Croce al Merito Civile di Savoia

Per approfondire la conoscenza delle decorazioni, della loro conservazione e compravendita.
Deepening knowledge about decorations, their preservation and buy and sell.

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Croce al Merito Civile di Savoia

Messaggioda T.G.Cravarezza » lunedì 10 aprile 2017, 20:11

nicolad72 ha scritto:
Cav.OSSML ha scritto:ma non fu trattenuto dallo Stato Italiano in seguito al trapasso istituzionale dalla Monarchia alla Repubblica

qui sbaglia... lo stato non ha abbandonato ma con la legge 178/1951 ha posto su di questo una riserva. l'ultimo comma dell'art. 9 recita "Per gli altri Ordini ed onorificenze, istituiti prima del 2 giugno 1946, si provvederà con separata legge." ad un giurista attento non sfugge la particolare espressione usata dal legislatore in questo comma, che è propria del linguaggio del diritto internazionale (che è appunto quello che regola maggiormente la materia di cui trattiamo). Con tale espressione la Repubblica si riserva di provvedere, ossia costituisce una riserva, senza prevedere un termine di perenzione della stessa. Da ciò consegue che anche l'assunto


Concordo in toto con quanto scritto da Nicola. Su quest'ultimo punto, oltre che concordare, vorrei anche precisare che anche se la Repubblica non avesse preso in considerazione l'Ordine Civile, non avesse inserito quella espressione... insomma, si fosse completamente dimenticata e disinteressata dell'Ordine Civile, questo non lo avrebbe comunque trasformato in ordine dinastico dato che all'epoca nacque come ordine di corona e fu tale per tutta la sua esistenza. Il fatto che il successivo ordinamento statale non se ne occupò, non lo trasforma in ordine dinastico.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5934
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Croce al Merito Civile di Savoia

Messaggioda Cav.OSSML » lunedì 10 aprile 2017, 23:43

Come ricordato da Nicola, l'Ordine Civile di Savoia è catalogato nel registro dell'ICOC come Ordine dinastico.
Quali sono state le ragioni che hanno determinato tale scelta?
Anche molti studiosi della materia cavalleresca considerano l'Ordine Civile di Savoia un Ordine dinastico e quindi appartenente al patrimonio araldico-cavalleresco della Real Casa di Savoia.
Forse una ragione di tale assunto è da ricercarsi nel fatto che l'Ordine Civile di Savoia è di formazione preunitaria, e che esso è quindi un Ordine antecedente alla formazione del Regno d'Italia?
Le tradizioni sono le patenti di nobilità dei popoli.
Avatar utente
Cav.OSSML
 
Messaggi: 130
Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 15:40
Località: Castrum Maiense

Re: Croce al Merito Civile di Savoia

Messaggioda nicolad72 » martedì 11 aprile 2017, 5:03

Francamente per me si tratta di un errore che andrebbe rivisto... il registro ICOC è una collezione e giuridicamente è mera fonte di dottrina (autorevole, molto autorevole, ma perfettibile... un cantiere in costante divenire)... non ha il carattere di stabilità di una disposizione normativa.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9521
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Precedente

Torna a Faleristica



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite