR 178,00 03-set-11 21:28:24 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 160,00 04-set-11 06:57:46 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 130,00 04-set-11 06:57:26 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 110,00 04-set-11 06:57:05 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 91,55 04-set-11 06:56:44 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 74,77 28-ago-11 14:28:22 CEST Vedi

ID utente: r***a( 570) EUR 70,00 30-ago-11 13:43:12 CEST Vedi

ID utente: l***d( 516) EUR 66,00 28-ago-11 11:25:01 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 53,77 28-ago-11 08:47:40 CEST Vedi

ID utente: 9***1( 774) EUR 35,00 27-ago-11 18:12:15 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 33,55 27-ago-11 15:50:41 CEST Vedi

ID utente: 9***1( 774) EUR 30,00 27-ago-11 18:12:03 CEST Vedi

ID utente: o***o( 388) EUR 24,00 26-ago-11 15:12:18 CEST Vedi

ID utente: 9***4( 401) EUR 23,77 27-ago-11 15:50:32 CEST Vedi

ID utente: o***m( 312) EUR 12,00 25-ago-11 19:46:58 CEST Vedi

Informazioni sull'offerente vincitore
Offerente: i***k( 479)
Feedback: 100%Positivo
Descrizione dell'oggetto: Titolo: Medaille, massiv Silber Österreich / UK 1794
Offerte per l'oggetto: 1
Riepilogo per 30 giorni
Offerte totali: 73
Oggetti per i quali è stata fatta un'offerta: 69
Percentuale di offerte con questo venditore: 1%
Ritiro delle offerte: 0
Ritiro delle offerte (6 mesi): 0

...se non fosse per il dettaglio che di feedback per questa madaglia il venditore non ne ha ricevuti.
Ergo delle due l'una: o l'acquirente non ha cacciato la grana, o l'acquirente era un fake.
Anche tralasciando eventuali malversazioni finali, le offerte fino a 350 e rotti erano comunque "vere"... e già lì eravamo a livelli di TSO.

PS: temo che questi fulminati il Mericka lo abbiano anche. Solo che non ci hanno capito niente, né di quello né di altro.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11707
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 28 settembre 2011, 18:20

ma allora se lo meritano.

A quella gente, 10, 100, 1000 medaglie di Villiers-en-Couché farlocche... e mai a meno di 5.000,- Euro!

Che imparino qualcosa dalla vita.

E leggano qualche libro, senza solo guardare le figure...

E.L.

P.S.: se non altro, il venditore offre all'acquirente il diritto di restituzione a certe condizioni. Però, a ripensarci, mi auguro che chi se l'è accattata la tenga e poi, nello sfoggiarla orgoglioso, ne abbia la peggio trambata morale che la faleristica ricordi.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 31 marzo 2014, 18:01

A volte ritornano...

http://www.ebay.de/itm/Orden-Osterreich ... 494wt_1347

Però è andata a soli 141 Euro con offerte annullate e poi riconvalidate...

L'importante, e tranquillizza assai, il venditore ci informa che la medaglia è 100% original, a parte il solito "TOP!!!!!!!!!!!!!!!": ergo, il compratore ha fatto l'affare del secolo.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Tilius » lunedì 7 aprile 2014, 20:56

Già, 141 raggiunti a fatica e con molto spingi spingi.
Ben lontani dai fasti millenari di allora.
Si vede proprio che c'é la crisi... [crybaby.gif]
Diciamo che per un tappabuchi (buco mai destinato ad essere tappato da un pezzo originale, stante la sovrumana rarità di esti), il prezzo non é così irragionevole (ammesso che sia d'argento).
Io non gli avrei dato più di 20 €uro anche in questo caso, ma tant'é.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11707
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » martedì 8 aprile 2014, 21:51

Questo rifacimento, se usato come "tappabuchi" in una collezione, conferma il detto veneziano "far pezo el tacòn del buso".

Piuttosto, meglio far musìna ed aspettare che a qualche asta capiti un antico riconio, solitamente in bronzo o lega di stagno. Non sarà una delle 8 conferite (la nona, per prendesela, bisognerebbe penetrare furtivamente al Kunsthistorisches-Museum), ma almeno discende da nobili lombi.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 10 aprile 2014, 14:42

Cito da Tilius: "Già, 141 raggiunti a fatica e con molto spingi spingi.
Ben lontani dai fasti millenari di allora.
Si vede proprio che c'é la crisi...
".

Forse anche questa discussione, che è stata letta ed è conosciuta pure oltreconfine, ha avuto il suo non trascurabile contributo.

Gli stranieri, benché pensino spesso che noi italiani -in campo faleristico- siamo ancora all'età della pietra scheggiata, talvolta leggono, si stupiscono ed assimilano.

E ricordano.

Poi chissà, magari tra sei mesi un'analoga porcheriola si venderà a suon di borse rigonfie di Doppi Ducatoni...

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » lunedì 20 novembre 2017, 17:26

Salve,

ravvivo questa interessante discussione, per informare che il 23 Novembre prossimo, la nota casa d'aste Morton & Eden di Londra offrirà in vendita il bel gruppo di ordini e decorazioni appartenuto al Maggior Generale Sir William Keir Grant, K.C.B., G.C.H..

Come sappiamo, questi fu trai gli otto ufficiali che ricevettero la medaglia d'oro per il fatto di Villiers-en-Couché (al tempo del fatto d'arme, rivestiva il grado di tenente) e tra le varie decorazioni che comprendono il gruppo messo all'asta, vi sarà appunto la grande medaglia austriaca che, pur consumata e danneggiata, oltre che priva della catena d'oro con la quale essa fu conferita, conserva intatto il suo magnifico fascino.
La medaglia è anche accompagnata dalla relativa Croce di Cavaliere dell'Ordine Militare di Maria Teresa, che da quel che si vede in catalogo, è la decorazione conferita nel 1801.

Verranno inoltre messe all'asta altre indubitabili rarità, testimoni dell'avventurosa carriera di Sir William, compreso il comando di un corpo di spedizione contro i pirati del Golfo Persico ed un suo ritratto in miniatura, nel quale si può apprezzare -tra l'altro- la medaglia d'oro portata al collo, appesa alla lunga "Panzerkette".

Ora, le Medaglie di Villiers-en-Couché apparse sul mercato in tempi più o meno recenti sono tre.

Di quelle conferite, cinque mancano ancora all'appello.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda La Tibalda » lunedì 20 novembre 2017, 19:43

Morton & Eden ha scritto:Austria, Gold Medal of Honour for English Cavalrymen, 1794 (Ehrenmedaille für Englische Kavalleristen), as awarded by the young Holy Roman Emperor Francis II in recognition of his personal rescue by eight Officers of the 15th Light Dragoons at the Battle of Villers-en-Cauchies on 24 April 1794, by Johann Nepomuk Würth; obv., IMP. CAES. FRANCISCVS. II. P. F. AVG., bust of Emperor Francis II right, signed i.n. wirt. f. below truncation, rev., FORTI. BRITANNO. IN. EXERCITV. FOED. AD. CAMERACVM. XXIV. 24. APR. MDCCXCIV., crossed laurel sprays below, diameter 60mm, height (including suspension ring) 70mm, weight 136.75g (Montenuovo no.2296; Forrer, Biographical Dictionary of Medallists, Vol. 6, pp. 569-70, illustrated), fitted with a finely-made gold split-ring loop for suspension from a gold chain, a couple of rim knocks and with contact wear, generally very fine, extremely rare Only nine examples were struck on the instructions of the Holy Roman Emperor Francis II (later to become Emperor Francis I of Austria and also known as the 'Doppelkaiser'). The medal was created as a gallantry award and reward to the eight British Cavalry Officers of the 15th Light Dragoons who took part at the Battle of Villers-en-Cauchies and who rescued Francis from capture by the French, with one specimen being retained for the Imperial Cabinet of Vienna. The action, against greatly superior numbers, was later likened to that of 'the renowned Black Prince at the hard fought battles of Cressy and Poictiers [sic]', and the eight recipients to be honoured were: Lieut.-Col. William Aylett (in command), Captains Robert Pocklington and Edward Michael Ryan, Lieutenants Thomas Granby Calcraft, William Keir (as he was known at the time) and Charles Burrell Blount, and Cornets Edward Gerald Butler and Robert Thomas Wilson. All eight were also awarded the Military Order of Maria Theresa in 1800; see the following lot. The medals, weighing 40 ducats, were originally presented with substantial gold suspension chains for wearing. How many of the eight still survive is unknown but it is recorded that those to Cornet Butler and Captain Pocklington (ex Whitaker Collection) appeared in commerce in 1967 and 1968 respectively. Awarded to Major-General Sir William Keir Grant K.C.B., G.C.H., 6th Dragoon Guards, late 15th Light Dragoons, who became Colonel of the Royal Scots Greys. William Keir (later Keir Grant) was one of just eight Officers of the 15th Light Dragoons to receive the spectacular gold Ehrenmedaille für Englische Kavalleriste, expressly awarded by the Holy Roman Emperor, Francis II, for gallantry in saving him personally from capture by French forces at the Battle of Villers-en-Cauchies (which is variously spelled in historical records), near Cambrai, in 1794. As it so happened, Keir Grant was later to become the recipient of an equally rare honour – the Collar and insignia of the Order of the Lion and Sun of Persia - for commanding a major British military expedition to the 'Pirate Coast' on the south-eastern Persian Gulf. Having roundly defeated the enemy and pacified the pirate stronghold of Ras al-Khaimah, Keir Grant succeeded in securing an agreement with a number of important tribal leaders, leading to an historic Peace Treaty of 1820 which heralded local truces and the foundation of the Trucial Sheikhdoms as well as the abolition of the Slave Trade in the area. Modifications to the Treaty and a full revision many decades later, in 1892, contributed to an enhanced British presence in the Southern Gulf and important new relationships with the Trucial Sheikhdoms. A loose British Protectorate was to last until the gaining of their independence on 2 December 1970, in turn leading to the creation of the United Arab Emirates.
Allegati
1.jpg
2.jpg
Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci,
perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.

Matteo, 7, 6-11
Avatar utente
La Tibalda
 
Messaggi: 198
Iscritto il: mercoledì 3 novembre 2010, 12:52

Re: Medaglia di Villiers en Couche

Messaggioda Elmar Lang » martedì 21 novembre 2017, 14:05

Grazie per aver riportato i dettagli della vendita.

Considerate le circostanze del conferimento, è veramente una decorazione affascinante.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Precedente

Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti